Routine esigente: 5 consigli per avere la meglio

· 18 aprile 2018

A volte sembra impossibile sopravvivere alla routine di tutti i giorni. Alcune routine sono davvero stancanti e stressanti. La cosa peggiore è che possono esserci seri motivi per cui non riusciamo a liberarcene, almeno per un breve periodo. Non c’è altro rimedio se non quello di imparare a sopravvivere a una routine esigente, anche se non è facile.

Un’attività quotidiana logorante compromette facilmente lo stato d’animo. Inoltre, è stancante. La stanchezza comporta irritabilità, svogliatezza e mancanza di motivazione. È possibile che anche l’impegno e la produttività ne risentano.

“Il lavoro fatto senza amore è schiavitù.”

Madre Teresa di Calcutta

Ecco alcuni consigli per imparare a sopravvivere a una routine esigente. Si tratta di piccole misure pratiche, facilmente applicabili. Non cambieranno di certo la vostra vita, ma vi aiuteranno a gestire meglio le fasi più stressanti di tutti i giorni. Continuate a leggere per saperne di più.

5 consigli per superare una routine esigente

1. Cambiare punto di vista

Uno dei segreti per sopravvivere a una routine esigente è cambiare prospettiva. È umano cadere nell’atteggiamento della negazione, ma continuare a lamentarsi non porta a nulla di buono, anzi, ogni giorno diventa sempre più insopportabile.

Vi consigliamo di leggere anche: 4 suggerimenti per smettere di lamentarsi

Uomo vuole raggiungere le lampadine sul soffitto

In questo caso l’ideale è ricordare che qualsiasi esperienza nasconde una lezione da imparare e che sono soprattutto le situazioni difficili a farci crescere e maturare. Se vi dimostrate recettivi, supererete qualsiasi momento di impasse. Invece di lamentarvi, mostratevi più esigenti nei vostri confronti e imparate a essere costruttivi in questi momenti.

Vi invitiamo a leggere anche: 7 consigli per smettere di rimuginare e darsi da fare

2. Dispensare buone azioni e simpatia

Potrebbe sembrare contraddittorio, ma aiutare gli altri è un buon modo per uscire da un brutto momento. È un modo di investire la logica in qualcosa di più positivo. Inoltre, è un’opportunità per dimostrare di essere forti, di essere in grado di rendere di più.

Sopravvivere a una routine esigente è molto più facile quando gli altri dimostrano la loro buona volontà. Sfruttate qualsiasi occasione per dispensare buone azioni agli altri, gesti, parole e sguardi di conforto. Prima o poi questo vi riempirà di energia positiva.

3. Migliorare la qualità del proprio riposo

Tenete conto che la vostra routine in questo momento è più stressante del solito, questo significa che consumate più energie dal punto di vista cognitivo, emotivo e fisico. Per questo motivo, dovete migliorare la qualità del vostro riposo, avete bisogno di spazi specifici per recuperare l’energia.

Ragazza allunga le braccia in alto

Proteggete il vostro tempo libero a ogni costo, anche se si tratta solamente di un’ora. Niente e nessuno possono alterare il vostro riposo, dovete dedicare questi momenti di libertà per fare qualcosa che vi rilassi davvero e che vi faccia sentire a vostro agio e che vi rallegri, senza alcun tipo di pressione. È l’unico modo per riequilibrare le energie.

4. Fare attenzione all’alimentazione

L’alimentazione è strettamente relazionata agli stati d’animo e alla vitalità. Per sopravvivere a una routine esigente è fondamentale seguire una dieta adeguata, ovvero mangiare meglio, non di più. Quando si hanno troppi impegni e responsabilità, si trascura l’alimentazione. Non bisogna permettere che questo accada.

Leggete anche: Ridurre lo stress con bevande naturali

Mangiare bene vuol dire fare tre pasti completi e due merende o spuntini. Seguite il detto popolare che invita a fare “una colazione da re, un pranzo da principe e una cena da povero”, l’importante è scegliere alimenti davvero nutrienti. Diminuite il consumo di caffè e portate sempre con voi un cioccolatino per mangiarlo nei momenti di svogliatezza o irritazione.

5. Vincere la paura

L’unica cosa che siete obbligati a fare per sopportare i momenti difficili è tirare fuori il meglio di voi. Forse la vostra routine è diventata così stressante solo per paura, temete di perdere il lavoro o di perdere qualche opportunità importante.

Ragazza che fluttua

Tuttavia, non per questo dovete alterare le vostre priorità: voi stessi e la vostra felicità sono i due elementi basilari della vostra vita. Se sopravvivere a una routine esigente diventa una tortura, allora è il caso di prendere un’altra direzione. Dovete trovare qualcosa di positivo nella situazione in cui vi trovate, altrimenti sarete vittime della paura. Non fatevi dominare dai vostri timori.

Ad ogni modo, in qualunque circostanza è importante che abbiate fiducia in voi stessi, non perdete di vista il tempo perché va via veloce e non torna più. Se non vi sentite a vostro agio, se la situazione diventa insopportabile e non trovate più la motivazione, coltivate la forza per dire “basta!”.