Apprezzare i gesti di amore delle persone che ci circondano

9 gennaio 2018 in Psicologia 957 Condivisi
Gesti di amore

Non sono necessarie le parole per dimostrare l’amore vero, quello che ci fa fremere e ci avvolge l’anima. Ci sono numerosi gesti colmi d’amore che le persone che ci amano ci offrono, e che noi non apprezziamo, ma che contribuiscono a farci sentire meglio. Dovremmo, invece, apprezzare i gesti di amore.

Uno sguardo sincero, un minuto di silenzio o semplicemente prendersi per mano. Piccoli dettagli sotto forma di azioni silenziose, che però hanno grande significato, e che ricompongono i nostri pezzi rotti.

“Milioni e milioni di anni e ancora non ho trovato il tempo sufficiente per descrivere quell’istante eterno in cui tu mi avvolgi con le tue braccia e io ti avvolgono con le mie.”

-Jacques Prévert-

L’arte di donare amore

Donare amore, nient’altro. Perché è quello che si prova, perché è il corpo a chiederlo e perché non esiste modo migliore per creare un legame con qualcuno. È la meravigliosa arte che praticano molte persone, ma che non tutte sanno apprezzare.

Chi sa offrire amore, non si aspetta niente in cambio, perché il suo unico obbiettivo è regalare affetto. È artigiano della felicità, della calma e delle buone relazioni. Persone magiche che trasformano giornate comuni in straordinarie.

La loro arma segreta sono i gesti pieni d’amore provenienti dal loro cuore nobile. Offrono una spalla a chi ne ha bisogno. Sostengono chi barcolla e ascoltano chi sente che il suo mondo sta cadendo a pezzi, chi non trova via d’uscita.

Le persone che sanno donare amore spalancano i loro sensi verso gli altri. Sanno connettersi e leggono in silenzio le emozioni altrui. Sono maghi della felicità, della purezza e dell’affetto.

“Bisogna guardare i dettagli. Essi disseminano la nostra vita di sassolini che ci guidano”.
-Katherine Pancol-

Sentirsi amati senza dimenticare le cose importanti

Sentirci amati è una delle sensazione più belle che possiamo sperimentare. Sapere che qualcuno vuole vederci, parlare e condividere il suo tempo con noi sono tra i migliori regali che qualcuno può farci. Anche se a volte sembrano insufficienti e insignificanti.

Abbiamo la brutta abitudine di ignorare i piccoli gesti che gli altri ci dimostrano quotidianamente. Questi gesti pieni d’amore che gli altri hanno verso di noi e che, a volte, interpretiamo come dovutici.

Se qualcuno ci offre affetto e questo è corrisposto, non possiamo ignorarlo. Forse non è all’altezza delle nostre aspettative o non corrisponde a ciò che ci aspettavamo, ma questo non lo priva di valore.

Nell’amore bisogna imparare a decifrare l’altro e questo implica anche imparare il modo in cui comunica il suo affetto. Sapere che occupiamo la mente dell’altra persona è confortante, ma non è sufficiente per costruire una buona relazione. Non possiamo trasformarci solo in ricettori d’amore.

Un gesto non implica solo intenzione altrui, ma anche un regalo in termini di tempo e, in definitiva, in termini di vita. Per questo bisogna apprezzarlo, essere grati e, in qualche modo, far sapere all’altro che lo valorizziamo.

Apprezzare i gesti di amore

“Ho imparato che le persone possono dimenticare ciò che hai detto,

le persone possono dimenticare ciò che hai fatto,

ma le persone non dimenticheranno mai come le hai fatti sentire.”

-Maya Angelou-

Attorno a noi si verificano costantemente un gran numero di gesti pieni d’amore. Gesti che non hanno prezzo, ma che fanno la differenza. Sono in grado di ribaltare situazioni, strappare sorrisi e inondare l’animo di energia positiva.

Succedono ovunque, ogni secondo… Dobbiamo solo fare attenzione per avvertirli. Eccone alcuni:

  • Un abbraccio forte e carico di sentimenti capace di guarire qualsiasi ferita.
  • Uno sguardo complice.
  • Un sorriso che dice “sono qui con te e adoro la tua compagnia”.
  • Un regalo improvviso. Senza bisogno che sia un giorno speciale.
  • Un messaggio divertente scritto su un post-it in qualsiasi luogo di passaggio.
  • Qualcuno che mette la vostra canzone preferita, perché sa che vi piace e che migliorerà la vostra giornata.
  • Una carezza dolce e delicata.
  • Dire “sono contento per te” emozionandosi.
  • Uno sguardo d’ammirazione con occhi brillanti.
  • Un “buongiorno“, “buonanotte” o “passa una bella giornata“.
  • Accompagnarvi in occasioni per voi importanti.
  • Prendervi la mano per non farvi sentire soli.
  • Mostrare interesse per ciò che fate; per ciò che voi considerate il motore della vostra vita.
  • Ascoltare i vostri sorrisi, asciugare le vostre lacrime e avvisarvi quando correte un rischio.
  • Dedicarvi qualche minuto, anche se è tardi.
  • Accompagnarvi senza chiederlo, perché sa che ne avete bisogno.
  • Stare al vostro fianco quando c’è il sole, la pioggia e durante il temporale.
  • Parlare con voi quando commettete un errore. Non per dirvi che avete sbagliato, ma per ricordarvi che da ogni cosa si può imparare una lezione.

Potremmo continuare all’infinito… La lista è interminabile. Quando l’amore è il motore che ci muove, le possibilità sono infinite.

Saper regalare gesti di amore è un’arte. Una specie di magia che gli altri ci donano e che dobbiamo saper apprezzare. Perché dare affetto significa rispettare, condividere e trasformare. Il gesto più importante che dobbiamo imparare a valorizzare.

Guarda anche