Non permettete all’attesa di rovinare i vostri sogni

6, maggio 2016 in Psicologia 337 Condivisi

Una delle grandi virtù che tutti gli esseri umani dovrebbero avere e sfruttare è la pazienza. Il modo migliore di vedere realizzati i propri sogni più intimi e saper gestire i tempi, rispettare l’attesa scegliendo con intelligenza quando agire e quando invece osservare un attimo di pausa.

I sogni non ci raggiungono da soli, è vero, ma è altrettanto vero che premere sull’acceleratore non li farà arrivare prima. Sfruttare il potere dell’inerzia non solo può avvicinarci a ciò che vogliamo raggiungere, ma ci permette anche di riposare e recuperare le forze per quando ne avremo davvero bisogno.

Come si realizzano i sogni senza farsi sopraffare dall’attesa

Ecco spiegato brevemente il processo che ci porta a realizzare i nostri sogni. Un’analisi semplice e concisa dell’enorme lavoro che si cela dietro il raggiungimento di una meta che è profondamente desiderata e cercata.

  • La prima cosa da fare è condurre un profondo processo di auto-scoperta, iniziando con l’identificare le abitudini che sono più strettamente legate al nostro carattere. Conversare con se stessi e guardarsi nel più profondo dell’anima aiuta a capire quali sono i nostri veri sogni e desideri.
  • Una volta capito cosa vogliamo davvero, arriva il momento di riflettere su come realizzare i propri sogni. È necessario disegnare un piano che abbia senso e che ci porti al successo e al raggiungimento dei nostri desideri più intimi. È ottimo anche inserire nel piano stesso i potenziali momenti difficili e le possibili risorse a nostra disposizione con le quali superarli.
  • Una volta deciso il piano d’azione, bisogna metterlo in pratica. Si tratta di un punto fondamentale, perché mettere in moto un processo di sviluppo e realizzazione personale non è un compito facile, poiché è normale incontrare molti ostacoli e, in diversi momenti, sentirsi incompresi.
  • Una volta iniziato il piano, non bisogna più fermarsi. Anche se ci sono momenti difficili, pieni di tristezza e di problemi, bisogna avere la forza di volontà necessaria per non permettere a nessuno di fermarci. È necessario credere in se stessi e convincersi che i propri sogni sono realizzabili.

Donna che pensa hai suoi sogni

Consigli chiave per realizzare i propri sogni

Adesso vi elencheremo alcune idee che vi permetteranno di rendere l’attesa più tollerabile, nel caso in cui vi troviate a vivere un momento della vostra vita in cui è meglio aspettare. Non dimenticate che la pazienza, conosciuta anche come “madre della scienza”, è una virtù molto potente, che vi aiuterà a risparmiarvi impotenza e frustrazione.

  • Un buon consiglio è quello di valorizzare se stessi. Dovete amarvi e credere in voi. Durante questo percorso complicato, incontrerete ostacoli di ogni tipo, che si tratti di problemi logistici, di persone difficili o di odio proprio e altrui. Nonostante ciò, dovete sempre essere coscienti del fatto che avete scelto la strada giusta.
  • Cercate di circondarvi di persone che vi apprezzano e che credono in voi. Nei momenti più brutti, quando tutto sembra andare alla deriva, essere circondati da persone affettuose e che vi amano vi sarà di grande aiuto per non perdere la prospettiva giusta.

Coppia che pensa ai propri sogni

  • Andate sempre avanti. Per quanto amara sia l’attesa, per quanto difficili e solitarie sembrino le strade che avete scelto, non dovete mai smettere di muovervi e di avanzare, anche se con passi minuscoli. Non perdete mai la prospettiva.
  • Se i vostri piani e i vostri sogni sono troppo complicati, cercate di stabilire mete più umili che possano essere raggiunte in poco tempo. Ogni piccolo obiettivo raggiunto rappresenta un passo in più verso la realizzazione del vostro progetto finale.

Esempi di successo e superamento personale

Nell’universo del raggiungimento dei propri sogni, troviamo molti esempi di successi e superamenti personali. Nonostante ciò, abbiamo deciso di concentrarci su due scrittori che pensiamo abbiano trovato la propria strada a suon di perseveranza e pazienza.

Stiamo parlando di due scrittori di successo che potrebbero essere il riflesso di chiunque. Si tratta degli scrittori spagnoli Arturo Pérez-Reverte e Javier Cercas. Due nomi che sono stati in grado di stampare i propri sogni con inchiostro nero su fogli bianchi.

Arturo Pérez-Reverte ha trascorso più di 20 anni alla ricerca dei luoghi più inospitali della Terra e tra conflitti bellici lungo tutti i confini del pianeta. Il suo successo, però, non è arrivato fino ai 40 anni, quando le sue opere Il maestro di scherma e La tavola fiamminga iniziarono a essere sulla bocca di molti.

Javier Cercas è professore e filologo la cui vocazione da scrittore non trovò nessun successo fino ai suoi 40 anni. Dopo diversi fallimenti letterari, Javier Cercas ottenne il sostegno dello scrittore e poeta cileno Roberto Bolaño, che lo spinse a continuare a usare il suo talento. Alla fine, il riconoscimento pubblico arrivò nel 2001 con l’eccellente opera Soldati di Salamina.

È ovvio che il successo e i sogni non si compiono in un batter d’occhio. Bisogna essere forti, perseveranti, lottatori e disposti a lavorare e a credere in se stessi. Non perdete mai la speranza e continuate lungo la vostra strada fino a che non vedrete realizzati i sogni fondamentali per rendervi felici, completi e realizzati.

Guarda anche