Persone che sfiniscono

Le persone che sfiniscono sono forse le più comuni, perché manifestano, a volte senza saperlo, comportamenti stressanti che condizionano gli ambienti in cui si muovono.
Persone che sfiniscono

Ultimo aggiornamento: 09 maggio, 2022

Ci sono persone che sfiniscono, che divorano il tempo, la pazienza e le energie altrui. Presenze sibilline con dottorati in promesse non mantenute che dichiarano guerra al mondo intero. Dobbiamo fare attenzione a questi soggetti ed essere saggi quando scegliamo con chi instaurare una relazione.

Un interessante studio sull’interazione sociale condotto presso l’Università di Rochester (New York) indica un fatto curioso: 1 persona su 10 presenterebbe uno stile di personalità che gli esperti definiscono come “sabotatore di felicità”.

Le persone che sfiniscono sono forse le più comuni, perché manifestano, a volte senza saperlo, comportamenti stressanti che condizionano gli ambienti in cui si muovono.

Alcune persone mi privano di energia senza quasi rendersene conto. Me ne libero perché mi esauriscono e perché non permetto a nessuno di sabotare la mia felicità. Preferisco circondarmi di persone che mi ispirano.

Si tende a confondere questi individui con le persone tossiche. Non dovremmo cadere così rapidamente nell’uso di etichette che hanno ben poco di scientifico e molto popolari, perché generalmente trascuriamo comportamenti e atteggiamenti particolari di una persona o uno specifico stile di personalità.

Ragazza in abito blu.

Persone che sfiniscono: meccanismi psicologici

Ci sono persone che ci esauriscono in famiglia, al lavoro, tra gli amici e, perché no, nella coppia. Ci sfiniscono quando siamo prigionieri dell’affetto e la persona amata diventa un mercante che addita le nostre colpe e poi ce le rinfaccia. Siamo stanchi dei discorsi egoistici, dei pregiudizi e dei campi minati del vittimismo e del ricatto.

Nel completo e interessante libro Intelligenza emotiva 2.0 di Jean Greaves ci viene spiegato che le persone di rado non sono pienamente consapevoli dell’impatto di questi legami sul proprio equilibrio emotivo e la salute.

L’impatto emotivo delle persone che sabotano la nostra calma

Le persone che ci sfiniscono spesso ci usano come “contenitori emotivi” in cui scaricano pensieri, paure e ossessioni, al punto da logorare lentamente quell’architettura così intima e potente di cui è composto il nostro cervello.

Cervello illuminato e persone che sfiniscono.
  • Le persone che si esauriscono ci causano alti livelli di stress. Quando questa emozione negativa diventa cronica, i dendriti neuronali (le “bracciette” con cui sono attaccate le nostre cellule nervose) si spezzano a causa di questa sovraeccitazione dannosa e stressante. L’area in cui si verifica maggiormente questa alterazione è l’ippocampo, dove si trovano la memoria e le emozioni.
  • Sentirsi esausti, essere permeabili a questo comportamento, lungi dallo spegnerci o darci una certa stanchezza, ci tiene sempre in allerta. È la netta e istintiva sensazione di volersi difendere da “qualcosa” o “qualcuno”, di vivere sempre sulla difensiva, ma allo stesso tempo di sentirsi prigionieri.

Siamo sicuri che in queste stesse situazioni in tanti vi avranno detto che “Beh, impara a porre dei limiti una volta per tutte”. In realtà, c’è una soluzione molto più semplice. Basta essere consapevoli del fatto che nessuno ha il diritto di privarci della nostra felicità, nessuno dovrebbe causarci tempeste quando viviamo in un oceano calmo.

Non dobbiamo permettere a nessuno di portarci alla deriva, lì dove si nascondono i nostri demoni interiori. Circondiamoci, invece, di persone che ci ispirano, non che accendano i nostri fuochi interiori fino a esaurirli.

Mi piacciono le persone che mi ispirano

Si dice spesso che quando si è molto giovane non scelgono gli amici né il primo amore, accogliamo ciò che ci viene incontro con passione e senza filtri, il che ci conduce attraverso una cecità momentanea che sicuramente si curerà negli anni.

Con il passare del tempo diventiamo molto più attenti, più abili e meno permeabili a ciò che è inutile, a ciò che ci sfinisce, a ciò che vuole rubare quello che è legittimo per noi: la felicità.

Coppia che balla sulla luna.

Allontanare le persone che sfiniscono

Cercare o meglio permettersi di trovare persone che siano fonte di ispirazione è un’esigenza vitale su cui dovremmo investire ogni giorno. Perché chi ispira apre le finestre dell’anima e accende anche il faro della nostra mente per permetterci di uscire dalle notti di apatia, paura e solitudine.

Genitori, fratelli, amici o colleghi che ispirano ci offre anche forze eccezionali per crescere in maturità e libertà. Avere amici che non sfiniscono, ma che si ergono come figure che ci invitano a essere persone migliori è senza dubbio un privilegio a cui non dobbiamo mai rinunciare.

D’altra parte, nessun amore può essere così pieno e autentico come quello che si costruisce con le radici del rispetto e con le foglie lucenti dell’ammirazione e dell’ispirazione reciproca. Perché per ispirare qualcuno non è necessario essere perfetti, basta superare le proprie imperfezioni per dare sempre il meglio di sé in ogni momento.

This might interest you...
Persone che amano stare sole
La Mente è Meravigliosa
Leggi in La Mente è Meravigliosa
Persone che amano stare sole

Godersi la solitudine non è sinonimo di misantropia, ci sono persone che amano stare da sole. Scoprite di più in questo articolo.