La scala di Lawton e Brody per valutare l'autonomia negli anziani

La scala di Lawton e Brody permette di misurare il grado di autonomia che l'anziano mantiene, fornendoci informazioni preziose per un eventuale intervento.
La scala di Lawton e Brody per valutare l'autonomia negli anziani
Elena Sanz

Scritto e verificato da la psicologa Elena Sanz.

Ultimo aggiornamento: 15 dicembre, 2022

Una delle principali conseguenze dell’invecchiamento è la progressiva perdita di autonomia. Il deterioramento della salute fisica e mentale porta gli anziani ad essere sempre più dipendenti, soprattutto se affetti da qualche tipo di demenza o danno cerebrale. La scala di Lawton e Brody permette di rilevare i primi segni di difficoltà e mancanza di autonomia nella persona.

Questo breve strumento è uno dei più utilizzati a livello internazionale e il più utilizzato nelle unità geriatriche in Spagna.

Consente di misurare il grado di autonomia nelle persone anziane, istituzionalizzate e non. Inoltre, va notato che lo fa attraverso la valutazione delle attività strumentali della vita quotidiana (AIVD).

Mani di un adulto e di una persona anziana

Attività strumentali della vita quotidiana

Nell’analizzare la dipendenza, dobbiamo guardare alla capacità della persona di svolgere le attività della vita quotidiana. Per classificarli possiamo dividerli in due gruppi, di base e strumentali:

  • I primi si riferiscono agli aspetti più basilari della cura della persona, come l’alimentazione, l’igiene personale o la mobilità.
  • Le attività strumentali, invece, sono compiti più complessi, ma non per questo meno importanti per condurre una vita autonoma. Includono attività che richiedono la capacità di prendere decisioni e risolvere problemi. La scala di Lawton e Brody si occupa proprio di questi.

La scala di Lawton e Brody

Questo semplice ma completo strumento di screening richiede non più di cinque minuti per essere applicato. È composto da otto item con diverse alternative di risposta che insieme valutano la capacità dell’anziano di svolgerle autonomamente.

Le opzioni di risposta hanno punteggio 1 (la persona le esegue autonomamente) o 0 (dipendente).

Il punteggio totale si ottiene sommando i valori ottenuti in ogni item e va da 0 (totalmente dipendente) a 8 (assolutamente indipendente). A seconda dei casi, la bilancia verrà compilata dal paziente stesso o da un caregiver di fiducia (se l’anziano non ne è capace).

Aspetti che vengono valutati

Capacità di usare il telefono

  • Usare il telefono di propria iniziativa (1 punto)
  • Comporre alcuni numeri noti (1)
  • Rispondere al telefono, ma non comporre (1)
  • Non riuscire a usare il telefono (0)

Andare a fare shopping

  • Effettuare in autonomia tutti gli acquisti necessari (1)
  • Acquistare piccole cose in modo indipendente (0)
  • Ha bisogno di assistenza per effettuare qualsiasi acquisto (0)
  • Totalmente impossibile acquistare (0)

Preparazione del cibo

  • Pianifica, prepara e serve i pasti in autonomia (1)
  • Li prepara correttamente se gli vengono dati gli ingredienti (0)
  • Riscalda e serve i pasti, ma non mantiene una dieta adeguata (0)
  • Ha bisogno di pasti preparati e serviti (0)

Cura della casa

  • Prendersi cura della casa da soli o con aiuto occasionale (1)
  • Svolgere attività leggere come lavare i piatti o rifare il letto (1)
  • Svolgere compiti leggeri, ma non mantenere un livello di pulizia accettabile (1)
  • Avere bisogno di aiuto con tutte le attività (1)
  • Non partecipa ad alcuna pulizia domestica (0)

Lavanderia

  • Lava tutti i suoi vestiti da solo (1)
  • Lavare piccoli capi (1)
  • Ha bisogno di qualcun altro per fare il bucato (0)

Mezzi di trasporto

  • Viaggia da solo con i mezzi pubblici o usa la sua auto (1)
  • Sa prendere un taxi, ma non usa altri mezzi (1)
  • Viaggiare con i mezzi pubblici accompagnati da un’altra persona (1)
  • Viaggia in taxi o in auto solo con l’aiuto di altri (0)
  • Non viaggia (0)

Farmaci: item della scala

  • Prende i suoi farmaci all’ora corretta e secondo il dosaggio indicato (1)
  • Prende le sue medicine se la dose è stata precedentemente preparata (0)
  • Non è in grado di assumere i farmaci prescritti(0)

Economia e finanza

  • Gestisce da solo i suoi affari finanziari (1)
  • Gestisce gli affari quotidiani, ma ha bisogno di aiuto con acquisti importanti e andare in banca (1)
  • Incapace di gestire il denaro (0)
La scala di Lawton e Brody.

Utilità della scala di Lawton e Brody

Questo strumento si è dimostrato efficace nella valutazione obiettiva della dipendenza dell’anziano. Il suo principale vantaggio è che non solo offre un punteggio totale, che approssima un grado di deterioramento, ma ci fornisce anche informazioni sulle aree in cui si è verificato questo deterioramento.

In altre parole, non solo ci fornisce informazioni utili per la “diagnosi”, ma anche per un eventuale intervento.

Quest’ultimo punto è essenziale per progettare e realizzare un piano terapeutico. Cioè per poter fornire alla persona nuove strategie per preservare la propria indipendenza. Infine, va notato che la scala si è dimostrata più affidabile se applicata alle donne, poiché molti degli aspetti che valuta sono stati tradizionalmente assegnati al ruolo femminile.

Potrebbe interessarti ...
Paralisi sopranucleare progressiva
La Mente è Meravigliosa
Leggi in La Mente è Meravigliosa
Paralisi sopranucleare progressiva

La paralisi sopranucleare progressiva è una malattia neurodegenerativa di eziologia sconosciuta. Causa problemi a livello motorio, cognitivo ed emo...



  • Ferrín, M. T., González, L. F., & Meijide-Míguez, H. (2011). Escalas de valoración funcional en el anciano. Galicia Clínica72(1), 11-16.
  • Ayuso, D. M. R. (2007). Actividades de la vida diaria. Anales de Psicología/Annals of Psychology23(2), 264-271.
  • Graf, C. (2009). The Lawton instrumental activities of daily living (IADL) scale. The gerontologist9(3), 179-186.

I contenuti di La mente è Meravigliosa hanno uno scopo puramente informativo ed educativo. Non sostituiscono la diagnosi, la consulenza o il trattamento professionale. In caso di dubbi, è consigliabile consultare uno specialista di fiducia.