Viaggiatori instancabili: caratteristiche principali

· 10 novembre 2018

Viaggiare vuol dire spostarsi da un posto all’altro fisicamente, aiutati dalle risorse tecnologiche o tramite l’immaginazione. Ogni viaggio può farci vivere meravigliose avventure destinate a diventare ricordi indimenticabili. Per alcuni, visitare luoghi diversi, conoscere comportamenti diversi dai propri e vivere nuove esperienze è uno dei piaceri più grandi. Si tratta dei viaggiatori instancabili.

Alcune persone sono spinte da una speciale motivazione per visitare il mondo. Non importa quanto sia lontana la destinazione o la fatica necessaria per arrivarci. Queste persone sono portate a vivere nuove avventure alla scoperta di luoghi particolari e delle popolazioni che vi abitano.

Sono i viaggiatori instancabili, con una vera passione per l’esplorazione. Avventurieri e amanti dell’ignoto, pronti a percepire sulla pelle posti nuovi, persone nuove, storie nuove… Quali sono le caratteristiche di queste persone sempre pronte a intraprendere un nuovo viaggio?

“Non viaggiamo per scappare dalla vita, ma perché la vita non ci scappi.”
-Anonimo-

Viaggiatori instancabili

Caratteristiche dei viaggiatori instancabili

Passione per i viaggi

I viaggiatori instancabili hanno una vera e propria passione che li spinge a visitare posti sempre nuovi. Percorrono i luoghi più disparati e difficilmente si lasciano vincere dalla pigrizia. Sono entusiaste all’idea di partire, in altre parole, sono innamorati della possibilità di esplorare il mondo.

Provano una profonda emozione legata ai viaggi che li porta ad avere sempre la valigia pronta, colma di un amore profondo. Sono amanti delle avventure insite in ogni luogo.

Ebbene, la passione che i viaggiatori instancabili provano è legata ai sentimenti e ai pensieri evocati dai precedenti viaggi. I ricordi di tali esperienze provocano in loro forti sensazioni che li spingono a desiderare di partire di nuovo, di programmare la prossima esplorazione. Si sentono bene anche soltanto fantasticando sulla prossima avventura.

Interesse culturale

I viaggiatori instancabili provano un forte interesse per le culture sconosciute. Amano visitare posti nuovi per conoscere le usanze e le popolazioni locali. Si sentono attratti dalle tradizioni e dalle credenze che regnano nelle città che visitano. Provano il desiderio di conoscere:

  • Saperi: insieme delle conoscenze associate a un luogo e a chi vi vive.
  • Credenze: insieme delle idee e dei principi su cui si basano le persone del luogo.
  • Modelli di condotta: insieme dei comportamenti che caratterizzano le persone del luogo, come lo stile di vita o le abitudini.

I viaggiatori appassionati sono attratti dalla cultura dei luoghi che devono ancora esplorare o di quelli già conosciuti. Viaggiare è un fantastico modo per conoscere la gente di un luogo e condividere con loro momenti unici, imparando da loro e dal posto.

Ragazza in viaggio che scatta una fotografia

Flessibilità

Le persone che amano viaggiare sono per carattere aperte. Applicano questa caratteristica anche ai loro viaggi, per questo sono aperte alla conoscenza di posti nuovi e di nuove persone.

Sono anche tolleranti in quanto rispettano le opinioni della gente di cui fanno conoscenza durante i loro viaggi, anche se diverse dalle loro. Sono più propense a viaggiare proprio perché disposte a conoscere nuovi punti i vista. Sono tolleranti ai cambiamenti e sanno che in ogni viaggio possono verificarsi variabili impreviste.

Sono anche molto comprensive, il che permette loro di mettersi nei panni degli altri. I viaggiatori instancabili godono di un’empatia ineguagliabile, che permette loro di comprendere abitudini e atteggiamenti diversi.

  • Sono consapevoli che ogni persona può avere opinioni proprie
  • Non si alterano se qualcuno la pensa diversamente
  • Sanno che possono accadere eventi inaspettati
  • Provano passione all’idea di conoscere persone e modi di vivere del tutto diversi
  • Hanno il dono della comunicazione assertiva, utile per non generare malintesi
  • Comprendono che alcune persone fanno fatica a non generalizzare
  • Capiscono che ogni cultura ha caratteristiche proprie
  • Sanno che in qualsiasi momento i programmi possono cambiare
  • Si adattano ai cambiamenti

Ai viaggiatori instancabili costa meno adattarsi in quanto vivono un cambiamento continuo legato ai vari ambienti che visitano. Grazie all’esperienza accumulata nei viaggi precedenti, conoscono le proprie reazioni di fronte ai cambiamenti inaspettati, e sono dunque più preparati a essi.

Ragazza in barca

Conoscenza di sé

I viaggiatori instancabili si conoscono bene, per questo affrontano più facilmente le situazioni che si profilano durante i loro viaggi. Conoscono le loro reazioni di fronte alle novità, e sono aiutati in questo anche dalla loro creatività, apertura e tolleranza.

Le persone che amano viaggiare conoscono i loro limiti, il che facilita la loro interazione con gli ambienti nuovi. Sono consapevoli dei loro gusti, delle loro paure, di cosa dà loro fastidio o non gradiscono, di cosa non sono in grado di sopportare. Conoscendo questo di sé, riescono a relazionarsi in maniera più assertiva con gli altri e a prendere meglio una decisione.

Questi soggetti possono anche ricorrere ai viaggi come esercizi di introspezione. Acquisiscono con il tempo esperienze ricche di insegnamenti e che fanno da base di apprendimento per iniziare viaggi futuri. L’atteggiamento riflessivo può aiutarli a mantenere la calma in situazioni stressanti.

Creatività

Le persone che non si stufano mai di viaggiare sono creative. In altre parole, sono capaci di generare facilmente nuove idee. Questa capacità le aiuta a:

  • Pianificare i viaggi. Scegliere dove andare, cosa visitare, come arrivarci, dove alloggiare, cosa fare durante il viaggio, come farlo e con chi andare.
  • Prendere decisioni di fronte agli imprevisti. Di fronte a un evento inatteso, poche volte restano bloccate.
  • Adattarsi. Sanno adattarsi a nuove occasioni, come cibo nuovo o persone diverse.
  • Ricordare e raccontare il viaggio. Quando trasmettono la loro esperienza, scelgono come raccontarla e a quali aspetti dare maggior rilievo.

La creatività rende i viaggiatori instancabili persone capaci di fluire di fronte alle situazioni sconosciute. La loro implacabile immaginazione li aiuta a trovare idee originali e ad adattarle al contesto che visitano. Una caratteristica meravigliosa che incrementa la loro capacità di adattamento.

Curiosità

Questi meravigliosi viaggiatori sono amanti delle esperienze nuove e, durante le loro esplorazioni, non si stufano mai di conoscere. Sono sempre disposti a esplorare cose nuove durante i loro viaggi. Già soltanto in fase di pianificazione si emozionano, e mentre definiscono il loro progetto cercano le caratteristiche del posto da visitare.

Coppia di turisti

Amano anche la sorpresa, dunque sono aperti a farsi trasportare dalle situazioni che non rientrano nel loro programma. Più che problemi, queste sono viste come ulteriori occasioni di stimolo. I viaggiatori instancabili sono disposti a scoprire nuovi luoghi e nuovi modi di vedere la vita, perché da questi traggono i migliori insegnamenti e ricordi.

Viaggiare è una pratica che si alimenta da sola, poiché impariamo da ogni esperienza, ogni persona, ogni luogo. Quando torniamo da un viaggio, sappiamo di portarci dietro un pezzo di quel luogo e di quelle persone, perché ogni momento è unico e da esso nascono i ricordi migliori.

I viaggiatori instancabili traggono il maggior profitto da ogni viaggio. Sanno che ogni momento è irripetibile e si lasciano sorprendere dalla magia del luogo e dalle persone che lo popolano. Per questo, ogni viaggio ha qualcosa da offrire. Viaggiare è un modo di scoprire e scoprirsi, e questo li riempie di passione.

Lasciatevi incantare dal meraviglioso mondo dei viaggi…

“Quando viaggiamo, conosciamo e ci conosciamo, esploriamo nuove rotte. Il viaggio è un’avventura che ci consente di esplorare nuovi orizzonti e di tornare a casa con momenti incredibili da conservare per sempre.”