Innamoratevi di voi e della vita, poi di chi volete

11 agosto 2015 in Emozioni 4242 Condivisi

Ci hanno fatto credere che “il grande amore” capita solo una volta, in genere prima dei 30 anni. Non ci hanno invece detto che l’amore non risponde a nessun ordine e non arriva in un momento preciso.

Ci hanno fatto credere che ognuno di noi ha un’anima gemella e che la nostra vita ha senso solo se la incontriamo. Non ci hanno detto che siamo nati già completi, che non abbiamo bisogno di nessuno per perfezionarci.

Ci hanno fatto credere nella formula “due in uno”: due persone che pensano allo stesso modo e agiscono allo stesso modo fanno sempre funzionare le cose. Non ci hanno detto che questo, in realtà, si chiama “annullarsi” e che, solo avendo una personalità individuale, potremo avere una relazione sana. Ci hanno fatto credere che il matrimonio è obbligatorio e che i desideri al di fuori di esso devono essere repressi.

Ci hanno fatto credere che le persone belle e magre sono più amate. Ci hanno fatto credere che c’è un’unica formula per essere felici, la stessa per tutti, e che coloro che la evitano sono condannati a restare al margine della vita.

Non ci hanno raccontato che le formule di questo tipo sono sbagliate, che ci rendono persone frustrate e alienate e che a esse ci sono delle alternative.

Nessuno vi dirà nulla di tutto ciò, ognuno di voi lo dovrà scoprire da solo. Da quel momento in poi, quando sarete sufficientemente innamorati di voi, potrete essere felici ed innamorarvi di qualcun altro.

“Viviamo in un mondo in cui ci nascondiamo per fare l’amore, mentre la violenza e l’odio si diffondono alla luce del sole”.

John Lennon

innamorarsi di sé stessi 2

Abbiamo dimenticato il nostro posto nel mondo. Abbiamo paura di non realizzare le aspettative, di non trovare l’amore della nostra vita, di non trionfare, di non raggiungere le mete, di non nascere, crescere e riprodurci.

In fin dei conti, ci siamo sottomessi a ciò che gli altri si aspettano da noi. Siamo arrivati a un punto nel quale non sappiamo né rispettarci né pensare a noi stessi. Non siamo in grado di mostrare la parte più meravigliosa che c’è dentro di noi.

Non potete vivere senza di voi

Imparate a dire “mi amo” prima di dire “ti amo”: il vostro amore si fortificherà.

Ricordatevi che senza di voi non potete fare niente. Non potete vivere, respirare, sorridere, innamorarvi, … Questo ragionamento, apparentemente così ovvio e semplice, nasconde una premessa fondamentale che dovrebbe sempre guidare la vostra vita: prendetevi cura di voi stessi e, se necessario, aiutate gli altri affinché si prendano cura di loro.

Offrendo totalmente la nostra vita e il nostro coraggio agli altri e alla loro felicità, otteniamo poco o niente. Ciò non significa che dobbiamo infischiarcene degli altri, ma che dobbiamo raggiungere un equilibrio e non dimenticarci dell’importanza di focalizzarci sulla nostra crescita personale.

innamorarsi di sé stessi 3

Le radici del nostro albero

“Se l’amore fosse un albero, le radici sarebbero il tuo amor proprio. Quanto più ami te stesso, più frutti per gli altri darà il tuo albero e più a lungo durerà.”

Walter Riso

Far sì che la cura di noi stessi si rifletta sugli altri non è facile, ma ne vale la pena. Quando si parla d’amore, c’è sempre qualcosa da guadagnare; a questo scopo, dobbiamo prenderci cura delle nostre radici innaffiando il nostro albero: solo così potrà diventare grande e forte.

Quando il vostro “io” interiore viene trascurato, tutto ciò che sta attorno a voi ne risente. Non potete permettere a voi stessi di dare tutto agli altri e rimanere vuoti dentro, poiché, così facendo, si creerà in voi un sentimento di tristezza insopportabile.

Perciò, innamoratevi prima di tutto di voi stessi, prendetevi cura di voi. Amate la vita per poter amare in maniera piena e senza dipendenze. Dovete coltivare la vostra felicità, per poi essere capaci di condividerla con gli altri. Se date affetto al vostro albero e lo innaffiate tutti i giorni, i suoi frutti cresceranno sani e colmi di energia positiva.

Immagine principale per gentile concessione di AJCass

Guarda anche