Scoprite se avete una personalità equilibrata

· 16 maggio 2016

La parola “equilibrio” sta ad indicare maturità, responsabilità, armonia e stabilità. Sono tutte presenti nella vostra vita? Se è così, può essere che abbiate una personalità equilibrata.

Coloro che non hanno una personalità equilibrata non sono persone felici. Sicuramente durante la vostra vita potranno accadere cose che vi destabilizzeranno, però è necessario tornare verso l’equilibrio, sapere che, succeda quel che succeda, siete in armonia.

“Dobbiamo potenziare l’equilibrio, la maturità, l’autocontrollo e detestare la tirannide, la manipolazione, la mancanza di solidarietà, lo squilibrio e l’insoddisfazione permanente. Questo perché dobbiamo saper godere della nostra vita, di questa sana e trasparente ricerca della felicità.”

-Maria Jesús Álava Reyes-

La personalità equilibrata si riflette nei comportamenti

Avere una personalità equilibrata vuol dire essere dotati di una personalità sana, qualcosa di necessario per evitare atteggiamenti come il maltrattamento degli altri, la tirannide o il narcisismo.

Quando non siamo sani né equilibrati, ciò si manifesta nei nostri comportamenti. In noi tutto diventa negativo e tale negatività andremo a potenziarla, poiché incapaci di cercare il nostro proprio equilibrio.

L’equilibrio non è qualcosa di statico!

donna-che-rappresenta-personalità-equilibrata

Quando si parla di equilibrio, non si intende qualcosa di perfetto e neppure di qualcosa di stabile, che si mantiene inalterato. L’equilibrio è qualcos’altro.

Come persone, siamo sempre in cambiamento e nel corso della nostra vita continuiamo a imparare dalle esperienze, dagli errori che commettiamo, dalle persone che conosciamo, ecc.

Quindi, esistono diversi gradi di equilibrio, perché siamo in movimento, non siamo persone statiche. Ciò che ci circonda ci influenza e ci rende cangianti.

Di cosa si ha bisogno per ottenere una personalità equilibrata?

Cos’è, quindi, che risulta necessario per avere una personalità equilibrata? Può essere che già la abbiate e ne non siate coscienti. Scopritelo…

  • Conoscete voi stessi? Può sembrare una domanda molto banale, ma certamente esistono molte persone che ancora non conoscono se stesse. Prendetevi del tempo per stare soli a riflettere su di voi.
  • Mantenete equilibrio fra il vostro cuore e la vostra testa, vale a dire che non dovete essere né troppo freddi ma neanche troppo sensibili. Dovete essere capaci di gestire simultaneamente le emozioni e la ragione.
  • Superate le ferite del passato! Continuare a convivere con un dolore, con qualcosa che è successo e non si può riparare, non farà altro che squilibrarvi nel presente. Imparate dal vostro passato e continuate verso il futuro.
  • Fate progetti di vita realistici. Cosa volete diventare? Quali sono i vostri obiettivi? Tutto questo si può realizzare, nonostante non si possa sapere quando! Considerate che avere coscienza di ciò che si desidera e focalizzarsi sulla sua realizzazione, vi renderà maggiormente felici ed equilibrati.
  • Com’è la vostra volontà? Una volontà forte, ferma, solida, che sa dire di no, farà di voi persone equilibrate. Certamente, ottenere tutto ciò non è facile, sarà quindi fondamentale avere fiducia in sé stessi.
  • Siate coerenti! Se la vostra vita è piena di incoerenza è possibile che arrivi a essere instabile e, di conseguenza, la vostra personalità non risulterà per niente equilibrata. Vivete con coerenza, siate coerenti e vedrete le cose in maniera più chiara, sarete persone equilibrate!
  • Riuscite a dare un senso alla vostra vita? Se la vostra vita non ha senso, è possibile che non siate persone equilibrate. Considerate che la vostra vita deve pur avere un senso, un motivo per cui vivere. Cos’è che vi smuove? Pensateci…
personalità-equilibrata

Se vi siete ritrovati in molti dei punti precedenti, congratulazioni! Godete di una personalità equilibrata e, quindi, se già non è così, siete a un passo dalla felicità. Se non vi siete identificati in qualcosa, iniziate a cambiare. L’equilibrio è nelle vostre mani, quindi cercatelo!

L’equilibrio richiede un sano rapporto con voi stessi

Avere un rapporto salutare con sé stessi è qualcosa di fondamentale per raggiungere una personalità equilibrata. Inoltre, dovete essere tolleranti, rispettare voi stessi e godere delle cose semplici di tutti i giorni.

“La sfiducia in noi stessi ci porta a una frustrazione e un’insoddisfazione permanenti; ci offre una visione tanto distorta quanto erronea, impedendoci di raggiungere quella sicurezza ed equilibrio tanto importanti per l’essere umano.”

-Maria Jesús Álava Reyes-

In verità, è molto semplice sentirsi in armonia con sé stessi, con quella pace interiore che si potrebbe facilmente denominare “essere felici”. Inoltre, non deve essere sano solamente il rapporto con sé stessi, ma anche quello con le altre persone. Se vi sentite bene con voi stessi, potrete manifestarlo anche nei vostri rapporti interpersonali.

Scoprite-se-avete-una-personalità-equilibrata