Il partner è premuroso?

Chi ama davvero, ci tiene all'altro e vuole prendersene cura. Questi indizi aiutano a capire se il partner ci ha a cuore.
Il partner è premuroso?
Valeria Sabater

Scritto e verificato da lo psicologo Valeria Sabater.

Ultimo aggiornamento: 30 luglio, 2022

Come capire se il partner è premuroso? Molti risponderanno che “si capisce”. Tuttavia, i dubbi rimangono e non facciamo altro che cercare di decifrare situazioni e dettagli che non sono realmente significativi.

Per esempio, è inutile sentirsi dire “ti amo” se poi il partner non mostra alcun interesse su come è andata la nostra giornata o cosa ci rende tristi.

Amare non è solo stare con qualcuno: è far sentire che si è vicini con il corpo, con la mente e con il cuore. Amare significa prendersi cura dell’altra persona e, soprattutto, mostrare sincera preoccupazione per l’altro e saper rispondere a suoi bisogni. Pochi lavori richiedono maggiore attenzione e impegno.

A volte a causa dello stress e degli impegni di lavoro non rivolgiamo al partner le attenzioni che dovremmo, ma deve sempre esserci collaborazione. Ci si deve sostenere a vicenda durante i momenti difficili. Amare è un mestiere fatto di attenzioni e dedizione a tempo pieno che non possiamo trascurare.

9 modi per capire se il partner è premuroso

Una relazione felice e appagante è costruita su molteplici dimensioni che in realtà vanno ben oltre l’amore. Oltre all’affetto, devono esserci empatia, capacità di raggiungere accordi, gli stessi valori, complicità, comprensione, etc.

Un pilastro essenziale nella relazione è senza dubbio la sensibilità e la capacità di rispondere ai bisogni dell’altro.

Questa dimensione è da tempo oggetto di ricerca scientifica. Per esempio, l’Università di Rochester (New York) ha condotto uno studio con cui presentare una scala che d’ora in poi potrebbe aiutarci a valutare questa abilità relazionale.

Gli elementi stabiliti possono aiutarci a capire se il partner si preoccupa per noi e se risponde ai nostri bisogno. Un argomento che interessa sicuramente tutti. Cerchiamo quindi di comprendere e approfondire i fattori che costituiscono la base della felicità di una coppia.

1. Ascolto attivo e onestà

L’ascolto attivo ci fa sentire considerati e amati. Con esso sappiamo che chi abbiamo davanti è ricettivo non solo al messaggio che gli inviamo, ma anche alle emozioni che trasmettiamo. Ascoltare davvero indica interesse, empatia e ovviamente preoccupazione.

2. Reale interesse per i pensieri e i sentimenti del partner

Come capire se il partner nutre vero interesse nei propri confronti? Esistono molti modi per scoprirlo. Prima di tutto, se si interessa a quello che diciamo, se lo ricorda, agisce di conseguenza e lo dimostra anche nei piccoli dettagli quotidiani.

Allo stesso modo, se prende in considerazione le nostre opinioni e agisce sulla base di esse. Ultimo, ma non meno importante, se è in sintonia con i nostri sentimenti, se li tiene in considerazione e cerca il nostro benessere in ogni circostanza.

3. Il partner è premuroso se cerca di capire il nostro punto di vista

Per capire se il partner ci ha davvero a cuore, dovremo determinare se mostra autentica empatia nei nostri confronti. È capace di mettersi nei nostri panni per capire perché ci sentiamo in un certo modo? Riesce ad apprezzare la nostra realtà e il nostro punto di vista?

Sebbene non esista né la persona perfetta né l’amore ideale, non può mancare la comprensione autentica di chi è capace di prenderci in considerazione in ogni momento e circostanza.

Coppia che si bacia al tramonto.

4. Attenzione ai bisogni

Non è sufficiente che il partner sappia che abbiamo avuto una brutta giornata, deve saper agire e mostrare la volontà di farci stare bene l’altro. È sempre possibile promuovere il benessere della coppia nel limite del possibile.

5. Il partner premuroso prende sul serio le preoccupazioni

Per sapere se il partner è premuroso, dobbiamo prestare attenzione alle sue parole e ai suoi comportamenti. Quando prima di ogni richiesta, bisogno o commento dice “è una sciocchezza, ti preoccupi di nulla”, è evidente che il rapporto non è sulla strada giusta.

Allo stesso modo, se invece di prendere sul serio quello che cvi preoccupa o ci ferisce, sceglie di concentrarsi su se stesso, è chiaro che c’è un problema.

6. Quando prende una decisione, tiene conto di noi

In una relazione di coppia, è consentito prendere le decisioni personali a entrambe le parti. Tuttavia, è necessario che ogni passo compiuto sia consensuale, tenendo conto dell’opinione dell’altro.

Se, per esempio, vogliamo ottenere una promozione sul lavoro e questo significa trascorrere molti giorni alla settimana fuori casa, è opportuno capire cosa ne pensa il partner.

7. Considera i nostri sentimenti

Il rispetto per la realtà emotiva dell’altro è un pilastro fondamentale di ogni relazione di coppia. Quindi, per sapere se il partner è premuroso, è importante anche valutare come fa sentire. Il rispetto emotivo offre sicurezza e rafforza l’autostima e la relazione.

8. Il partner premuroso è interessato alle cose semplici e quotidiane

L’amore è attenzioni e interesse. Questo interesse non si concentra solo sul sapere se il partner ha avuto o meno una brutta giornata.

Bisogna osservare anche la vita di tutti i giorni: se ha dormito bene, se la serie che abbiamo appena iniziato è di suo gradimento o se c’è un cenno di preoccupazione sul suo viso di cui non conosciamo l’origine.

Coppia che si guarda e sorride.


9. Il partner premuroso ci fa capire che siamo la sua priorità

Amare significa dare la priorità in molti aspetti. È importante avvertire ciò giorno per giorno. Non stiamo parlando dell’ossessione di trascurarsi concentrandosi esclusivamente sulla persona amata.

Consiste nell’avvertire che l’altro ci ha a cuore, che ci mette al primo posto davanti a tante cose, che ci sceglie ogni giorno e in gran parte delle circostanze. Ciò indubbiamente permette di costruire un legame attraverso la fiducia e offre quella sicurezza che permette di avanzare in felicità ed equilibrio.

Prendiamo in considerazione questi indizi e non limitiamoci solo a verificarli nel partner. Al contrario, facciamoli nostri e mettiamoli in pratica.

Potrebbe interessarti ...
La perfezione nel rapporto di coppia
La Mente è Meravigliosa
Leggi in La Mente è Meravigliosa
La perfezione nel rapporto di coppia

La perfezione nel rapporto di coppia è un ideale condiviso da molti, ma anche la fonte di tante frustrazioni a livello emotivo.



  • Crasta, D., Rogge, R. D., Maniaci, M. R., & Reis, H. T. (2021). Toward an optimized measure of perceived partner responsiveness: Development and validation of the perceived responsiveness and insensitivity scale. Psychological Assessment. doi: 10.1037/pas0000986