Come superare una delusione

· 13 maggio 2016

Non vi diremo che superare una delusione è semplice o facile, perché non è così. Tuttavia, non possiamo nemmeno dire che è impossibile, perché mentiremmo. Si tratta di un processo complesso, ma superabile.

Poiché la delusione è un mix tra il dolore puro e il sentimento del tradimento, forse vi interesserà conoscere alcuni utili consigli che vi aiuteranno a superare quei giorni in cui il cielo sembra un po’ meno blu e la notte nera come l’ebano.

Mai cadere nella sfiducia totale

Dopo aver avuto una delusione, nasce una nuova sfiducia che sembra invadere tutto ciò che ci circonda, che si tratti di persone o di oggetti. Dopo una delusione, che è comunque un tradimento da parte di una persona cara o uno sconforto per qualcosa di emozionante che alla fine non è arrivato, non è strano cedere a una sfiducia totale.

È perfettamente normale voler circondare il proprio cuore con una corazza e non fidarsi di niente e nessuno per evitare di soffrire ancora. Non è una cattiva idea, ma solo se a breve termine e mentre la ferita è ancora fresca.

Donna triste

Nonostante ciò, arriva un momento in cui è necessario abbassare le difese. Non si può vivere diffidando sempre di tutto e di tutti. È un grave errore che non farà altro che farvi perdere molte delle cose belle che il mondo può offrire.

Osservate il lutto per un po’ e armatevi di sfiducia. Tuttavia, arriverà un giorno in cui dovrete armarvi di coraggio, abbattere tutte le barriere e ricominciare a vivere con normalità, senza la paura di ciò che vi circonda e lasciandovi guidare dalla speranza, dai sogni e dalle persone buone.

Quale solitudine è più sola della diffidenza?

-George Eliot-

Cercare il sostegno di una persona cara

Per superare una delusione, non c’è niente di meglio che cercare il sostegno di qualcuno. Tutti noi abbiamo buoni amici, una famiglia e delle persone che si fidano di noi e che si meritano il nostro affetto e il nostro amore.

Nei momenti più difficili, quando vi sentite traditi e sconsolati, la cosa migliore da fare è cercare una spalla amica su cui piangere e sulla quale scaricare un po’ del dolore. Buttate fuori tutto ciò che vi ha fatto male e non abbiate paura di mostrarvi deboli o vulnerabili. Qualcuno che vi vuole bene non lo userà mai contro di voi.

È molto bello poter trascorre i momenti più belli con le persone che amiamo e che ci amano. Ma è bello e tranquillizzante anche sapere che alcune persone ci saranno sempre, saranno lì ad aspettare di poterci aiutare e per tenderci una mano quando ne avremo bisogno.

Non dimenticate che tirar fuori dall’anima tutte le cose negative, condividere il proprio dolore e chiedere aiuto per superare certi scogli non è segno di debolezza, bensì il contrario. Inoltre, due persone sono più forti di una.

“La sfiducia è un segno di debolezza”

-Indira Gandhi-

Mani che offrono un cuore

Essere in lutto solo per il tempo necessario

Dopo aver sofferto una delusione, è logico che, a causa del dolore, del tradimento e della frustrazione, le proprie fondamenta tremino, persino quelle che credevate essere più solide. Tuttavia, questa situazione non dovrebbe durare per sempre.

Anche se forse non ci credete, dentro il vostro cuore alberga la forza e la fiducia sufficienti a superare un trauma del genere. Basta cercare tra i propri punti di forza e spremerli al massimo, per trovare l’energia di cui avete bisogno per andare avanti.

Non dovete mai pensare che una delusione durerà per sempre. Non dovete mai dirvi che siete persone deboli e dipendenti, incapaci di andare avanti. Se non trovate la forza che avete in fondo all’anima, è perché non avete cercato come si deve.

Non dimenticate mai che il lutto causato da una delusione non può durare per sempre. A cuore aperto, dovete sostenere continue conversazioni con voi stessi, fino a quando non vi conoscerete abbastanza da sapere dove si trovano gli angolini della vostra anima, dove si nascondono il coraggio e la forza che vi permetteranno di guardare avanti con gioia e con vitalità.

Dopo una delusione, mai perdere l’ottimismo e il senso dell’umorismo

È vero che, in un momento pieno di dolore, nessuno ha voglia di scherzare. Tuttavia, quando bisogna affrontare una delusione, non esistono armi migliori dell’ottimismo e del senso dell’umorismo.

Non smettete mai di essere persone positive, ottimiste e allegre. Forse all’inizio non sarà facile, ma è importante cercare il lato migliore delle cose, perché è lì ad aspettare che voi lo troviate per farvi sorridere.

Per concludere, vorremmo dire che, anche se una delusione è un processo difficile da affrontare, non è impossibile da superare. Con la forza, l’atteggiamento, gli strumenti e il positivismo necessari, niente, per quanto possa essere doloroso, durerà per sempre.