La Mente è Meravigliosa
 

Risoluzione dei conflitti: 4 utili tecniche

Presentiamo le principali tecniche di risoluzione dei conflitti. Possiamo applicarle facilmente nella nostra vita quotidiana.

Risoluzione dei conflitti: 4 utili tecniche

Ultimo aggiornamento: 13 dicembre, 2020

I litigi e le discussioni sono situazioni molto spiacevoli, ma possono accadere in qualsiasi situazione in cui dobbiamo interagire con le altre persone. Se impariamo a gestirli correttamente, possono diventare una grande opportunità per crescere e migliorare le nostre relazioni. Questo è il motivo per cui è fondamentale imparare alcune efficaci tecniche di risoluzione dei conflitti.

Negli ultimi decenni discipline come la psicologia si sono occupate di sviluppare alcune di queste tecniche. Nell’articolo di oggi presentiamo le più utilizzate.

Conoscerle vi permetterà di avere a disposizione alcune efficaci tecniche di risoluzione dei conflitti quando vi troverete in una situazione difficile. Prima di presentarle, tuttavia, vi diremo perché sono necessarie. È importante conoscerle? Possiamo agire secondo il nostro punto di vista in situazioni complicate?

Perché sono necessarie le tecniche di risoluzione dei conflitti?

A lavoro o in famiglia le discussioni sono praticamente inevitabili. Quando dobbiamo vivere con altre persone, è normale che a un certo punto le nostre idee o le nostre preferenze si scontrino con quelle degli altri. Ciò può essere dovuto a molte cause. Per esempio, divergenze di opinioni, stress, giochi di potere o rancori personali.

Se non gestite correttamente, queste situazioni possono diventare croniche causando conflitti che possono durare nel tempo. Quando accade ciò, il nostro stato emotivo ne risente. È come ricevere un peso che ci portiamo addosso ovunque nonostante il nostro orgoglio provi a tirarci su di morale o ci dica che l’accaduto non ci tange.

Nella sfera lavorativa, ad esempio, i conflitti peggiorano l’atmosfera che si respira in ufficio, di conseguenza i dipendenti sono meno motivati. Nell’ambito familiare, i conflitti generano molte tensioni. Se non si utilizzano tecniche di risoluzione dei conflitti, le discussioni possono alienare alcuni membri della famiglia.

Utilizzando le giuste tecniche, ciò che sarebbe potuto essere un disastro potrebbe rimanere un semplice aneddoto. Quindi, conoscerle vi aiuterà a migliorare le vostre relazioni con gli altri. Vi aiuteranno anche a essere ottimi mediatori nei casi in cui le discussioni non vi riguardano direttamente.

Uomo che sgrida i colleghi di lavoro.

Alcune tecniche di risoluzione dei conflitti

Sebbene esistano molti strumenti per gestire i conflitti, alcuni sono sicuramente più efficaci di altri. In questo articolo ci occuperemo delle tecniche di evitamento, adattamento, compromesso e collaborazione. Scopriamo i vantaggi e gli svantaggi di queste tecniche.

1. Evitamento

L’evitamento è una delle tecniche di risoluzione dei conflitti che tendiamo a usare di più, soprattutto le persone introverse. In generale, possiamo dire che è una delle strategie meno efficaci. Consiste nel ritirarsi da una situazione che è già in corso o in cui vi è una minaccia di discussione. In alcuni casi evitare i conflitti non fa altro che accrescerli.

Questa tecnica potrebbe essere utile quando il conflitto si può risolvere da solo o le sue conseguenze non sono così gravi. È utile anche quando la situazione non è molto tesa e c’è il pericolo che una persona possa esprimere idee che non pensa davvero.

Il segreto è non farla diventare l’unica strategia e usarla con saggezza. Se usato quando è più utile, l’evitamento può essere una strategia valida.

2. Adattamento

L’adattamento consiste nel trovare punti in comune tra le due parti in conflitto cercando di mantenere una visione oggettiva del quadro generale della situazione. Il conflitto o il confronto possono avvenire su un determinato argomento, ma ciò non significa che il disaccordo sia totale.

Tuttavia, sebbene sia facile vederlo dall’esterno, quando inizia lo “scontro” e gli diamo la massima priorità, adottare questo atteggiamento non è facile.

Riducendo l’intensità del conflitto e concentrandoci sui punti in comune, sarà più facile trovare una soluzione che vada bene per tutti. Di fatto, si può ripristinare l’armonia del gruppo anche se il conflitto non è completamente risolto.

Anche in questo caso, l’adattamento non dovrebbe essere l’unica strategia utilizzata. Possiamo dire che è molto utile quando è più importante mantenere la cordialità e trovare una base comune su cui stabilire un accordo.

3. Compromesso

Questa tecnica di risoluzione dei conflitti consiste nel trovare una via di mezzo tra le esigenze delle due parti. Questo strumento è molto utile quando tutte le persone coinvolte nella discussione vogliono far prevalere le loro posizioni sugli altri.

In questi casi il conflitto perde intensità e si può guadagnare tempo trovando delle soluzioni che possano accontentare tutte le parti in causa. Sebbene le persone coinvolte ottengano qualcosa, nessuna avrà esattamente ciò che desidera.

Potrà capitare, di fatto, che anche dopo la discussione le persone rimangano insoddisfatte. Nonostante ciò, si potranno trovare dei punti in comune tra le varie posizioni dei partecipanti. Questa tecnica ci permette di vedere come si può risolvere un conflitto nella realtà e non solo teoricamente.

Stretta di mano tra due uomini dopo aver concluso un affare.

4. Collaborazione

La collaborazione è la tecnica di risoluzione dei conflitti più difficile da utilizzare, ma è anche una delle più efficaci. Consiste nell’affrontare i disaccordi fino a quando entrambe le parti non sono in grado di trovare una soluzione. Ciò può richiedere molto tempo e molte risorse, ma è l’unico modo per raggiungere una soluzione che lasci entrambe le parti felici del risultato.

Esistono molte altre tecniche per la risoluzione dei conflitti, ma quelle qui esposte sono le più utilizzate. Esercitatevi ad applicarle a situazioni diverse e vi accorgerete che diminuiranno la frequenza e l’intensità delle vostre discussioni.

Tecniche assertive per risolvere i conflitti

Tecniche assertive per risolvere i conflitti

Le tecniche assertive sono procedimenti semplici che ci aiutano a difendere i nostri diritti e non scalfire quelli altrui.



  • Budjac, B. (2011). Técnicas de negociación y resolución de conflictos. Editorial. Pearson. Colombia.
  • Fernández, I. (2010). Prevención de la violencia y resolución de conflictos. Narcea Ediciones.
  • Girard, K., & Koch, S. J. (2001). Resolución de conflictos en las escuelas: manual para educadores. Ediciones Granica SA.
  • Soleto, H., de Heredia, R. A. S., Avilés, M., Grigss, T. B., Manzanares, R. C., Di Stefano, L., … & Lapponi, S. F. (2014). Mediación y resolución de conflictos: técnicas y ámbitos. Tecnos.