Undici attentati alla felicità

10 luglio 2015 in Emozioni 0 Condivisi

A volte ci ossessioniamo così tanto nell’intento di trovare la felicità da non renderci conto degli atteggiamenti o delle azioni che ci allontanano da essa. Scoprite le undici situazioni che possono condurvi all’infelicità ed evitatele.

11 attentati alla felicità

1. Mettete da parte l’ostinazione

Avere ragione può essere molto gratificante, ma in alcune situazioni è preferibile essere gentili piuttosto che litigare ad ogni costo. È meglio evitare lo scontro su argomenti irrilevanti o quando l’ego è molto presente.

2. Smettete di voler avere tutto sotto controllo

I momenti più felici di solito si presentano quando lasciamo che le cose facciano il proprio corso e siamo disposti a vivere senza pressioni.

3. Non incolpate gli altri

Incolpare gli altri non vi rende felici. L’unico risultato sarà amareggiarvi e mettere fine ai rapporti. Se credete che qualcosa vi ha fatto del male, imparate da questa esperienza per riprendere le redini della vostra vita. Quando date la colpa agli altri, date loro il potere su di voi e sulla vostra felicità.

4. Rinunciate al dialogo interno disfattista

Dicono che noi stessi siamo il nostro peggior nemico, ed è proprio così. Quando avviamo un dialogo interno disfattista, creiamo un’immagine negativa che in seguito proietteremo.

5. Combattete le vostre convinzioni limitanti

Alcune convinzioni ci allontanano dalla felicità perché non ci permettono di vedere la ricchezza che ci circonda. Idee come il razzismo o la discriminazione ne sono un esempio, anche se ci sono situazioni meno drastiche.

6. Smettete di autocompatirvi

La felicità non è possibile con l’autocompassione, perché la prima richiede un elevato amor proprio, mentre la seconda vi convince di essere deboli ed incapaci di ottenere le cose.

7. Non concedetevi il lusso della critica

Criticare risulta molto facile, ma fa perdere solo tempo, rovina i rapporti con gli altri e, alla fine, non lascia nessuna soddisfazione duratura che porti alla felicità.

8. Dimenticate il bisogno di impressionare gli altri

Siamo soliti pensare che impressionando gli altri ci sentiremo più sicuri e più felici. È falso; se ci concentriamo sull’impressionare gli altri, entreremo in un circolo vizioso dal quale sarà difficile uscire.

9. Vincete la vostra resistenza ai cambiamenti

Tutti i cambiamenti sono buoni al fine di trovare la felicità. Non importa di quale cambiamento si tratti, darà sempre l’opportunità di vivere nuove esperienze che portano allegria.

10. Sconfiggete le vostre paure

Sconfiggere le vostre paure vi renderà più felici, poiché vi renderete conto di essere in grado di superare i vostri limiti.

11. Vivete la vostra vita in base alle vostre aspettative

Cercare di accontentare gli altri non vi renderà felici e, probabilmente, nel farlo non vivrete a pieno. Per essere davvero felici, è importante imparare a differenziare quello che si vuole e che motiva dalle aspettative esterne.

Immagine per gentile concessione di ra2studio

Guarda anche