7 curiosità sui fratelli maggiori

· 30 gennaio 2016

Avere fratelli più piccoli è qualcosa che solo i fratelli e le sorelle maggiori possono capire. È una delle situazioni più importanti che si possono vivere all’interno del nucleo familiare.

Perché? Perché essere i fratelli maggiori significa essere allo stesso tempo il nemico e il modello da seguire, provare fastidio e allo stesso tempo sentirsi amati.

Un fratello è un amico dato dalla natura.
Jean Baptiste Legouvé

I fratelli maggiori stanno sullo stesso piano degli adulti e a volte vengono presi sul serio, a volte no, ma sempre con il cuore e questo non cambierà per nulla al mondo. Per tutti i fratelli e le sorelle maggiori, oggi vi sveleremo 7 curiosità che vi interessano.

Siete pronti a sentirvi identificati?

Fratelli2

Quando siete i fratelli più grandi…

1. Diventate i migliori consiglieri

Dopo tante discussioni e fraintendimenti, alla fine i vostri fratelli si sono resi conto che voi volete solo il meglio per loro. Siate sempre la versione migliore di voi stessi per loro e cercate di aiutarli ogni volta che ne abbiano bisogno.

I genitori probabilmente non arriveranno mai a capirli bene come fate voi, che siete i fratelli o le sorelle maggiori. Per questo diventate i migliori consiglieri.

I vostri fratelli vi concedono la libertà di essere onesti, di dire loro le cose come stanno e di essere duri per il loro bene. Preoccupatevi solo del loro benessere ed evitate loro esperienze negative.

2. Ci si aspetta sempre che siate un buon esempio

I genitori vogliono che mostriate sempre un’immagine di responsabilità. Di certo, i vostri fratelli minori vi prenderanno come punto di riferimento, il che comporta una grande responsabilità verso voi stessi e verso di loro.

3. Le discussioni e i litigi sono i più intensi che esistano

È normale che quando si tratta di fissare limiti e di concedere spazio personale all’interno della famiglia sorgano discussioni con i fratelli più piccoli.

Magari drammatizzate troppo e dite cose molto forti, ma quando il litigio finisce, dopo 5 minuti, nessuno chiede scusa. I fratelli, infatti, danno per scontato che c’è sempre amore tra loro e le parole a volte sono superflue.

4. Esiste un’assoluta onestà e sincerità

Potete sentirvi invincibili e di sicuro è così, ma i vostri fratelli non hanno paura di tirarvi giù dal piedistallo se è ciò di cui avete bisogno.

In questo senso, è una buona cosa avere qualcuno nella vita che vi dica sempre le cose come stanno e che sia umile nei vostri confronti.

Non paragonare mai un compagno ad un fratello.
Esiodo
Sorelle

5. Le riunioni di famiglia sono migliori con i fratelli

Quando i vostri fratelli cominciano a diventare adulti e maturi, è proprio quando potrete godervi di più il tempo assieme. Possono mostrarsi grandi abbastanza per rendersi conto dei problemi familiari, delle discussioni, degli scherzi e di particolari situazioni nella vostra famiglia.

Ed è allora che potete sedervi vicini quando ci sono le riunioni di famiglia per ridere insieme e prendere in giro gli adulti, alleggerendo così la giornata.

Non vi sentite sotto pressione quando siete con i vostri fratelli minori, il che li fa sembrare i vostri migliori amici.

6. Avete sempre l’impressione di aver vissuto le stesse fasi o esperienze

Di certo ognuno di noi è una persona unica ed irripetibile, ma in realtà alla fine affrontiamo e viviamo esperienze di vita simili.

Per questo motivo, riuscite a capire come si sentono i vostri fratelli minori in ogni cambiamento importante che si ritrovano ad affrontare. E pensate: “Ci sono passato anche io, tranquillo!”.

7. Vi rendete conto che non sono più bambini, ma sono diventati adulti

E arriva il giorno in cui, osservando i vostri fratelli, i loro rapporti, il loro lavoro, i loro sogni, dite a voi stessi: “Non è più un bambino, è una persona adulta”.

E vi rendete conto del tempo che è passato e del fatto che tutti cresciamo, diventiamo grandi, sia dentro che fuori.

Provate molte emozioni dentro di voi in quei momenti perché sapete di aver preso parte al processo di crescita di essere umani straordinari: i vostri fratelli minori.