5 vantaggi di scegliere uno psicologo online

· 29 ottobre 2017

Fino a poco tempo fa chi andava dallo psicologo veniva automaticamente etichettato come “pazzo”. In realtà, dietro a tale affermazione si celano i tabù che da sempre offuscano il vero obiettivo di questa professione. Al giorno d’oggi molte persone si rivolgono allo psicologo in cerca di una soluzione per i loro problemi. Con l’avvento delle nuove tecnologie viene spontaneo chiedersi: è meglio andare fisicamente dallo psicologo oppure rivolgersi a uno psicologo online?

Anche se siamo circondati dalla tecnologia, ci facciamo ancora dei problemi ad usarla in determinati ambiti. Lo psicologo online all’inizio può sembrare una buona soluzione, ma dubitiamo dell’efficacia della terapia tramite i nuovi mezzi di comunicazione. È come se fossimo nel suo studio? La seduta sarebbe ugualmente efficace? Proviamo a rispondere a queste domane.

Scegliere uno psicologo online consente di completare le sedute di terapie senza uscire di casa.

Perché scegliere uno psicologo online

1. Offre flessibilità

Facciamo finta di avere un problema di dipendenza emotiva, ma nella nostra zona non ci sono psicologi specializzati in questo ambito. Grazie alla tecnologia, possiamo fissare una seduta con uno specialista che ci aiuterà a trovare gli strumenti adatti per affrontare la situazione.

Abbiamo più possibilità di trovare un orario che combaci con la disponibilità dello specialista, quindi non dovremmo rinunciare a nulla né chiedere un permesso al lavoro. Non avremmo nemmeno la scusa “non ho tempo” o “il lavoro non me lo permette”. Per questo, uno psicologo online è la soluzione ideale per tutti coloro i quali hanno orari difficili, tanti impegni o che viaggiano molto.

Ragazza che fa una seduta di terapia online con lo psicologo

Scegliere uno psicologo online, quindi, significa poter prendere parte alla seduta da casa o da un posto in cui ci si sente al sicuro. È un aspetto molto importante, perché l’obiettivo della terapia è anche di sentirsi a proprio agio. Si tratta di un vantaggio anche per chi vive in un posto sperduto, soffre di agorafobia o ha problemi di mobilità.

2. È più economico

Molte persone associano la tecnologia e la novità ad un costo più elevato. In questo caso, non è così: dato che non dobbiamo spostarci per la seduta e che possiamo contattare lo psicologo con qualsiasi dispositivo (computer, tablet, smartphone), il prezzo è più economico.

Non siamo solo noi a risparmiare, ma anche lo specialista perché non ha bisogno di una sala di attesa, di un ambulatorio o uno studio adeguato. Se lo desidera, lo psicologo può assisterci da casa sua, quindi il prezzo della seduta diminuisce rispetto alle sedute convenzionali.

Ricordiamo che, anche se il prezzo della seduta online è basso, la qualità del servizio non diminuisce.

3. Esistono diversi mezzi di comunicazione

Forse siamo un po’ reticenti a provare questo servizio di counseling online perché ci vergogniamo a parlare con un estraneo attraverso un dispositivo elettronico. Può sembrare artificiale, quindi lasciamo perdere.

Tuttavia, è possibile contattare uno psicologo online in diversi modi, tramite posta elettronica o al telefono. Esiste anche la possibilità di una seduta interattiva tramite chat.

Ciò che davvero accomuna la seduta online a quella in presenza è l’uso di Skype o di qualsiasi altra piattaforma che consenta una comunicazione audiovisiva con lo psicologo. In ogni caso, la qualità del servizio è sempre la stessa o, almeno, dovrebbe esserlo.

4. C’è continuità nella terapia

La cosa positiva dello psicologo online è che non importa se siamo in viaggio o se per qualche motivo dobbiamo spostarci. Ad esempio, se per lavoro siamo costretti a spostarci quasi sempre, non dovremo certo cercare uno psicologo in ogni città del mondo in cui andiamo.

Il terapeuta potrà garantirci la continuità della terapia senza che le nostre trasferte rappresentino un problema. Possiamo proseguire con le sedute, senza annullarle o posticiparle. È un vantaggio molto importante perché così non sacrifichiamo il nostro benessere a causa di circostanze che non dipendono da noi.

In questo senso, molte persone che lasciano il loro paese hanno difficoltà con la nuova lingua. Magari riescono a farsi capire, ma hanno la sensazione di non riuscire a trasmettere lo stesso messaggio come farebbero nella loro lingua madre. Lo psicologo online, quindi, può essere un’ottima soluzione.

Possiamo contattare e comunicare il nostro psicologo online indipendentemente da dove siamo.

5. Aumenta la fiducia

A volte facciamo fatica a raccontare i nostri problemi a una persona che non conosciamo. Per questo lo psicologo online, con le diverse modalità di comunicazione a disposizione, è di grande aiuto. Vogliamo comunicare tramite posta elettronica o al telefono?

Noi decidiamo il mezzo e il modo con cui coltivare la fiducia verso il nostro terapeuta. Forse ci è più facile mettere per iscritto ciò che ci riguarda oppure parlando al telefono. Scegliamo noi la modalità della terapia a seconda delle nostre esigenze e, assieme alla modalità, scegliamo anche il mezzo di comunicazione.

Non dover andare di persona a una seduta è un vantaggio per tutte le persone che non vogliono farsi vedere mentre vanno dallo psicologo.
Paziente parla con il suo psicologo online
Avete mai contattato uno psicologo online? La qualità della terapia è molto simile a quella in presenza, ma ha il vantaggio di adattarsi alle necessità del paziente. Una modalità più comoda, flessibile e più economica. Ora potete scegliere come comunicare con il vostro psicologo per parlargli dei vostri problemi senza farvi influenzare dalle barriere che prima vi bloccavano.