Il potere della gratitudine nelle relazioni sentimentali

La gratitudine non solo ci aiuta a essere persone migliori, ma è anche un modo molto semplice di prenderci cura dei rapporti a cui teniamo. Ma di certo questo aspetto lo avete già testato. La vera domanda è: come succede? Quali altri effetti indiretti ha?
Il potere della gratitudine nelle relazioni sentimentali
José Padilla

Scritto e verificato lo psicologo José Padilla.

Ultimo aggiornamento: 16 gennaio, 2023

Il potere della gratitudine nelle relazioni sentimentali è un atto di riconoscimento, ma per cosa? Per quello che l’altro ha fatto per noi. In un certo senso, la gratitudine è un atto di considerazione, ma soprattutto di riconoscenza. Inoltre, creando uno spazio per questo riconoscimento, quello che facciamo, almeno indirettamente, è migliorare l’immagine che abbiamo dell’altro. Sì, ringraziando le persone iniziano a sembrare più gentili, più generose, più oneste, più intelligenti…

Per il destinatario, la gratitudine spesso funge da rinforzo. È come se iniettassimo una dose di vitamina all’autoconcetto e indirettamente all’autostima. Un altro dei suoi effetti, quando percepiamo la sincerità dietro l’atto, è quello di rafforzare la relazione.

Coppia che si guarda innamorata
Esprimere gratitudine spesso migliora la qualità della relazione.

Il potere della gratitudine nelle relazioni sentimentali

“Coltiva l’abitudine di essere grato per ogni cosa buona che ti capita e ringrazia continuamente. E poiché tutte le cose hanno contribuito al tuo progresso, devi includere tutte le cose nella tua gratitudine.”

-Ralph Waldo Emerson-

Essere grati alle persone che amiamo è un ottimo modo per farle sentire bene, apprezzate e apprezzate, il che migliora la relazione generale.

La gratitudine è associata a comportamenti che cercano di mantenere il legame affettivo. In altre parole, promuove comportamenti di mantenimento reciproco nelle relazioni di coppia. In questo senso, uno studio ha scoperto che la gratitudine è un buon indicatore della soddisfazione che sta generando una relazione. Inoltre, sembra prevedere un aumento della connessione e della soddisfazione della relazione sia per il destinatario che per il benefattore.

È stato anche osservato che le persone che si prendono il tempo per essere grate al proprio partner non solo si sentono meglio, ma si sentono anche più a loro agio nell’esprimere preoccupazioni sulla loro relazione. Infatti, la gratitudine esalta i sentimenti di coloro che sono attaccati in modo evitante, che è legato alla soddisfazione e all’impegno nella relazione.

La gratitudine nelle relazioni romantiche non solo aumenta la soddisfazione e l’impegno, ma protegge anche le coppie dagli effetti negativi delle discussioni e dello stress finanziario, secondo una nuova ricerca. Andiamo più a fondo.

Il potere di dire grazie

Oltre 15 mesi, Barton et al. (2022) hanno esaminato gli effetti della gratitudine espressa e della gratitudine percepita (sentirsi apprezzati e apprezzati da un partner) su 316 coppie afroamericane. L’obiettivo era indagare l’effetto protettivo della gratitudine nelle relazioni sentimentali.

“Questo studio è stato davvero motivato a comprendere la gratitudine nelle relazioni e se può proteggere le coppie da sfide e difficoltà, sia che si tratti di comunicazione negativa o di fattori più ampi come lo stress finanziario”, ha detto Barton all’Illinois News Bureau.

Le coppie nello studio sono state intervistate su litigi, soddisfazione, livello di stabilità relazionale, risoluzione dei conflitti, fiducia nel loro futuro insieme, espressioni di gratitudine verso il proprio partner e livelli di gratitudine percepita. Inoltre, hanno riportato i loro attuali livelli di stress finanziario.

La maggior parte dei partecipanti era di mezza età e viveva nella Georgia rurale. Avevano un lavoro e circa il 65% delle coppie aveva un reddito inferiore al 150% del livello federale di povertà e poteva essere classificato come lavoratore povero.

“La nostra ipotesi principale era che la gratitudine percepita da un partner avrebbe avuto quelli che chiamiamo effetti di attenuazione dello stress: che avrebbe protetto le coppie dal declino della qualità della relazione che spesso si verifica quando hanno una comunicazione negativa o quando hanno livelli più elevati di stress finanziario”. ha detto Barton.

Il potere della gratitudine: può smorzare lo stress

I ricercatori hanno scoperto che le persone con alti livelli di gratitudine espressa e percepita erano più soddisfatte della loro relazione. Erano anche più fiduciosi nel futuro e riferivano meno instabilità, discussioni o pensieri sulla rottura.

Quando sono stati testati gli effetti protettivi, sono stati trovati livelli più elevati di gratitudine percepita per tamponare lo stress sia finanziario che delle discussioni. Tuttavia, lo stesso effetto non è stato osservato ad alti livelli di gratitudine espressa.

Anche se la comunicazione negativa del partner è aumentata, fintanto che si sono sentiti apprezzati dal partner, la qualità della loro relazione non è diminuita tanto nel tempo “, ha detto Barton.

Coppia triste che si abbraccia a causa di un aborto spontaneo
Quando le persone si sentono apprezzate dai loro partner, hanno relazioni migliori e sono più resistenti ai fattori di stress, sia a breve che a lungo termine.

Non dimenticate di ringraziare il partner

Abbiamo già esaminato i molteplici benefici che la gratitudine ha sulle nostre vite. Ora è il momento per te di iniziare ad applicare la gratitudine nella tua vita quotidiana in modo da poter vedere crescere la tua relazione.

Sebbene non esista un unico modo per farlo, Barton suggerisce quanto segue all’Illinois News Bureau: ” Assicurati di fare complimenti sinceri e genuini. E chiedi al tuo partner se ci sono aree in cui sente che i suoi sforzi non sono apprezzati o riconosciuto.” e inizia a esprimere il tuo apprezzamento per questo.”

È anche necessario non fermarsi alla superficie: andate oltre. La ricerca indica che ciò che crea davvero maggiori legami di intimità va oltre la semplice gratitudine. Ad esempio: invece di dire “grazie per avermi portato a pranzo”, dite qualcosa come “grazie mille per aver trovato il tempo di portarmi il pranzo in ufficio. Apprezzo il tuo aiuto perché ho una settimana intensa”.

Quando scavate fin sotto la superficie state dicendo al  vostro partner quanto lo apprezzate e quanto volete appagarlo. Questo tipo di apprezzamento è più vantaggioso per la relazione rispetto al semplice evidenziare il favore fatto.

Per concludere, la gratitudine non è solo un dono al destinatario del ringraziamento, è anche alimento per la relazione stessa. Con esso, le persone possono rafforzare i loro legami affettivi. Essere grati significa mostrare all’altra persona quanto sia preziosa e importante per la nostra vita.

Potrebbe interessarti ...
La gratitudine è la memoria del cuore
La Mente è Meravigliosa
Leggi in La Mente è Meravigliosa
La gratitudine è la memoria del cuore

La gratitudine è un atteggiamento che non esige obblighi, è un modo di essere che va oltre le nostre azioni.


Tutte le fonti citate sono state esaminate a fondo dal nostro team per garantirne la qualità, l'affidabilità, l'attualità e la validità. La bibliografia di questo articolo è stata considerata affidabile e di precisione accademica o scientifica.



I contenuti di La mente è Meravigliosa hanno uno scopo puramente informativo ed educativo. Non sostituiscono la diagnosi, la consulenza o il trattamento professionale. In caso di dubbi, è consigliabile consultare uno specialista di fiducia.