Trasgressione nella coppia e conseguenze

· 16 Dicembre 2018
Alcuni problemi sorgono quando uno dei partner inizia a manifestare un bisogno di trasgressione.

Per la maggior parte della popolazione, avere una relazione è uno degli aspetti più importanti per il proprio benessere personale e sociale. Tuttavia, nonostante i rapporti di coppia siano in gran misura soddisfacenti, è altrettanto vero che esistono numerose situazioni di conflitto e malessere. Alcuni problemi sorgono quando uno dei partner inizia a manifestare un bisogno di trasgressione.

Nell’ambito della coppia, la trasgressione è definita come la violazione delle regole alla base della relazione, tanto esplicite quanto implicite, da parte di uno dei partner. È una circostanza legata all’impegno, che a sua volta determina il contratto implicito di qualsiasi rapporto. È importante sottolineare che le regole possono avere una natura asimmetrica: ciò che è giusto per uno, può non esserlo per l’altro.

Coppia triste

Tipologie di trasgressione nel rapporto di coppia

Finkel e i suoi colleghi hanno condotto una serie di ricerche che hanno evidenziato 4 tipi di trasgressione nel rapporto di coppia:

  • Violazione della monogamia: questo tipo di trasgressione è caratterizzato da atti di infedeltà, di carattere sessuale o emotiva. Ovviamente interessa unicamente le relazioni monogame e chiuse.
  • Trasgressione delle regole di dipendenza: rientrano in questa categoria tutti i comportamenti possessivi e la gelosia. Atteggiamenti del genere mostrano una mancanza di fiducia nei confronti del partner.
  • Violazione della privacy: qualsiasi tentativo di violazione degli aspetti privati della nostra vita implica un’offesa o un attacco. Perciò se il partner viola la privacy, commette una trasgressione.
  • Inadempienza delle norme di decenza: in genere ci si aspetta che il partner rispetti le proprie qualità e caratteristiche. Questa categoria racchiude tutte le mancanze di rispetto verso l’altro, ad esempio le bugie, le critiche o le scenate in pubblico.

Gli effetti della trasgressione nel rapporto di coppia

Gravità della trasgressione

La gravità percepita di una trasgressione è uno dei fattori che ne determina le conseguenze. Maggiore è la gravità, maggiori sono le possibilità di una risoluzione conflittuale. È importante sottolineare che la gravità è soggettiva e che esistono importanti differenze tra i generi.

A causa dell’educazione impartita dalla società, sono soprattutto gli uomini a reprimere le loro emozioni, il che determina una soglia del dolore emotivo più alta. Ecco perché le donne considerano le trasgressioni nella coppia più gravi rispetto agli uomini. Inoltre, vedono l’infedeltà sessuale come la situazione peggiore, mentre per gli uomini questo primato spetta al tradimento emotivo.

Una coppia triste

Impegno e soddisfazione nel rapporto di coppia

Uno degli aspetti fondamentali quando si studiano i rapporti di coppia è il compromesso o impegno, una delle tre dimensioni della teoria triangolare dell’amore di Sternberg. Il compromesso è l’intenzione di entrambi i membri della coppia di far durare la relazione. Un impegno più solido comporta dunque una maggiore probabilità di portare avanti la storia in caso di trasgressione da parte del partner.

Qui entra in gioco un aspetto curioso e in qualche modo paradossale, dato che il compromesso è ciò su cui si basano le regole del rapporto. Infatti, maggiore è il compromesso, maggiori sono il grado di rigidità e il numero di regole, cosa che in certa misura faciliterebbe una futura trasgressione delle regole in questione. È interessante l’effetto dell’impegno come mediatore della trasgressione nel rapporto di coppia.

Per quanto riguarda la soddisfazione nella coppia, potremmo dire che la trasgressione ha un’influenza diretta su di essa. Quando si violano le regole della coppia, a risentirne di più è il sentimento di fiducia reciproca, il che porta a un minor grado di soddisfazione.

D’altra parte, un grado elevato di soddisfazione può fungere da fattore di protezione. Se la persona tradita ritiene che il rapporto sia importante e non vede altre alternative soddisfacenti, allora sarà motivata a portare avanti la relazione. La soddisfazione è un indice predittivo delle conseguenze della trasgressione nella coppia.

Rottura della relazione

La gravità della trasgressione e il livello di soddisfazione determinano in gran misura le conseguenze della trasgressione nel rapporto di coppia. Se la gravità è alta e la soddisfazione bassa, è molto probabile che si arrivi alla rottura. Questo accade quando la fiducia e la passione sono dissipate tanto che l’impegno non basta più a unire le due persone. Il rapporto, così, giunge al termine.

Ragazza osserva il mare

Nonostante la tendenza generale a considerare la fine di un rapporto come una cosa orribile e da evitare a ogni costo, in molte occasioni può rivelarsi la soluzione più sana per entrambi i partner. Portare avanti una relazione basata sul compromesso fatuo non è l’opzione migliore perché definisce una storia piena di conflitti e di ansia. Nonostante il dolore e la tristezza che si provano quando si lascia una persona, mettere fine a una relazione tossica è un passo avanti per il proprio sviluppo personale.