5 lezioni di leadership che ci insegna Trono di spade

7 settembre 2015 in Libri 2 Condivisi

Molti considerano “Il trono di spade” una guida di leadership per imprenditori. Probabilmente non esiste modo migliore per dimostrare che essere un imprenditore è molto più che portare avanti un’azienda.

Perché tutto quello che fate nella vita con l’obbiettivo di ottenere qualcosa in cui credete è un investimento. E per trionfare in ogni investimento bisogna sviluppare delle capacità di leadership. 
Condividere

Questo tema così amplio non è facile da spiegare con esempi della vita reale, perché esistono moltissime situazioni differenti e casi specifici ai quali le persone devono far fronte. Tuttavia, anche se può sembrare curioso, la finzione ci offre magnifiche possibilità per spiegarlo.

Tenete conto che la leadership è qualcosa che dovrete mettere in pratica in un momento o in un altro della vostra vita ed è talmente importante per un imprenditore o per un capo quanto per una persona che si dedica all’insegnamento o per dei genitori che devono educare i loro figli.

Vediamo alcune delle grandi lezioni di leadership che potete applicare alla vita per affrontare il duro lavoro e raggiungere i vostri obbiettivi.

leadership

#1 – Rispettate le vostre promesse..e pagate i vostri debiti 

Avrete sentito spesso Lannister pronunciare questa frase, sopratutto a Tyrion: “Un Lannister paga sempre i suoi debiti”.

Nella vita, il modo più facile per perdere il rispetto delle persone e il poter e l’influenza è quello di non rispettare le promesse fatte e lasciare in sospeso le cose che vi eravate impegnati di pagare.

Il modo migliore per fare in modo che le persone facciano qualcosa per voi è guadagnarvi la fama di persona di parola e buoni pagatori. Per ottenere questa fama, dovrete lavorare duro e tener fede a ciò che dite. I Lannister fanno molto più di questo: lo ricordano a tutti. Grande lezione di marketing personale. Indubbiamente!

#2 – Rispettate le vostre decisioni e fate ciò che dovete fare 

Un gran leader non si nasconde quando si tratta di prendere decisioni difficili, né lascia ad altri il compito di fare ciò che deve fare.

“L’uomo che detta una sentenza deve sfoderare la spada”, dice Ned Stark.
Condividere

I leader passano molto tempo nelle trincee e si occupano anche del lavoro “sporco”, prendono decisioni difficili. Perché, come dice lo stesso Ned: “Colui che si nasconde dietro dei carnefici presto si dimentica di cos’è la morte”. 

#3 – La leadership non si impone, si conquista

“Qualsiasi uomo che dice io sono il re, non è un vero re!”. Questa gloriosa frase di Tywin Lannister, il patriarca della famiglia più poderosa dei Sette Regni, è una chiara lezione di ciò che significa leadership.
il capo
I migliori leader sono seguiti dalla volontà collettiva, non dal loro dire “io sono il capo” oppure “qui comando io”.
Se siete dei leader, agite come tali, guadagnatevi il rispetto delle persone lavorando per loro. L’influenza e il potere che otterrete sarà reale solo se alla base vi sarà il rispetto.

#4 – Quando arriva il caos e i problemi, c’è solo una soluzione: andare avanti 

I problemi sono sfide per migliorare. Però in Il trono di spade sono qualcosa di più…

Sono infatti i momenti peggiori che ci rivelano come sono realmente le persone e anche fino a che punto qualcuno può mettersi alla prova. E quando arriva il caos, è proprio in quel momento che si rivela la vera forza di un leader. I migliori leader non si sentono frustrati dalle sfide, ma le utilizzano per dimostrare il loro valore.

“Il caos non è un pozzo, è una scala”, dice Ditocorto.
Condividere

E ha proprio ragione! Se vedete il caos come qualcosa che vi avvolge e che non ha soluzione allora cadrete giù nel pozzo. Un leader, invece, vede nel caos un’opportunità per emergere e per crescere. Non ha altra scelta, è l’unica!

La lezione di Ditocorto non si ferma qui¡: “Il caos non è un pozzo, è una scala. Molti di coloro che provano a scalarla cadono e non ci provano più. La caduta li distrugge. Altri hanno l’opportunitàa di salire; si aggrappano al regno, agli dei, all’amore. Solo la scala è reale. La salita è l’unica opzione”.

#5 – Mantenetevi sempre allerta e preparati al peggio 

Forse avremmo dovuto iniziare con questa frase. “Si avvicina l’inverno”, è una delle frasi più ripetute dai membri della Casa Stark, e quella con cui inizia la storia, perché così si intitola il primo capitolo della serie e anche il primo capitolo del libro.
successo nella vita
La casa Stark, composta da grandi leader (anche Jon Nieve dimostra di essere un leader nato) usa questa frase come sua massima fondamentale. Da questa frase possiamo trarre insegnamento per raggiungere il successo nella vita. 

I leader sono sempre allerta. Il mondo è incerto. I migliori leader apportano sempre innovazioni, e pianificano il futuro. Sono preparati all’inaspettato, è fondamentale che sia così, e abbracciano l’inverno specialmente quando tutti sono distratti a prendere il sole.

Sono molte le lezioni di leadership- e di tante altre cose- che possiamo imparare dalla Cronache del ghiaccio e del fuoco,  la magnifica saga di George RR Martin della quale, grazie all’ HBO, possiamo godere anche in versione televisiva, nella serie Il Trono di Spade.

Guarda anche