Credete in voi stessi, valete più di quanto pensate

5 gennaio 2017 in Emozioni 5497 Condivisi

Sarà la conseguenza di vivere in una società in cui tutti si paragonano a tutti, ma spesso mi sono sentita dire “non sei brava abbastanza”, “non ci riuscirai”. Potevo già vedere il mio fallimento prima ancora di cominciare.

Questo mi è successo in qualche occasione importante della mia vita, ma anche in altre minori, che in fin dei conti sono quelle che feriscono di più perché sono più costanti. È così che sono arrivata a sentire che non ero abbastanza brava per raggiungere le mie mete.

“Bisogna credere in se stessi. È quello il segreto. Anche quando ero in orfanotrofio e percorrevo le strade alla ricerca di qualcosa da mangiare per sopravvivere, persino allora, mi consideravo l’attore più grande del mondo. Senza una totale fiducia in noi stessi, siamo destinati al fallimento”.
Condividere

(Charlie Chaplin)

Ma sono vere tutte queste sensazioni? Se vi siete mai sentiti come me, vi dirò di no. La considerazione che avete di voi stessi non è reale: valete più di quanto credete, sapete più di quello che pensate e siete più importanti di quanto vi immaginate.

Valete, sapete, siete importanti

Anche se per me non è sempre stato chiaro, adesso so che la convinzione di poter fare qualcosa è tutto ciò che può portarmi a riuscirci; il punto d’inizio è necessario ed essenziale.  Così sono riuscita a capire che essere sicura di me mi rendeva una persona capace di accettare i rischi e di lottare contro le sue paure.

donna-con-cuore-in-mano

Il desiderio di arrivare deve essere più forte della paura di sbagliare, perché non c’è niente che “non sia adatto a noi”. Coltivare pensieri negativi su me stessa non mi ha mai portata da nessuna parte. È così che ho imparato che rimanere nel dubbio, auto-commiserarsi e provare vergogna non è altro che un modo per allontanarsi dai nostri obiettivi.

Quel che è certo è che la mente può mentirci. Non solo lo fa, ma è anche molto abile in questa pratica. Può farci credere dii essere perdenti, incapaci, impacciati o incompetenti, quando non è vero. Se ce ne diamo l’opportunità, scopriremo di avere più qualità di quelle che crediamo e che sono proprio queste a renderci speciali per chi ci circonda.

Rimango fedele a me stessa

Alcuni dei dubbi a proposito del mio valore, i quali hanno minato la mia autostima, sono emersi davanti a sfide molto complesse. Altri si sono manifestati quando certe persone se ne sono andate dalla mia vita e io non ne comprendevo il vero motivo. Finivo per dichiararmi colpevole di questo allontanamento, perché questa spiegazione era perfettamente in sintonia con la tristezza che provavo.

ragazza-con-cuore-davanti-al-viso

Alla fine ho capito che la causa non stava nel fatto che non valevo abbastanza per stare nelle loro vite, ma che per qualche motivo il nostro il momento era finito. Se non siamo noi stessi, chi dovremmo essere? Se non ora, quando?

Bisogna perseverare, bisogna amarsi e credere in se stessi. Dobbiamo essere i nostri migliori amici, e non dei nemici che dubitano delle nostre possibilità. Ci sono già abbastanza persone che vogliono farci credere di essere degli incapaci. È ora di schiarirci la gola e di urlare quanto valiamo! Diamoci un’opportunità.

Pensieri che non vi permetteranno di sottovalutarvi

Anche se i nostri cari ci hanno detto tante volte che valiamo, a volte abbiamo dei giorni grigi e abbiamo bisogno di sentircelo dire nuovamente. Chi può ricordarcelo meglio di noi? Ecco alcune cose che potete ripetervi quando la fiducia in voi stessi scarseggia:

  • Posso sempre amarmi di più di quanto possa odiarmi.
  • Nessuno può farmi sentire inferiore senza il mio consenso.
  • Devo aspettarmi certe cose da me prima di poterle fare.
  • Mi parlerò come parlerei ad una persona che amo.
  • In me ci sono più cose belle che brutte.

ragazza-con-fiocco-in-testa

Ricordate sempre che una forte e solida fiducia in voi stessi vi aiuterà a canalizzare le critiche e i fallimenti in modo sano, riducendo il loro impatto dannoso. Permetterà anche che i colpi lascino ferite meno profonde e che abbiate pilastri solidi che possano reggere qualsiasi progetto vogliate iniziare.

Guarda anche