Abitudini salutari secondo la scienza

· 3 Gennaio 2019
Prendendo come riferimento tre aspetti fondamentali, è possibile delineare alcune abitudini salutari 

Gli studi scientifici realizzati nel tempo hanno permesso di individuare una grande varietà di abitudini salutari. Si tratta di condotte che con la ripetizione migliorano il nostro benessere ed edificano la base della nostra crescita.

Le abitudini salutari di cui parliamo si possono situare su tre piani: un’alimentazione sana, esercizio fisico costante e relazioni sociali sane.

Prendendo come riferimento questi tre gruppi, è possibile delineare alcune abitudini salutari, definite tali dalla scienza.

3 abitudini salutari secondo la scienza

1. Alimentazione

Uno dei pilastri per uno stile di vita sano è adottare alcune buone abitudini legate all’alimentazione. Una di queste si basa sulle proporzioni dei piatti che prepariamo. Quando ci troviamo a elaborare un menù, dobbiamo assicurarci di conoscere la quantità di calorie di cui abbiamo bisogno. Un trucco è prendere il nostro pugno come unità di misura, le porzioni non dovranno superarne le dimensioni.

D’altro canto, la dieta mediterranea, per quanto possa sembrare vaga, è uno tra i piani alimentari più sani che esistono. Mangiare cinque volte al giorno distribuendo le giuste quantità e basare i piatti su ingredienti come verdure di qualità e olio d’oliva aiuterà a seguire una dieta più sana.

Dieta mediterranea

Un terzo consiglio legato all’alimentazione è non comprare alimenti quando abbiamo fame. In questo modo eviteremo di cadere nella tentazione di comprare alimenti poco sani soltanto per capriccio, risparmiando anche in termini di soldi.

Infine, evitare le bibite gassate, che siano light, zero o diet, è un’ottima abitudine alimentare. Questi prodotti sono direttamente relazionati a obesità, poiché gli alti contenuti di zucchero sono nemici di una dieta equilibrata.

2. L’importanza dell’esercizio fisico

Adottare la sana abitudine di realizzare attività fisica tutti i giorni è essenziale per uno stile di vita sano. Si tratta di una delle abitudini salutari più raccomandabili per gli effetti che ha sull’organismo:

  • Riduce il rischio di malattie cardiovascolari, pressione alta, osteoporosi, diabete e obesità.
  • Mantiene articolazioni, tendini e legamenti flessibili, aiutandoci a muoverci più facilmente e riducendo la probabilità di subire lesioni.
  • Riduce gli effetti dell’invecchiamento.
  • Favorisce il benessere mentale prevenendo la depressione.
  • Abbassa i livelli di stress e ansia.
  • Aumenta l’energia e la resistenza fisica.
  • Migliora la qualità del sonno.
  • Accelera il metabolismo, permettendoci di mantenere un peso ideale sul lungo periodo.

Chiunque può trarre beneficio da un po’ di attività fisica regolare, a tutte le età. Ovviamente bisogna tenere in considerazione i propri limiti e, in caso di dubbi, consultare uno specialista che consigli gli esercizi migliori per le proprie caratteristiche fisiche e i propri obiettivi.

3. Relazioni sociali

Siamo esseri sociali, e un aspetto fondamentale della nostra vita è relazionarci con gli altri. Per godere di sane relazioni sociali, bisogna scegliere le persone con cura.

Gruppo di amici

Una vita sana sul piano sociale implica scegliere amicizie che ci permettano di evolvere a livello personale. Una buona pratica può essere cercare amici in ambienti in cui ci sentiamo a nostro agio, come nel locale dove si svolge un’attività che ci piace. Questo ci permetterà di conoscere persone con le quali condividiamo interessi, imparando da loro e sviluppando i nostri hobby.

Un vincolo in comune sarà utile per stabilire una migliore relazione di amicizia. D’altra parte, è importante anche contare su persone che ci sostengono a livello emotivo. Un amico deve essere in grado di aiutarci nel momento del bisogno, onde evitare di incappare in relazioni poco sane o di codipendenza.

Anche le relazioni lavorative sono importanti per una sana vita sociale. Avere un buon rapporto con i nostri colleghi migliorerà l’ambiente di lavoro e ci aiuterà a sentirci più realizzati e apprezzati a livello professionale. Questo, a sua volta, ci darà più possibilità di raggiungere il successo e una promozione, andando ad accrescere la nostra autostima. Le relazioni sociali sono dunque un pilastro alla base di qualsiasi abitudine sana. Intavolare delle amicizie sane e profonde ci aiuterà ad accrescere la fiducia in noi.