Citazioni di Albert Camus che fanno riflettere

25 Marzo 2019
Albert Camus vinse il premio Nobel nel 1957. Molte delle sue frasi sono passate alla storia. Eccone alcune da cui sicuramente potrete trarre ispirazione.

Molte citazioni di Albert Camus rivelano il suo spirito ribelle e libertario, che lo caratterizzò sin dalla tenera età. Questo scrittore, di origine francese ma nato in Algeria nel 1913, fu uno dei romanzieri, giornalisti e filosofi più importanti del XX secolo.

Perse il padre quando era ancora molto piccolo, poco prima di celebrare il primo compleanno, una delle tante vittime della Prima Guerra Mondiale. Crebbe in un contesto di grande povertà, ma riuscì comunque a completare la sua formazione grazie a una borsa di studio che veniva concessa ai figli dei soldati francesi caduti in guerra. Molto giovane, ad appena 44 anni, vinse il Premio Nobel per la Letteratura.

“Tutti gli specialisti della passione ci insegnano che vi è amore eterno solo se contrariato. Non esistono passioni senza lotta”.

Albert Camus

In molte citazioni di Albert Camus si riflette l’influenza di Schopenhauer e Nietzsche. Tuttavia, Camus si autodefiniva un anarchico.

Nel suo pensiero e nelle sue opere l’argomento centrale è l’assurdità dell’esistenza. Quelli che vi presentiamo in questo articolo sono solo alcuni piccoli esempi del suo pensiero.

Le migliori citazioni di Albert Camus

1. Ama e sii amato

Una delle celebri frasi di Albert Camus sull’amore dice: “Non essere amati è una semplice sventura; la vera disgrazia è non saper amare”. In questo modo, parla dell’amore come qualità attiva del soggetto.

Donna e uomo di carta su libro aperto

Camus era un convinto sostenitore della libertà e dell’autonomia personale, pertanto questo approccio nei confronti dell’amore non deve sorprendere. In esso sottolinea l’importanza di essere un soggetto, piuttosto che un oggetto, del sentimento. E, quindi, anche della realtà.

2. Il senso dell’amicizia

Questa è una delle citazioni di Albert Camus che è stata ripetuta nel tempo. Dice: “Non camminare davanti a me, potrei non seguirti. Non camminare dietro di me, non saprei dove condurti. Cammina al mio fianco e saremo sempre amici.”

Oltre a parlare di amicizia, questa frase è una critica alle relazioni di potere. È un rifiuto delle gerarchie e dei collegamenti verticali. Camus era un pensatore indipendente di sinistra che ha sempre deplorato le varie declinazioni del comando.

3. Una delle citazioni di Albert Camus sul successo

Il successo non è un argomento molto frequente nel lavoro di Camus. In realtà, il suo pensiero è considerato “assurdo”. Credeva che l’esistenza fosse un fallimento a causa della sua mancanza di significato.

Ragazzo con corona di alloro

Ciononostante, una delle citazioni di Albert Camus dice: “Il successo è facile da ottenere. Il difficile è meritarlo”. Si oppone al concetto di successo come una grande vittoria e piuttosto lo colloca nel campo dell’etica e del merito.

4. Un cuore caldo

Camus ebbe un’infanzia difficile, soprattutto a causa dell’enorme povertà in cui viveva. Tuttavia, ebbe la grande fortuna di scoprire il mondo dei libri grazie al suo insegnante Louis Germain. Lo ringraziò tanto per i suoi insegnamenti al punto da dedicargli parte del suo discorso durante la consegna del Premio Nobel.

Una delle frasi più popolari di Albert Camus parla proprio di quella volontà di resistere e del coraggio di superare le avversità. “Nella profondità dell’inverno, ho imparato alla fine che dentro di me c’è un’estate invincibile”.

5. Sulla tristezza

La tristezza era un tema ricorrente tra romanzieri e filosofi del XX secolo. Camus non fa certamente eccezione. A questo proposito, colpisce la sua frase, così tremendamente lucida, “Coloro che sono tristi hanno due ragioni di esserlo: essi ignorano e sperano”.

Donna si tiene la testa citazioni di Albert Camus

Sebbene riguardi l’assenza di significato, questa frase è un rifiuto della tristezza. Dicendo che deriva dall’ignoranza e dalla disperazione, indica implicitamente che la conoscenza e l’attesa allontanano l’uomo dalla malinconia.

6. Siate normali

Molte citazioni di Albert Camus mostrano un tono ironico e divertente. Ciò non toglie nulla alla loro enorme profondità, anzi dimostra che era un genio che in nessun caso perdeva l’umiltà che lo caratterizzava.

Una delle sue frasi dice: “Nessuno comprende che alcune persone consumano una enorme quantità di energia per essere normali”. In breve, si tratta di un rifiuto acuto dell’idea di normalizzazione del comportamento.

7. L’inizio di grandi imprese

Albert Camus prese parte a molte grandi cause. Tra queste, la resistenza francese ai tedeschi durante la Seconda Guerra Mondiale. La sua fu sempre una penna tagliente, capace di mettere in discussione i diversi poteri e i loro abusi.

Frasi scritte a penna

Forse alla fine, Camus è stato un grande idealista, anche se disilluso. Qualcuno che non ha mai smesso di sperare. Ciò si riflette in una delle sue frasi: “Tutte le grandi azioni e tutti i grandi pensieri hanno un inizio di poco peso”.

Il pensiero di Albert Camus rimarrà attuale ancora per molti secoli. L’intelligenza e la sensibilità con cui ha descritto molte realtà (e miserie) umane hanno un carattere universale. Uno scrittore pieno di creatività ed eleganza, che non passa mai di moda.