Combattere il pessimismo

Una persona alle prese con il pessimismo deve imparare a non arrendersi di fronte alle difficoltà o quando le cose non vanno come previsto. Bisogna imparare a cercare alternative per superare i problemi.
Combattere il pessimismo

Ultimo aggiornamento: 04 febbraio, 2022

Vedere il mondo tinto di grigio, pensare che coloro che ci circondano cospirino contro di noi, dare grande peso alle emozioni negative, trovare le difficoltà in ogni cosa e credere che anche i piccoli problemi siano insormontabili. In questi casi è utile sapere come combattere il pessimismo che ha preso il controllo della nostra vita.

Nessun pessimista ha mai scoperto i segreti delle stelle, o navigato verso terre sconosciute, od aperto nuove porte allo spirito umano.

-Helen Keller-

Pessimista si diventa, non si nasce

Alcune persone pensano di essere pessimiste “per natura”, ma hanno torto. Nessuno nasce pessimista, è la vita che ci insegna a esserlo. Man mano che accumuliamo frustrazioni ed esperienze difficili da accettare, “impariamo a essere pessimisti”.

Il pessimismo è un atteggiamento che non ci offre alcun beneficio, anzi, ci fa precipitare in un labirinto senza via d’uscita. Può indurci a vivere in un circolo vizioso dal quale potremmo non essere in grado di sfuggire.

I nostri pensieri e i nostri atteggiamenti hanno una potente influenza su tutto quello che facciamo. Non possiamo restare inerti ad aspettare che le soluzioni arrivino o riporre tutta la nostra fiducia nel caso in modo che la fortuna incroci il nostro cammino.

Donna pessimista appoggiata al muro.

Cambiare atteggiamento per combattere il pessimismo

Le persone pessimiste credono che non valga la pena lottare, perché qualunque cosa facciano, nulla cambierà. Si rifugiano nella passività e nella disperazione. In altre parole, vedono sempre il bicchiere mezzo vuoto.

Ma possiamo rimediare a questo sentimento. Cambiare atteggiamento verso la vita è nelle nostre mani. Chiunque se lo ripropone può prendere le redini e scommettere su una prospettiva più ottimista, che influenzerà il proprio umore e ricompenserà in modo soddisfacente nella quotidiano.

Combattere il pessimismo significa cambiare le abitudini che ci portano a concentrarci su pensieri ed emozioni negative.

Ripensare a ciò che ci fa sentire in questo modo sarà il primo passo che dovremo compiere per riorientare il nostro atteggiamento verso la vita. Molte volte si tratta di scoprire che il pessimismo è un atteggiamento ereditato, forse dovuto all’educazione ricevuta dalla famiglia.

Il passo successivo è rendersi conto che possiamo trasformare questa abitudine e cambiare l’inerzia del pensiero negativo. Per raggiungere il nostro obiettivo, dobbiamo cercare di essere più ottimisti e godere dei momenti felici così da vivere la vita in modo meno traumatico.

Il futuro che ci aspetta è davvero grigio?

Donna pessimista che guarda fuori dalla finestra.

Vi invitiamo a sedervi e riflettere su questa convinzione. Si basa su basi solide o è solo un’idea che mi viene in mente? È comune per una persona pessimista vedere sempre il futuro in modo drammatico, ma nella maggior parte dei casi si deve alla paura.

Le cose non andranno sempre come vorremmo, ma è solo una situazione passeggera.

Dobbiamo cambiare il chip, trasformare i nostri pensieri negativi in pensieri più costruttivi e positivi. Dobbiamo analizzare quali sentimenti ci causano disagio e condurci a quei pensieri negativi e decidere di cambiarli per una risposta più adeguata al problema o alla realtà.

Un esempio che può essere molto illustrativo: invece di pensare “non supererò l’esame”, sostituiamolo con “ho studiato molto e farò di tutto per superare l’esame”.

Combattere il pessimismo è possibile

Una persona alle prese con il pessimismo deve imparare a non arrendersi di fronte alle difficoltà o quando le cose non vanno come previsto. Bisogna imparare a cercare alternative per superare i problemi.

È importante interiorizzare la massima che “si impara da tutto, anche dalle esperienze negative”. Il segreto è accettare la sconfitta senza sentirsi in colpa o frustrati.

This might interest you...
Pessimismo e aree del cervello
La Mente è Meravigliosa
Leggi in La Mente è Meravigliosa
Pessimismo e aree del cervello

C'è un rapporto tra pessimismo e aree del cervello? Pare di sì. Dietro la tendenza a vedere tutto nero ci sarebbe una sovrastimolazione del nucleo ...