Il sesso nella relazione di coppia

Il sesso rappresenta una parte fondamentale della relazione, ma spetta a ciascuno stabilire il livello di rilevanza dello stesso.
Il sesso nella relazione di coppia

Ultimo aggiornamento: 18 dicembre, 2021

Alcune persone pensano che il sesso sia sopravvalutato in una relazione, mentre per altre è essenziale. Quanto è importante il sesso nella relazione di coppia?

Si tratta senz’altro di una parte importante della vita di coppia, sebbene non allo stesso modo per tutti. In realtà, molti problemi di coppia si devono proprio alla diversa importanza data alla sfera intima.

Può sembrare ovvio, ma nel tempo le persone cambiano e le priorità con esse. Anche la visione della sessualità può cambiare e ciò non significa necessariamente che conti sempre meno.

L’erotismo è una delle basi di conoscenza di sé, tanto indispensabile quanto la poesia.

-Anais Nin-

Il sesso nel rapporto di coppia e felicità

Gli studi dimostrano che le coppie conviventi, indipendentemente dalla loro età, che si ritengono soddisfatte della relazione godono anche di una sana vita sessuale. Allo stesso modo, le coppie che parlano e trascorrono del tempo insieme possono vantare una vita sessuale migliore.

Coppia felice avvolta in una coperta.

La maggior parte dei sessuologi concorda nell’affermare che le coppie che non hanno rapporti sessuali sono spesso infelici, si sentono frustrati, depressi, rifiutati, insicuri, hanno difficoltà di concentrazione e bassa autostima.

Ci riferiamo a una frequenza di 10 rapporti sessuali o meno durante l’arco di un anno. È interessante notare che vari studi indicano che diverse coppie raggiungono a malapena queste cifre.

Altre ricerche hanno rivelato che le coppie che condividono con scarsa frequenza la sfera sessuale hanno maggiori probabilità di valutare il divorzio.

In ambito sessuale non ci sono parametri “normali”

Quando ci si interroga sull’importanza del sesso in una relazione, deve essere chiaro che non esiste una misura “normale”. Ogni coppia è diversa.

Alcuni studi rivelano che le coppie felici hanno una media di 3-4 incontri sessuali al mese. Ma questo dipende da ogni coppia e da ogni persona, da come viene mantenuto il desiderio sessuale nel corso degli anni e da molti altri fattori.

Inoltre, l’importanza del rapporto sessuale può cambiare e fluttuare nel tempo. La sfera sessuale spesso smette di essere una priorità e cambiano anche le modalità, come del resto gli altri aspetti relazionali della coppia.

Ecco perché l’aspetto più importante è analizzare il modo in cui il sesso viene incluso nella relazione nel tempo, quali fattori variano e il tipo di relazione esistente.

Se aspetti come la comunicazione o le attività da condividere sono cambiate, probabilmente anche la vita sessuale è cambiata.

Conoscersi e conoscere il partner è un compito che non finisce mai, motivo per cui questioni importanti nella vita di coppia come la sessualità non vanno date per scontate. Il principio alla base del rapporto dovrebbe essere continuare ad ascoltare e imparare l’uno dall’altro.

Senso di colpa in merito al sesso nella relazione di coppia

Non dobbiamo sentirci in colpa per aver chiesto quello che desideriamo o perché non condividiamo i desideri del partner. La comunicazione è essenziale.

Molte persone possono rifiutarsi di avere rapporti sessuali semplicemente perché non le soddisfano più o perché viene richiesto loro qualcosa che non le aggrada. Parlarne è il modo migliore per risolvere il problema.

Per una sana vita sessuale bisogna capirsi, parlare senza sentirsi in colpa. Solo così i rapporti intimi possono essere piacevoli, di conseguenza, la loro frequenza aumenterà e così la comunicazione.

Mani di due persone sdraiate sull'erba.

Un altro approccio al sesso nella relazione di coppia?

Natalia Tenorio (2012), docente di sociologia presso l’Università Metropolitana Autonoma del Messico, parla dei cambiamenti a livello sessuale nella coppia. Distingue tra coppia “tradizionale” e coppia “moderna”.

Il termine tradizionale lo usa in riferimento alle coppie che hanno solo rapporti sessuali tra di loro; usa il termine moderno, invece, per designare le coppie con libertà sessuale, ovvero in cui entrambi intrattengono rapporti extraconiugali. Va chiarito che i concetti “tradizionale” “e” moderno “sono semplici designazioni, non detonato alcuna sfumatura peggiorativa.

La studiosa afferma che la sessualità è cambiata, nello specifico è andata oltre qualcosa di puramente riproduttivo, “il sesso per piacere è parte integrante della coppia moderna; ma non è solo […] fa parte anche della costruzione del sé, motivo per cui si cerca anche al di fuori della relazione d’amore”.

D’altra parte, Natalia Tenorio sostiene anche che i rapporti sessuali al di fuori del fidanzamento o del matrimonio non rappresentano un argomento ampiamente e apertamente discusso dalla coppia. […] Non è presente né nel discorso né nella pratica, nella maggior parte delle coppie. ”

Infine, conclude affermando che i rapporti sessuali extraconiugali consensuali non sono comuni. Nonostante i cambiamenti che possono riguardare diverse aree del rapporto, a fine giornata vogliamo sentirci amati e protetti; sentire che abbiamo quel piccolo angolo di privacy ed esclusività di cui solo noi siamo protagonisti.

Potrebbe interessarti ...
Le fantasie sessuali più comuni
La Mente è Meravigliosa
Leggi in La Mente è Meravigliosa
Le fantasie sessuali più comuni

Le fantasie sessuali sono spesso etichettate come argomento tabù, anche se in realtà non c'è motivo per trattarle come tali.



  • Tenorio Tovar, N. (2012). Repensando el amor y la sexualidad: una mirada desde la segunda modernidad. Sociológica (México)27(76), 07-52.
  • Sebastiani, A. (2014). Educación integral de la sexualidad: conceptos, enfoques y competencias.