Apertura all'esperienza: un tratto speciale

26 settembre, 2020
Conoscete persone curiose e creative che hanno sempre un contributo da offrire e voglia di imparare? Hanno una personalità con una spiccata apertura alle esperienze. Di cosa si tratta?

Lo studio delle personalità da sempre suscita grande interesse nella scienza e, al tempo stesso, la curiosità di tutti. Tendiamo a collocarci all’interno di categorie sulla base di atteggiamenti e tratti diversi. È così che è nata una delle principali classificazioni della personalità, quella che prende come punto di riferimento il tratto di cui parliamo oggi: l’apertura all’esperienza.

Potremmo dire che si tratta del segno distintivo delle persone curiose, aperte e avide di emozioni, di chi è affamato di sapere, con molti interessi, che ha sempre contributi da offrire e voglia di imparare. Vi piacerebbe saperne di più?

Ragazza con lente di ingrandimento e apertura all'esperienza.

L’apertura all’esperienza, uno dei Big Five

Il modello Big Five è una delle principali classificazioni usate per comprendere le diverse personalità. Nasce a seguito di una ricerca condotta da Goldberg ed è composto dai seguenti tratti:

  • Apertura all’esperienza.
  • Responsabilità.
  • Amicalità.
  • Estroversione.
  • Nevrosi.

Oggi ci dedicheremo al primo tratto, uno dei meno conosciuti ma in grado di plasmare in modo significativo la personalità e conferire diversi vantaggi a chi lo possiede.

In che cosa consiste?

Le persone con un’elevata apertura all’esperienza sono flessibili, fluide e creative. Sono sempre alla ricerca di nuovi stimoli, nuove conoscenze ed emozioni. Accettano volentieri il cambiamento e si aprono a diversi modi di pensare e di procedere.

Al contrario, chi ottiene un punteggio basso in questo tratto è un individuo più chiuso e meno tollerante. È ancorato alla tradizione e alla routine e ha un pensiero più convenzionale. In genere, questa caratteristica comprende diversi aspetti.

Come si manifesta l’apertura all’esperienza?

  • Fantasia. Le persone che ottengono un punteggio alto in questa dimensione sono creative, fantasiose e con un ricco mondo interiore. Possiedono, inoltre, il pensiero divergente: sono capaci di associare due idee senza apparente connessione, trovando sempre nuovi modi di procedere. La loro creatività non si limita al piano artistico. Grandi scienziati e professionisti in ogni settore con una visione innovativa mostrano una forte apertura all’esperienza.
  • Intelligenza e cultura. Mostrano una grande curiosità intellettuale; tendono a mettersi in gioco nell’analisi delle idee e nella ricerca delle risposte. Sono, pertanto, alla continua ricerca di conoscenze e sono aperti a diversi punti di vista. Hanno interessi numerosi e vari. Insomma, amano apprendere.
  • Gusto per il bello. L’amore per l’arte, la musica e la bellezza è caratteristico di questa personalità. Chi la possiede sembra essere dotato di consapevolezza piena e capace di entrare in uno stato di flusso. Sono persone maggiormente predisposte a immergersi nel momento presente e a lasciarsi assorbire dalle attività che stanno realizzando.
  • Sentimenti. Si mostrano più connesse al proprio sé interiore e hanno un’alta capacità di introspezione. Non temono, quindi, di entrare in contatto con le proprie emozioni e si concedono di viverle nella loro interezza.
  • Valori. Sono più aperte a punti di vista diversi e inclini a mettere in discussione dogmi o valori, anche i propri. Non si sottomettono, pertanto, ad autorità di nessun tipo in modo acritico.
  • Azione. Naturalmente sono più aperte a provare nuove esperienze e attività. Sono disponibili a provare sapori e culture diverse, a uscire dalla loro zona di comfort. In definitiva, cercano stimoli e accettano il cambiamento.
Quadro astratto con fumo rosa.

Personalità eccezionali

Conoscete qualcuno con questo tratto di personalità o vi riconoscete in queste definizioni? L’apertura all’esperienza è la caratteristica dei visionari, delle persone innovative e aperte, portatrici di cambiamento. Include la capacità di analizzare, riflettere, mettere in discussione le idee prima di accettarle. Sono le personalità speciali che danno impulso alla curiosità, al sapere e al progresso.

Queste persone contano più facilmente su affetti positivi e sono quindi più soddisfatte della propria vita. Insomma, sono la dimostrazione che è utile aprirsi, risvegliare la propria curiosità e affrontare la paura del cambiamento.

  • Goldberg, L. R. {1981). Language and individual differences: the search for universals in personality lexicons. In: L. Wheeler (Ed.). Review of Personality and Social Psychology, Vol. 2, pp. 141-165. Sage: Beverly Hills, CA.
  • Stephan, Y. (2009). Openness to experience and active older adults’ life satisfaction: A trait and facet-level analysis. Personality and Individual Differences47(6), 637-641.