L'amore è un viaggio in compagnia

Credete nell'anima gemella? O vedete la vostra relazione sentimentale come un viaggio in cui condividete uno zaino? Proprio di questo parleremo oggi.
L'amore è un viaggio in compagnia

Ultimo aggiornamento: 22 marzo, 2021

In molti casi, preferiamo ignorare il fatto che l’amore sia cieco. Quando le persone si innamorano e iniziano una relazione, è un momento magico e non in cui pensare troppo. Molte persone mantengono fede alla loro particolare visione della teoria dell’anima gemella. Molte meno si rendono conto, invece, che l’amore è un viaggio.

L’amore che si è trasformato nell’unità perfetta, nella “mia metà”, suona davvero bene. Tuttavia, sembra che le coppie che credono a questo ideale di relazione perfetta finiscano per avere rapporti peggiori di quelle che invece vedono la propria relazione come un viaggio in compagnia.

Questo viaggio non si riferisce alle anime gemelle fatte l’una per l’altra, ma a un’avventura di vita in cui non si cammina da soli. È un viaggio in cui si superano gli ostacoli, si raggiungono obiettivi e propositi, e la coppia lavora come una squadra affrontando le difficoltà giorno dopo giorno. Di solito si tratta di coppie che tendono a dare valore ai risultati ottenuti e a tutte le esperienze vissute insieme.

Donna copre gli occhi uomo.

Una valutazione del modo di intendere l’amore

Questo è l’argomento che gli psicologi sociali Spike W.S. Lee dell’Università di Toronto, e Norbert Schwarz, della University of Southern California, si sono proposti di studiare.

Le loro scoperte hanno dimostrato che le persone che credono in una perfetta unità in amore rimangono spesso deluse.

Al contrario, le persone che concepiscono le loro relazioni sentimentali come un viaggio di sviluppo personale in compagnia del partner sono più soddisfatte delle loro relazioni sentimentali a lungo termine. Questo sembra portarci alla conclusione che modi diversi di intendere l’amore portano anche a modi diversi di valutarlo.

L’esperimento

Il team di Lee e Schwarz ha lavorato con gruppi di coppie che stavano insieme da anni, a cui è stato chiesto di completare un test di conoscenza in cui dovevano includere espressioni legate all’idea di amore come unità o amore come viaggio. È stato chiesto loro anche di ricordare le situazioni vissute con il partner che avevano provocato sia conflitti sia festeggiamenti e, infine, di dare una valutazione al loro rapporto.

Ricordare i momenti di festa faceva sentire le persone più soddisfatte della loro relazione, indipendentemente da come concepivano l’amore: sia che seguissero l’idea delle anime gemelle o dell’amore come un viaggio in compagnia.

Per coloro che credevano alle anime gemelle, però, ricordare i conflitti verificatisi nelle loro relazioni ha portato i partecipanti a sentirsi meno soddisfatti. Tuttavia, questa insoddisfazione non si è verificato nel caso di coloro che vedevano la loro relazione come un viaggio.

L’amore è un viaggio: esperimenti di approfondimento

Nella seconda parte dell’esperimento, ai volontari è stato chiesto di identificare delle forme geometriche con cui formare un cerchio completo, come metafora dell’amore in quanto unità. Inoltre, dovettero tracciare una linea dal punto A al punto B attraverso un labirinto, questa volta come similitudine del viaggio.

Questi erano gli indizi non linguistici utilizzati nell’esperimento, che hanno permesso di cambiare il modo in cui gli individui valutavano le proprie relazioni.

Coppia si tiene per mano sulle rotaie perché lo amore è un viaggio.

L’amore è un viaggio, una avventura

Lo studio ha corroborato altre indagini precedenti riguardanti lo stesso argomento e ha fornito conclusioni su cui vale la pena di riflettere. La concezione della coppia su un terreno scivoloso che estende l’idea di “anima gemella” genera solitamente fondamenta fragili e inflessibili di fronte all’errore.

Al contrario, considerare il rapporto sentimentale come un viaggio pieno di tribolazioni da percorrere in compagnia aumenta la soddisfazione per quanto raggiunto dopo aver superato tante e difficilissime prove che la vita a volte presenta.

Probabilmente non siamo destinati a stare con nessuno in particolare. Probabilmente quello che dobbiamo fare è prepararci a percorrere il viaggio della vita in compagnia del partner e affrontarlo per quello che è, una lunga avventura di squadra.

Potrebbe interessarti ...
Le 6 tappe delle relazioni di coppia
La Mente è MeravigliosaLeggi in La Mente è Meravigliosa
Le 6 tappe delle relazioni di coppia


  • Spike W.S. Lee, Norbert Schwarz (2014) When it hurts to think we were made for each other. ScienceDaily. Retrieved from www.sciencedaily.com/releases/2014/07/140724112549.htm