Frasi di Seneca: 7 preziose riflessioni

24 luglio 2018 in Libri 0 Condivisi
Frasi di Seneca

Sono numerose le frasi di Seneca sopravvissute al tempo, in quanto si tratta di veri estratti di saggezza. Del resto, non poteva essere altrimenti per uno degli uomini più illustri dell’Impero Romano, il cui pensiero filosofico fece scuola e influenzò in maniera decisiva i suoi contemporanei.

La peculiarità delle frasi di Seneca risiede nel loro messaggio etico. Quasi tutti i suoi scritti, e la sua stessa vita, sono un modello di moralità. Apparteneva alla scuola filosofica dello stoicismo, la quale propugnava la moderazione in tempi in cui predominava l’eccesso.

“Se vivrai secondo natura, non sarai mai povero; se vivrai secondo le opinioni umane non sarai mai ricco.”

-Seneca-

L’impressionante intelligenza e la capacità oratoria di questo pensatore generarono molti complotti e invidie. Soffrì di asma durante tutta la vita. Inoltre, fu prossimo al potere, alla conoscenza e alla filosofia. Ecco qui di seguito alcune delle frasi di Seneca che sono passate ai posteri. 

Le migliori frasi di Seneca

1. Osare o no

“Non è perché le cose sono difficili che non osiamo farle, è perché non osiamo farle che le cose sono difficili”. Una riflessione acuta davvero impressionante se consideriamo che fu proferita circa 2000 anni fa.

Funambolo

Seneca vuole dire che le cose possono risultare molto più complicate nella mente che nella realtà. Comprese che gli esseri umani tendono a esagerare ciò che osservano con la paura.

2. Una delle frasi più belle

“Non si deve lamentar più di quel che si lamenta colui che ha tosto navigato”. Con questa breve sentenza si può apprezzare la sua capacità poetica, la delicata sensibilità e il lucido realismo.

La metafora allude al fatto che una persona non ha motivo di lamentarsi di ciò che essa stessa cerca. Implicitamente, dichiara che la prima volta si può anche scusare, ma la seconda no. La persona naviga un’altra volta perché lo aveva già fatto prima. Se non le piace, dunque, perché lo ripete?

3. L’odio occulto e manifesto

Seneca era oggetto di invidia e odio, in molti casi gratuiti. Non fu mai un uomo di cospirazioni né complotti. Nonostante ciò, la sua intelligenza e fluidità risvegliavano sospetti, invidie e riserve. 

Donna con rami in testa

È peggio l’odio occulto che manifesto
Condividere

È possibile che ognuno di noi abbia vissuto questa realtà almeno una volta. Spesso, l’odio più acerbo non è il più visibile.

4. Il valore della difficoltà

Da buono stoico, Seneca dava un grande valore alle difficoltà. Non dava esse un significato negativo, né riteneva si dovessero evitare. Al contrario, sosteneva che i problemi sono fonte di crescita e progresso.

Le difficoltà fortificano la mente, come il lavoro fortifica il corpo.
Condividere

In altre parole, Seneca vede la difficoltà come un’opportunità per esercitare e sviluppare la capacità di ragionamento.

5. Una misura contro l’ira

Un’altra delle frasi di Seneca che sorprende per la sua semplicità e profondità. Offre una misura precisa per maneggiare l’ira. È una formula semplice ed efficace per chi la pratica: Contro l’ira, dilazione.

Si tratta di una misura che non sbaglia mai. Nella maggior parte dei casi, l’ira semplicemente può essere controllata con una piccola pausa. Basta restare fermi e in silenzio per un paio di minuti. La calma ritorna e non diremo o faremo qualcosa di cui potremmo pentirci.

6. Il coraggio di vivere

Senz’ombra di dubbio, la vita di Seneca non fu rose e fiori. Specialmente durante il regno di Caligola, che lo perseguì crudelmente soltanto per gelosia. Poi ci fu Nerone, il suo pupillo. Lo stesso che lo condannò alla pena di morte.

Tutto ciò senza contare che Seneca fu sempre molto cagionevole e soffrì in maniera indescrivibile per i suoi attacchi d’ansia. Forse per tutto questo, una delle sue frasi che è passato alla storia dice: “A volte, anche vivere è un atto di coraggio”.

7. La logica delle abitudini

Seneca fa un’affermazione molto saggia e acuta, riguardo alle abitudini.”Certe abitudini si possono più facilmente troncare che moderare”Come sempre, in una breve frase riassume un mondo di saggezza.

Donna in un campo di grano

Una buona abitudine non sopravvive in mezzo a varie abitudini negative. Per favorire il susseguirsi delle abitudini sane, è meglio troncarne di netto altre.

Le frasi di Seneca sono centinaia e tutte davvero straordinarie. Non per nulla il suo pensiero ha superato le barriere del tempo e risulta ancora attuale.

Guarda anche