Chi affronta le avversità si merita la forza

· 21 luglio 2016

La vita sferza i suoi colpi in più occasioni e, a volte, lo fa con tutta la forza possibile: sembra quasi metterci nell’occhio di un ciclone potentissimo ed infinito che scuote il nostro equilibrio emotivo e lo mette a dura prova.

All’inizio abbiamo la sensazione che stia per accadere qualcosa di brutto e che il nostro cielo si stia annuvolando. Subito dopo scopriamo che il nostro presentimento aveva del vero: ci troviamo di fronte ad un vento che ci schiaccia contro la parete e ci riempie d’ansia. Piove; anzi, grandina.

“E tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato”

(Murakami)

Quando vi trovate in un momento di crisi del genere, la tormenta vi costringe a prendere una decisione: cogliere l’occasione per affrontare le avversità finché la tempesta non sciama o cadere sconfitti sotto la pioggia eterna. Dovete combattere le difficoltà con la vostra forza interiore e continuare ad avanzare.

La luce entra attraverso le crepe

È assolutamente comprensibile che, se vi trovate nel bel mezzo di una tormenta, le uniche cose a cui pensiate siano il freddo, l’oscurità e l’umidità percepiti dal corpo. Tuttavia, non dimenticate che, anche nei momenti di buio più cupo, il cielo nasconde sempre la luce del sole.

avversità merita forza 2

Può sembrare una sciocchezza, una frase fatta, soprattutto se state soffrendo molto. Ma è attraverso le crepe che passa la luce, ed un cuore dolente è zeppo di crepe.

“Le calamità sono occasione di virtù.”

(Seneca)

È per questo che si dice che le avversità sono un’opportunità per ferire, ma anche per imparare da ciò che facciamo. In questi momenti, avete anche la possibilità di conoscere aspetti di voi che ignoravate.

Far emergere i sentimenti

A molte persone accade qualcosa di molto importante che può incrementare il loro dolore; forse è anche il vostro caso: paradossalmente, i momenti in cui state peggio sono anche quelli in cui meno di tutti riuscite ad esprimere i vostri sentimenti e a sfogarvi. Questo è un problema, perché far emergere i vostri sentimenti significa anche liberarli e ottenere l’aiuto altrui.

Se è mancato un vostro caro, lasciando dentro di voi un grande vuoto, se vi siete lasciati con il vostro compagno, se siete affetti da una malattia che vi sta condizionando la vita… Insomma, qualunque sia l’ostacolo che vi sta procurando delle ferite, è bene che lo condividiate con qualcuno che sia disposto ad ascoltarvi e darvi una mano.

“L’avversità ha il dono di svegliare talenti

Che nella prosperità sarebbero rimasti addormentati”

(Orazio)

avversità merita forza 3

Se anche questo vi risulta difficile, potete indirizzare i vostri sentimenti verso un’altra attività che vi permetta di esternarli: la scrittura, la pittura, il ballo o qualsiasi altra cosa che vi piaccia e che vi metta a vostro agio. Ricordate che ciò che la bocca non è in grado di dire, emerge attraverso il corpo e sfocia in un problema di salute.

Abbandonate la paura

Come regola generale, le tormente ci fanno paura e ci spingono a cercare protezione e rifugio. Nella vita reale, avviene esattamente la stessa cosa: quanto più grandi sono l’avversità che vi affliggono e l’abisso che vi si spalanca di fronte, maggiore è la volontà di trovare un luogo in cui mettervi in salvo.

Questo desiderio di calore nei giorni più freddi della vostra vita vi spinge a guardare coraggiosamente in faccia la paura: solo così potrete capire davvero quanta forza avete dentro. Fare vostra l’idea che potete vincere la debolezza che state patendo vi dà speranza e motivi per vivere.

avversità merita forza 4

È arrivato il momento di lottare, di rompere le corde che vi mantengono paralizzati e di saltare, per non cadere sopraffatti dalla paura e dal dolore causato dal vuoto. Affronterete le avversità e vi meriterete la forza, quella che non credevate di possedere, ma che invece vi appartiene. Ricordate: chi affronta le avversità si merita la forza, per questo motivo tale forza è vostra ora.

Ho avuto il privilegio di sentire che avevo perso tutto. Ho avuto la fortuna di scoprire che era proprio ciò di cui avevo bisogno. A volte la tristezza ha il sapore della pace.”

(Sara Bueno)