Il messaggio dei sogni

· 11 agosto 2015

Il mondo dei sogni ci apre le sue porte mentre dormiamo.

Quando dormiamo, attraversiamo diversi stadi del sonno: innanzitutto vi è il sonno senza movimenti oculari rapidi (sonno non REM), che ha quattro fasi, in progressione di profondità. Le fasi III e IV sono chiamate “sonno a onde lente” (SOL) o “sonno profondo”.

In secondo luogo, vi è il sonno dai movimenti oculari rapidi (REM), con la fase V del sonno, altrimenti chiamata “sonno paradossale”. È in questa fase che cominciano ad apparire i sogni; la cosa più normale è che, durante la notte, si presentino tra i 4 e i 6 periodi di sonno.

Cosa comporta sognare?

I sogni sono manifestazioni mentali di immagini, suoni, pensieri ed emozioni, simbolicamente connessi con la realtà della persona che sogna.

Sognare è un processo mentale involontario nel quale prendono vita in modo incensurato tutte le emozioni collegate ad esperienze vissute; in quel momento, vengono rielaborate le informazioni immagazzinate nella nostra memoria.

I ricordi che permangono al risveglio possono essere minimi oppure molto dettagliati. È stato provato che i sogni possono apparire in qualsiasi fase del sonno; tuttavia, i sogni di cui poi si ha più memoria, sono quelli fatti durante la fase REM.

messaggio dei sogni 2

Cosa ci dicono i sogni?

Per la psicoanalisi, è importante individuare sia il contenuto manifesto del sogno (cioè la storia, i fatti e i simboli che appaiono), sia il contenuto latente (ovvero l’interpretazione del contenuto manifesto, il suo significato).

Tutti i sogni hanno un significato, poiché sono sempre collegati ad emozioni, simboli ed esperienze presenti e passate.

I tipi di sogno

I tipi di sogno esistenti sono gli incubi e i sogni curativi. Gli incubi contengono emozioni spaventose, che continuiamo a vivere anche dopo esserci svegliati. Queste emozioni derivano da traumi, stress, paure, insicurezze, insoddisfazioni, problemi di salute o nelle relazioni, o un abbandono durante l’infanzia.

Dei sogni curativi si conosce la terapia dei sogni; essi sono “sogni lucidi”, poiché la persona sa che sta sognando e gestisce i sogni per modificare le emozioni negative.

Come conoscere il significato dei sogni?

Esistono molte ipotesi e spiegazioni a proposito dei simboli che appaiono durante i sogni. Tuttavia, è possibile che alcune di queste non siano applicabili alla realtà della persona che sogna, poiché per capire il significato concreto di un sogno è necessario conoscere le emozioni del soggetto.

Se siete interessati a conoscere il significato dei vostri sogni, fate attenzione alle emozioni che avete provato durante la notte; inoltre fate caso se il sogno si ripete ed è frequente: in questo caso, significa che c’è una questione irrisolta a livello psicologico sulla quale dovete lavorare.

Se le emozioni sono gradevoli e positive, questo indica il cammino da seguire, la soddisfazione di vivere come si vuole, i desideri, le speranze, le gioie e i progetti che si vogliono realizzare.

Se, invece, le emozioni percepite durante i sogni sono sgradevoli e dolorose, il significato mostra una parte di noi stessi ferita da traumi, paure e preoccupazioni che dobbiamo curare e risolvere.

messaggio dei sogni 3

Da dove vengono i nostri sogni?

I sogni attivano il contenuto del subconscio, immagazzinato nella nostra mente sin dalla più tenera età.

È per questo che è importante saper interpretare i nostri sogni: si tratta di un’informazione molto utile a proposito di come ci sentiamo nel profondo, nella nostra parte più intima.

Dopo averne colto il significato, è giusto diventare consapevoli del nostro blocco emotivo e trattarlo attraverso una terapia psicologica. In questo modo, le nostre emozioni negative verranno curate e ciò avrà un riscontro sui nostri sogni: sognando, avremo emozioni più positive e gradevoli e le emozioni negative potrebbero anche sparire per sempre dalle nostre esperienze oniriche.