Nove passi per realizzare i vostri sogni

· 20 aprile 2015

Quando camminiamo per strada, capita spesso di incrociare  persone dall’aspetto stanco, giù di corda, con il volto spento e, di frequente, immerse nei loro pensieri. Tuttavia, se ci fate caso, ci sono anche persone che hanno un atteggiamento e un’aria diametralmente opposta: osservate bene, e tra la folla troverete anche chi cammina a testa alta, con lo sguardo rivolto al futuro, sicuro di se stesso.

Probabilmente a questo secondo gruppo appartengono le persone che si stanno incamminando verso il successo. Ma perché esistono queste differenze? Che cosa determina il successo di alcuni e la sconfitta di altri? Che cosa li rende diversi?

Se avete un sogno (e speriamo che sia così, perché tutti noi dobbiamo avere dei sogni da rincorrere, fino all’ultimo dei nostri giorni), cercate di farlo diventare realtà seguendo queste 9 regole. Si tratta di alcuni segreti che chiunque voglia raggiungere un obiettivo nella vita dovrebbe mettere in pratica.

1. Non abbiate scuse

Un sogno è qualcosa che sarebbe in grado di riempire le nostre vite, ma che spesso è difficile da raggiungere. Attenzione, però! La parola difficile non significa impossibile. I vostri sogni sono possibili, ma per realizzarli dovrete raggirare o superare molti ostacoli. Non cercate scuse, è possibile.

2. Sforzatevi

A breve termine, sarà difficile. Ma a lungo termine potreste arrivare dove avete sempre voluto. Un obiettivo difficile richiede sempre sudore, sacrificio e impegno. Non sbuffate, ma sforzatevi ora: raggiungerete il vostro obiettivo e vi godrete il successo oppure rimarrete bloccati dall’indecisione e la frustrazione per il resto della vostra vita.

3. Non arrendetevi mai

Se vi trovate di fronte ad un ostacolo, ci saranno delle volte in cui avrete bisogno di più di un tentativo per superarlo. Lo sforzo sarà notevole, ma le persone di successo non si arrendono mai. Proprio per questo sono riuscite ad arrivare dove sono ora. Non arrendetevi, o getterete al vento tutti gli sforzi compiuti fin’ora.

4. Mantenetevi in salute

Anche se sembra che non c’entri nulla, fate molta attenzione alla vostra alimentazione, allo sport e ai controlli medici. In altre parole, prendetevi cura della vostra salute. Se ci pensate bene, ammalarvi potrebbe rendere il vostro cammino molto più difficile e allungare i tempi di attesa.

5. Non dimenticate mai i vostri principi

Non dimenticate mai chi siete. Agite in modo coerente con voi stessi. Se iniziate ad allontanarvi da quelli che siete veramente, non riuscirete più a riconoscervi e non saprete perché state agendo in quel modo. Dimenticherete il valore dei vostri sogni…E c’è forse qualcosa di più triste di tutto ciò?

6. Correte dei rischi

Raggiungere un sogno e superare degli ostacoli implica per forza il correre dei rischi. Il presente lo conoscete: il rischio risiede nel mistero del futuro. Quindi vi capiterà di dover scegliere tra il correre un rischio e lottare per i vostri sogni, o non rischiare e rimanere bloccati per sempre.

7. Ponetevi degli obiettivi raggiungibili

Qualsiasi obiettivo a lungo termine può essere diviso in tappe intermedie. Organizzate un “piano di azione” verso il vostro sogno, procedendo tappa per tappa. In questo modo vi sentierete più sicuri, perché il tutto vi sembrerà meno rischioso e riuscirete a percepire che avete il controllo della vostra vita.

8. Siate positivi

Abbiate fiducia in voi stessi e accettate il fatto che non tutto nella vita si può ottenere al primo tentativo. Se non riuscite a raggiungere subito una di quelle mete intermedie, potete riprovarci tra un po’ di tempo. Ricordate: ce l’avete fatta molte altre volte, potete farcela di nuovo.

9. Fate dei sacrifici

Facendo un passo dopo l’altro, arriverete dove volete. Forse vi capiterà di dover affrontare momenti di sofferenza, lavorare per uno stipendio troppo basso, rinunciare a qualche ora di sonno o di svago… Ma non dovete mai dimenticare che il vostro sogno è lì che vi aspetta, e che i sacrifici di oggi un giorno saranno ricompensati.

Immagine per gentile concessione di Sergey Nivens