La regola dei 4 regali a Natale

Non due, non otto, non dieci. Quattro è il numero perfetto di regali che gli esperti consigliano per i più piccoli a Natale.
La regola dei 4 regali a Natale
Sergio De Dios González

Revisionato e approvato da lo psicologo Sergio De Dios González.

Ultimo aggiornamento: 19 dicembre, 2022

Dicembre è la stagione del consumismo. I regali sono una parte importante delle festività, una tradizione che, lungi dall’essersi ridotta, è aumentata in modo esponenziale. I più piccoli sono i più avvantaggiati in termini di regali, il che ovviamente porta a un dilemma: qual è la giusta quantità di doni? Vediamo la regola dei 4 regali.

In effetti, sono i bambini a essere saturi di un numero maggiore di doni. Ricevono regali dai loro genitori, dai loro parenti e dai loro amici, il che si traduce in una loro sovraesposizione.

La regola dei 4 regali di Natale propone un limite di regali da ricevere, che porta a ricadute positive sui più piccoli. Leggete fino alla fine per scoprire quali sono i vantaggi.

Qual è la regola dei 4 regali a Natale?

La regola dei 4 regali di Natale afferma che sono necessari solo quattro regali quando si pianificano i regali per i più piccoli. La regola si concentra su di loro, anche se questo non implica che non possa applicarsi ad adolescenti o adulti. La scelta dei regali non è casuale, ma tiene conto di quanto segue:

  • Qualcosa che volete.
  • Qualcosa di cui avete bisogno.
  • Qualcosa che potete indossare (vestiti, scarpe, accessori e così via).
  • Qualcosa che potete leggere.

Come potete notare voi stessi i regali sono pensati su misura, quindi non sono lasciati al caso. Hanno una funzione pratica, che spazia anche dal soddisfare un capriccio e adattarsi a un’esigenza per completare il guardaroba a promuovere le vostre capacità di lettura.

Certo, i regali devono adattarsi ai gusti del piccolo (o dell’adulto). Il libro che gli dai e il capo di abbigliamento che scegli dovrebbero adattarsi ai suoi interessi, anche se al momento non sono nella sua lista delle priorità. In questo modo ti assicuri di investire i tuoi soldi in oggetti funzionali che verranno utilizzati da lui.

In termini generali, si tratta di scommettere sulla qualità invece che sulla quantità. Idealmente, il bambino dovrebbe ricevere solo quattro regali di Natale, quindi la famiglia deve accettare di evitare di fare regali paralleli. La regola dei 4 regali di Natale viene infranta quando quest’ultimo non viene fatto, quindi è necessario pianificare insieme.

regali di Natale

Quali sono i vantaggi di questa regola?

Tutti ricordano i capricci del giovane Dudley Dursley quando ricevette solo 36 regali per il suo compleanno contro i 37 dell’anno precedente. Questa scena di Harry Potter riassume bene il motivo per cui è una buona idea implementare la regola dei 4 regali.

Abbiamo già stabilito che la stagione delle vacanze è la stagione del consumismo. Secondo gli esperti, la motivazione principale per comprare e ricevere regali durante questa stagione è dovuta a questo principio, che può raggiungere anche livelli compulsivi. Contro quest’ultimo, alcuni chiedono un consumo sostenibile per evitare ansie verdi a Natale.

Le prove indicano che la maggior parte dei doni che i piccoli si aspettano ruotano attorno a desideri da soddisfare piuttosto che a bisogni pratici. Questi desideri, come indicano gli studi, sono principalmente influenzati dalla pubblicità vista in televisione, social network, videogiochi e altri. Vi lasciamo i seguenti motivi per utilizzare la regola dei 4 regali di Natale.

Insegnate ad apprezzare il valore delle cose

Spesso il valore delle cose si perde nella misura in cui se ne hanno di più. Una volta soddisfatti i nostri desideri, il nostro interesse per essi scompare, o comunque diminuisce. Questo vale anche per i regali, quindi la regola dei 4 regali a Natale è un modo per insegnare loro ad apprezzare il valore delle cose che riceve.

Impedite loro di pensare che i capricci saranno sempre soddisfatti

Che il piccolo non riceva sempre tutto ciò che desidera è un modo per insegnategli a tollerare la frustrazione. Non si tratta di non fare regali, ma di non trasformare questo atto in una festa dei capricci. Farlo è un modo sicuro per viziarlo, qualcosa che avrà ripercussioni in seguito.

Mostrate il vero valore del tempo

Senza voler cadere nei luoghi comuni, il significato delle festività di dicembre non ruota intorno ai regali. Indipendentemente dalle tue convinzioni religiose, l’importante è che sia un momento da condividere con la cerchia ristretta, principalmente con la famiglia e le persone care.

Trasmettete il valore pratico di fare un regalo

In questo modo, gli impedisci di assimilare che fare un regalo è un’esperienza vuota. La cosa importante quando si fa un regalo è l’intenzione, non il suo valore in sé. Ricorda che è la somma di questi piccoli insegnamenti che renderanno il piccolo un adulto funzionale.

L’intenzione dei 4 regali di Natale non è altro che evitare di fare regali per il gusto di dare, ridurre il consumismo, spegnere possibili episodi di maleducazione e ovviamente scommettere sull’unione della famiglia. Non si tratta di eliminare la figura del dono, ma di evitare episodi di saturazione di questi che non incidono positivamente sull’economia o sull’educazione del figlio.

Potrebbe interessarti ...
La psicologia delle emozioni per affrontare il Natale
La Mente è Meravigliosa
Leggi in La Mente è Meravigliosa
La psicologia delle emozioni per affrontare il Natale

Il Natale è un periodo in cui ci si riunisce. Ma come dovremmo affrontare il Natale dal punto di vista della psicologia delle emozioni?



  • Buijzen, M., & Valkenburg, P. M. The impact of television advertising on children’s Christmas wishes. Journal of Broadcasting & Electronic Media. 2000; 44(3): 456-470.
  • Farbotko, C., & Head, L. Gifts, sustainable consumption and giving up green anxieties at Christmas. Geoforum. 2013; 50: 88-96.
  • Halkoaho, J., & Laaksonen, P. Understanding what Christmas gifts mean to children. Young Consumers. 2009.
  • Santos, E., Diogo, A., Ratten, V., & Tavares, F. O. Impact of motivations to buy and offer gifts in consumerism at Christmas. Scientific Annals of Economics and Business. 2021; 68(3: 361-378.

I contenuti di La mente è Meravigliosa hanno uno scopo puramente informativo ed educativo. Non sostituiscono la diagnosi, la consulenza o il trattamento professionale. In caso di dubbi, è consigliabile consultare uno specialista di fiducia.