Un bambino e il suo animale del cuore

· 8 dicembre 2016

Uno dei più famosi ed incredibili scrittori francesi, Anatole France, ha pronunciato una frase che ha il potere di toccare il cuore: “fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce”. Per questo motivo, il legame che si crea tra un bambino e il suo animale non potrà mai essere spezzato da niente e da nessuno.

È vero che l’amore è uno dei sentimenti più fantastici che possono crescere dentro il cuore umano. Ma non è esclusivo: anche gli animali sono capaci di provare sentimenti con altrettanta (o maggiore) passione ed intensità.

L’importanza del legame tra un bambino e il suo animale

Provare amore incondizionato per un animale è un sentimento meraviglioso. È molto importante favorire l’adozione di un animale domestico in modo che si crei un legame tra esso e i vostri bambini e affinché apporti loro valori e felicità. In questo modo, inoltre, i vostri figli capiscono l’importanza di assumersi delle responsabilità.

“Chi mai potrebbe dire che non c’è un’anima dietro a quegli occhi lucenti?”

(Theophile Gautier)

bambina-abbraccia-cane

In questo senso, uno degli organismi che più di tutti ha studiato e difeso i vantaggi di uno sviluppo infantile al fianco di un animale domestico è la Fondazione Affinity. Questa organizzazione ha svolto diverse ricerche attraverso cui dimostrare l’importanza ed i benefici del legame con gli animali.

Difatti, dalle conclusioni di tali studi emerge che i benefici per i bambini sono innumerevoli: la qualità della vita di tutta la famiglia migliora, si riscontra una riduzione dello stress e dell’indice di depressione e si raggiunge persino un equilibrio fisico e mentale.

La relazione tra un bambino e il suo animale

La fondazione, in seguito ai suoi studi, sostiene che questo rapporto rende i bambini più pieni, felici, autonomi, responsabili ed affettuosi. Ecco come migliora lo sviluppo educativo e sociale dei più piccoli:

  • Un bambino che possiede e adora un animale tende a rendersi autonomamente responsabile del benessere e dell’alimentazione di quest’ultimo in modo altruistico e generoso. Ovviamente, tutti questi valori si potenziano grazie al legame con l’animale.
  • Il bambino che si sente responsabile di un animale ed è felice dell’attenzione che gli dedica migliora la sua autostima. Il bambino si sente utile, sa di eseguire un buon lavoro e acquisisce molta fiducia nelle sue capacità e possibilità.
  • L’ambiente generato dalla relazione tra bambino e animale permette al piccolo di integrarsi meglio nella famiglia. Un animale può essere un punto d’unione molto forte tra i membri di un gruppo.
  • Se il bambino impara a rispettare il suo animale sin dalla tenera età, diventerà anche consapevole della necessità di rispettare altre persone e l’ambiente che lo circonda.
  • Il bambino che si prende cura del suo animale, sapendo di farlo a dovere, guadagna sicurezza e competenze. In questo modo, si sentirà più responsabile e sarà dotato di equilibrio emotivo. Il 46% dei bambini, infatti, considera i suoi amici animali una fonte indispensabile di supporto emotivo.
  • Un animale domestico è un sostegno per i bambini durante i momenti cupi. La tristezza e la paura vengono mitigate grazie alla compagnia dell’animale offerta incondizionatamente per aiutare l’amico umano.

“Al mondo non esiste psichiatra migliore di un cucciolo che ti lecca la faccia”.

(Ben Williams)

bambino-appoggia-testa-su-cane

Come dare vita al legame tra bambino e animale

Se volete creare un legame tra vostro figlio e un animale, dovete considerare alcuni concetti importanti:

  • Non potete forzarli, questo legame deve sorgere spontaneamente. Tuttavia, se il bambino si prende delle responsabilità come assicurarsi che l’animale abbia mangiato, che la sua ciotola d’acqua sia piena e pulita o che il pelo sia stato lavato, allora nascerà un legame.
  • È importante che i bambini accompagnino gli adulti durante le passeggiate e partecipino a tale esperienza. Anche questo contribuirà alla naturale nascita del vincolo.
  • Oltre alla responsabilità, il bambino deve riconoscere l’animale come una fonte di gioco e divertimento. Questo forgerà un’unione indissolubile e molto gratificante.

Ulteriori dati interessanti a proposito di bambini e animali

Secondo le ricerche svolte dalla Fondazione Affinity, le persone che durante l’infanzia sono state in contatto con gli animali tendono ad avere meno problemi nelle relazioni interpersonali, sono più allegre, motivate e si sentono meno minacciate.

È un’ottima idea permettere tra vostro figlio e il suo animale del cuore si crei un vincolo indissolubile, che li segnerà a vita e li renderà più felici, pieni e allegri. Si tratta di un bellissimo gesto che li accompagnerà per sempre.