Amare se stessi è l’inizio di una storia d’amore lunga tutta una vita

· 13 gennaio 2016

L’avventura della nostra vita comincia con un amore incondizionato verso noi stessi. Siamo l’unica persona con cui dovremo irrimediabilmente convivere mentre viviamo. Amare se stessi significa, prima di tutto, accettare quello che siamo; con i nostri errori e i nostri successi, i nostri momenti di luce e quelli di oscurità.

Sappiamo che amare se stessi non è semplice, e che inoltre siamo stati educati con esigenze e con responsabilità che dobbiamo portare a termine, per ottenere un riconoscimento sociale. Lottiamo per ottenere l’ammirazione degli altri, per sentirci connessi in qualche modo al mondo.

Con il tempo capiamo che dipendere dal riconoscimento degli altri ci rende estremamente infelici, genera in noi un’insoddisfazione che non sappiamo come superare, poiché il nostro mondo ruota in funzione degli altri.

Presuppone un grande sforzo comprendere che i nostri valori personali vanno molto oltre il riconoscimento, oltre il fare le cose bene o male, oltre il raggiungimento dei risultati sperati, oltre il fare o meno la cosa giusta. Il nostro valore risiede in noi stessi, nel mostrarci tali e quali siamo e nel sentirci degni di amore, nonostante tutto.

abbraccio fra i rami

Sono degno di amore

Tutte le persone sono degne di amore. Molto spesso pretendiamo di trovare l’amore al di fuori di noi stessi, perché ci hanno insegnato che l’amore va guadagnato. Sappiamo cosa dobbiamo ottenere, quello che dobbiamo fare e come dobbiamo farlo.

Il nostro essere è di per se impregnato di amore, anche se ci abituiamo a vivere fuori da noi stessi, e questo ha gravi conseguenze. Ci risulta sempre più complicato ascoltare le nostre necessità basilari; ad esempio esprimere le nostre emozioni, che vengono socializzate e represse.

Ci preoccupiamo e ci distraiamo per questioni banali, che non ci arricchiscono, né apportano niente di importante alle nostre vite. Soffriamo per le nostre aspettative, per il nostro insaziabile desiderio, e per la nostra incapacità di prendere decisioni; questo perché abbiamo timore di tutto ciò che abbiamo appreso.

“Cos’è l’amore?  domandò il discepolo.

La totale assenza di paura, disse il maestro.   

E di cosa abbiamo paura?, domandò nuovamente il discepolo. 

Dell’amore, rispose il maestro.”

-Anthony de Mello-

 

Amarsi per poter amare

Il primo passo per poter amare davvero, è amare se stessi; sentirsi degni di amore. Senza giudicarci, per poterci comprendere e rispettare. Capendo come ci sentiamo, come stiamo e di cosa abbiamo bisogno in ogni circostanza. Curandoci e dedicandoci attenzioni.

In molte occasioni non siamo connessi con il nostro essere, non ci dedichiamo attenzioni e non vogliamo vedere di cosa abbiamo bisogno. Impieghiamo tutte le nostre energie nella cura degli altri, offrendo loro tutta la comprensione e l’attenzione che non siamo disposti a dare a noi stessi. Perdiamo in questo modo il nostro amor proprio e riempiamo in questo modo il vuoto che abbiamo dentro.

È imprescindibile amarsi per poter amare e, inoltre, è importante amarsi per poter ricevere amore da un’altra persona; credere nell’amore che ci può offrire. Non possiamo ricevere tutto il bello che gli altri ci vogliono offrire, se non ci sentiamo degni di riceverlo; se non iniziamo ad amare noi stessi.

“Solo dopo aver trovato me stesso posso aiutare gli altri. 
E se devo aiutare qualcuno, devo avere una comprensione completa e, soprattutto, un amore infinito.”

-Krishnamurti-

gemelle bionde

Queste parole sono per voi che avete l’amore a portata di mano 

Avete imparato che l’amore va guadagnato, che prevede una serie di condizioni e che bisogna fare un grande sforzo per meritarlo. È per questo che non vi fidate di tutto il bello che vi offrono, è per questo che arrivate a sentirvi soli.

Perché non vi vedete, non riconoscete la vostra essenza, non captate la luce che irradia il vostro sorriso e il vostro sguardo. Siete persone meravigliose che si meritano tutto, degne di amore infinito; meritevoli di gratitudine, sorrisi, allegria, armonia, benessere; e di tutte le cose meravigliose che vi circondano. E, soprattutto, siete meritevoli e degni di voi stessi, di tutto l’amore che alberga dentro di voi.