Non badate a quel che pensano gli altri

· 10 settembre 2015

“L’idea che Lei ha di me non cambierà la mia persona,

tuttavia, quel che può cambiare è la mia idea di Lei”

Dr. House

Vi sarà capitato di smettere di fare ciò che vi piaceva, per timore di ciò che gli altri pensavano di voi.

Sentite di dover fare ciò che gli altri si aspettano, di dover realizzare le loro aspettative; in questo modo, invece, perdete l’approvazione di coloro che vi circondano. È il momento di cominciare a lavorare su voi stessi per migliorare la vostra autostima e per fare liberamente ciò che amate fare.

Pensate a voi stessi

Pensate a voi, a ciò che davvero vi piace e vi interessa. Dovete riuscire a vivere la vostra vita in maniera indipendente, dovete fare ciò di cui avete voglia, senza essere influenzati dal pensiero altrui. La vostra vita vi appartiene e anche le vostre azioni. Dovete cominciare a pensare a voi stessi e ai vostri desideri, e poi agire.

Forse avrete paura, perché questo atteggiamento rappresenta un cambiamento per voi, dato che fino ad adesso avete fatto di tutto per ottenere l’accettazione degli altri. Uscite da questa zona, spostatevi verso nuovi luoghi, esplorate tutto il vostro potenziale, vedrete che è possibile.

Persone d’ispirazione

La prima cosa da fare è conoscere persone con le vostre stesse ambizioni, è necessario che ampliate la vostra cerchia di amicizie. Entrate in contatto con ambienti e luoghi nuovi. Magari i vostri amici attuali non comprendono le vostre aspirazioni, ma presto conoscerete nuove persone, con i vostri stessi interessi. È molto importante che troviate legami di questo tipo: se sarete attorniati da persone che ragionano come voi, non vi sentirete giudicati e comincerete a fare quel che davvero desiderate.

Questo non vuol dire rivoluzionare completamente la vostra cerchia di amicizie: i vostri nuovi amici si integreranno alla vostra vita e conserverete quelli di sempre, se vi è dell’affetto sincero. Coloro che vedono solo l’aspetto negativo delle vostre azioni e sono sempre pronti a criticarvi si allontaneranno. Agite con un vostro criterio personale, e vedrete che il vostro nuovo nucleo vi accompagnerà e vi incoraggerà.

È giusto che accanto a voi rimangano solo le persone che vi appoggiano e credono in voi. Forse ci saranno momenti in cui vi sentirete soli e con pochi amici; non preoccupatevi: poco a poco, vi adatterete. Di certo avrete meno amici di prima, ma varranno molto di più.

Parlate dei vostri progetti

Per vincere la vostra paura di non essere accettati, dovete cominciare ad esporre i vostri progetti e a parlare dei vostri desideri e sogni con qualche amico. Conversando con loro, potrete organizzare le vostre idee e i vostri piani. Acquisirete fiducia in voi stessi e potrete intraprendere un nuovo percorso senza troppe remore.

Vedrete che, poi, tutto sarà più semplice. Quando sarete in cammino, sicuri di quello che state facendo e impegnati nella lotta per realizzare i vostri sogni, non vi interesserà più quello che pensano gli altri. Potrete raccontare a tutti a cosa state lavorando e cosa vi aspettate da questo impegno. Vedendo la vostra sicurezza e la fiducia in voi stessi, nessuno farà commenti negativi o vi butterà giù. Appunti di questo tipo vengono fatti quando siete esitanti, quando mostrate paura e insicurezza perché non avete ancora iniziato il vostro progetto. Una volta intrapreso il cammino, i commenti altrui non vi feriranno più.

Preparatevi per i problemi che dovrete affrontare

È chiaro che il vostro cammino non sarà sempre facile: troverete anche pietre e altri ostacoli. Dovete credere in voi e cercare la forza necessaria per andare avanti. Capita che le persone attorno a voi non riescano a capire quello che state facendo, per quanto glielo abbiate già spiegato molte volte; in questo caso, ignoratele. Potete fare affidamento sugli amici, ma, allo stesso tempo, non restate bloccati, non lasciate che vi limitino. Siete intelligenti e potete sicuramente trovare la vostra strada da soli.

Siete voi la cosa più importante, siete voi i primi che dovete accontentare. Riflettete bene sui vostri obiettivi e disegnate il cammino da percorrere per realizzare i vostri sogni. Niente e nessuno deve impedirvi di riuscirci.

A chi dovete dare ascolto? A voi. Sicuramente, avete già incontrato persone che la pensano come voi, che vi apprezzano per come siete, ma, in fondo, siete voi le uniche persone che dovete ascoltare. Incontratevi con voi stessi, acquisite fiducia e convincetevi del fatto che otterrete ciò che volete.

Se ritroverete voi stessi, molte altre persone vorranno accompagnarvi. Una delle cose più difficili della vita è riconoscere il proprio valore, trovare il proprio posto nel mondo. Quando lo scoprirete, tutti vi vedranno brillare. Siete voi a decidere con chi condividere la vostra vita, quindi scegliete persone che vi fanno del bene.