Come sapere se è interessato a voi?

· 5 giugno 2015

C’è un vecchio aforisma che dice “i gesti non mentono”. Le parole e addirittura le azioni possono comunicare qualcosa di impreciso o falso. I gesti sfuggono al controllo cosciente nella maggior parte delle persone. È per questo che rivelano le cose più autentiche che ci portiamo dentro.

A volte capita che non sapete se quella persona per la quale perdete il sonno è interessata a voi, non riuscite a decifrare i suoi atteggiamenti o a interpretare i suoi avvicinamenti. È a quel punto che vale la pena osservare i suoi gesti, così saprete se è interessata a voi.

Ecco a seguire i gesti rivelatori.

Gli occhi

Questo è un gesto che dura più o meno un paio di secondi, ma si presenta puntualmente quando un uomo si trova davanti a una donna che gli piace. Consiste nell’alzare un poco le sopracciglia e aprire le palpebre quando la vede. Solo se sarete molto attente, potrete percepire quest’espressione, perché cambia rapidamente.

Le labbra

Anche il movimento delle labbra è di quelli che si verificano solo per un breve istante e non può mancare quando un uomo è in presenza di una donna che lo attrae. Egli aprirà lentamente la bocca; resterà, come dice l’espressione popolare, “a bocca aperta”. Certamente non si tratta di un’espressione esagerata e continua.

La postura

Se piacete a quell’uomo, allora si mostrerà un po’ più diritto in vostra presenza. Tirerà un po’ in fuori il petto e adotterà un certo tipo di atteggiamento, come se stesse esibendosi. Se si mette le mani sui fianchi, non abbiate più dubbi: ce l’avete in pugno.

L’auto-stimolazione

L’uomo a cui piacete si mostrerà ipersensibile quando starà con voi, ma senza rendersene conto. Inconsapevolmente, rifletterà quel che compone le sue fantasie. Perciò è probabile che si tocchi il mento, le guance o le orecchie, esprimendo così il suo desiderio di essere accarezzato. È inoltre probabile che parli con un tono più forte e grave.

Sguardi indagatori

Per gli uomini è difficile mantenere il controllo delle ispezioni visive che fanno alle donne che piacciono loro. È possibile che guardino con grande interesse il vostro volto o che vi guardino dalla testa ai piedi quando vi alzate. Possono anche seguire con attenzione il movimento delle vostre mani o il vostro modo di vestire.

Vestiti scomodi

Giocare con gli abiti è un’espressione inconsapevole del desiderio di spogliarsi. Se gli piacete e vi desidera sessualmente, è molto probabile che giochi con i bottoni della sua camicia, con la cravatta o con qualsiasi altro indumento che stia indossando. Se si toglie la giacca ogni volta che sta con voi, potete scommettere che si trova in quel punto in cui sente scomodi i vestiti addosso.

Più che gentilezza

Un uomo interessato a voi userà gesti galanti non troppo usuali. Per esempio, vi prenderà dolcemente il gomito per guidarvi mentre entrate in un locale. Può anche poggiare la sua mano sulla curva della vostra schiena quando cammina al vostro fianco, come se voi steste per scappare e lui vi riprendesse. Questi gesti sono segni inequivocabili del fatto che gli piacete, e anche tanto.

Immagine per gentile concessione di Verónica Rodríguez