5 consigli psicologici per imparare l'inglese

Lo studio di una nuova lingua non rappresenta una grossa difficoltà quando si è motivati a imparare e desiderosi di scoprire nuove culture.
5 consigli psicologici per imparare l'inglese

Ultimo aggiornamento: 09 luglio, 2022

Decidere di imparare l’inglese è sempre una scelta vincente a livello personale e lavorativo. Ancor di più perché si tratta della lingua più parlata al mondo, per un totale di circa 1348 milioni di persone. Ciò nonostante, per alcuni può essere intimidatorio avventurarsi a esplorare un mondo di parole, suoni e regole del tutto diverso.

Per fortuna, tuttavia, è possibile adottare alcuni consigli psicologici per facilitare e velocizzare lo studio di una nuova lingua. Se tra i vostri obiettivi futuri vi è imparare l’inglese, vi invitiamo a tenere a mente le seguenti raccomandazioni per trarre il massimo vantaggio dal tempo che investirete nello studio.

Come imparare l’inglese in modo più fluente e naturale?

Esistono diversi motivi per cui si decide di imparare l’inglese. Dalle opportunità lavorative all’estero fino agli obiettivi personali. A prescindere dalla motivazione, i seguenti consigli psicologici faciliteranno l’apprendimento della lingua.

1. Trovare forza interiore per motivarsi

A differenza dell’infanzia, periodo in cui si impara naturalmente e senza grandi pressioni, in età adulta risulta più difficile imparare l’inglese. In seguito a ciò, molte persone adulte e anziane si danno per vinte molto presto e non nutrono fiducia nelle loro facoltà cognitive.

Tuttavia, è dimostrato che il cervello adulto conta su un’affascinante plasticità grazie alla quale può imparare una nuova lingua. Si consiglia, dunque, di non invadere la mente con pensieri negativi, in quanto ciò non predisporrà all’acquisizione di nuove nozioni.

2. Rendere l’apprendimento dell’inglese un traguardo importante

Rendere prioritario l’obiettivo di imparare l’inglese promuove azioni volte ad ampliare ogni giorno il lessico. Per esempio, dedicare un paio di ore giornaliere allo studio della fonetica e della grammatica o avere una semplice conversazione con un amico straniero.

Ricordate che è molto importante divertirsi lungo il cammino e non vedere lo studio come un obbligo o un dovere. Se si gioisce per ogni parola appresa e si è entusiasti quando si riesce a pronunciare un’intera frase, si acquista in fiducia e sicurezza, dunque si è più fluenti”.

3. Scoprire la cultura tramite supporti audiovisivi

Si impara a pronunciare correttamente parole nuove e in quali contesti usarli a mano a mano che si acquisiscono più lessico, sicurezza ed esperienza. Immergersi nella cultura della lingua studiata è un’ottima idea per aumentare la fiducia durante una conversazione.

A questo scopo, si possono vedere film e programmi televisivi oppure ascoltare musica o i migliori audiolibri in lingua inglese. Si tratta di un ottimo supporto per essere più sicuri nella pronuncia delle parole e scoprire la cultura dei paesi in cui si parla la lingua inglese.

Quando avrete l’opportunità di recarvi nel vostro paese anglofono preferito, potrete mettere in pratica quanto appreso.

4. Consigli psicologici per imparare l’inglese: parlare con se stessi e con gli altri

Adottare un atteggiamento curioso è fondamentale per imparare una nuova lingua come l’inglese. Per questo motivo, se non avete amici, familiari o un partner con cui fare pratica, non vergognatevi e parlate con voi stessi. In questo modo migliorerete la pronuncia e la corretta costruzione delle frasi.

Al contrario, se potete contare su qualcuno con cui fare pratica, abbandonate la vergogna e impegnatevi a migliorare ogni giorno. Non siate duri con voi stessi quando non riuscite a essere fluenti come vorreste.

La perseveranza è fondamentale per perfezionare una abilità. Ricordate che nessuno è esperto in una data materia e sono necessarie motivazione e costanza per raggiungere le mete prefissate.

5. Abbandonare la comfort zone

Qualsiasi apprendimento è mediato da insegnamenti che ci consentono di correggere gli errori e migliorare. Durante il percorso, tuttavia, possono presentarsi situazioni imbarazzanti, si può provare frustrazione o persino paura.

Concedetevi di sbagliare e accettate con tranquillità che bisogna procedere passo dopo passo per raggiungere la meta. Questo significa che, pur essendo grandi professionisti in certi settori, potreste dover iniziare dalla lettura di fiabe in inglese prima di poter capire un’intera opera letteraria.

Mettere in pratica questi consigli psicologici per imparare l’inglese

Se siete in cerca di nuove opportunità lavorative o desiderate raggiungere un traguardo personale, imparare una lingua straniera come l’inglese apre molte porte e avvicina a diverse persone.

Alla luce di ciò, vi invitiamo a seguire le raccomandazioni presentate in questo articolo, a essere costanti e a mantenere un atteggiamento positivo per notare lo sforzo e il tempo dedicati allo studio.

Bibliografia

  • Dehaene-Lambertz G. (2017). The human infant brain: A neural architecture able to learn language. Psychon Bull Rev. 2017 Feb;24(1):48-55. doi: 10.3758/s13423-016-1156-9. PMID: 28120318; PMCID: PMC5433546. Disponible en: https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/28120318/

  • Li H, Qu J, Chen C, Chen Y, Xue G, Zhang L, Lu C, Mei L. (2019). Lexical learning in a new language leads to neural pattern similarity with word reading in native language. Hum Brain Mapp. 2019 Jan;40(1):98-109. doi: 10.1002/hbm.24357. Epub 2018 Aug 23. PMID: 30136328; PMCID: PMC6865609. Disponible en: https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/30136328/

  • Steber S, Rossi S. (2021). The challenge of learning a new language in adulthood: Evidence from a multi-methodological neuroscientific approach. PLoS One. 2021 Feb 19;16(2): e0246421. doi: 10.1371/journal.pone.0246421. PMID: 33606715; PMCID: PMC7894913. Disponible en: https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/33606715/

Potrebbe interessarti ...
Cambiare il linguaggio per cambiare la mente
La Mente è Meravigliosa
Leggi in La Mente è Meravigliosa
Cambiare il linguaggio per cambiare la mente

Cambiare il linguaggio per cambiare la mente significa essere consapevoli degli schemi linguistici che stiamo usando, con gli altri e con noi stess...