Il potere di un abbraccio

· 27 giugno 2016

Il contatto fisico espresso attraverso un abbraccio è necessario per il nostro benessere individuale e sociale. Per questo motivo, dunque, abbracciamo e lasciamoci abbracciare!

Una definizione di abbraccio

Tutti sappiamo cos’è un abbraccio o l’atto di abbracciare. Nella sua prima accezione, è definito come l’atto di circondare con le braccia. Altre definizioni sono: sporgere le braccia in segno d’affetto o l’atto di avvolgere, circondare in sé.

Si può anche definire come: stringere un’altra persona tra le braccia in forma di saluto, per dare affetto o consolazione. In altre parole, l’abbraccio è un eccellente mezzo di comunicazione tra persone, il quale non ha bisogno di linguaggio verbale.

Tuttavia, al di là di tutte queste definizioni teoriche, abbiamo mai pensato a cosa implichi un abbraccio? Ovvero, come percepiamo gli abbracci e che ripercussioni hanno su di noi?

Quanto silenzio c’è in un abbraccio! e allo stesso tempo, quanto si dice attraverso di esso!

abbraccio coppia

Abbracciare, una carezza per l’anima

Se diamo uno sguardo al passato, ai nostri ricordi, molti di noi ricorderemo numerose situazioni significative nelle quali un abbraccio è stato sufficiente come consolazione, atto di affetto o in risposta a qualcosa di cui avevamo bisogno, anche come regalo dei nostri cari.

Abbracciare è un modo meraviglioso per dare amore a chi ci circonda, è carezzare l’anima di chi ci è accanto. Tutto funziona meglio se abbracciamo o ci lasciamo abbracciare spesso, perché anche se gli abbracci sono un atto quotidiano, non siamo consapevoli di quanto ci possano arricchire.

È vero che ci sono molti tipi di abbracci, alcuni positivi, altri negativi, ognuno porta con sé diverse intenzioni, stabilendo un linguaggio simbolico per la persona che lo dà, così come per chi lo riceve. La cosa importante non è solo ricevere abbracci, ma anche darli e chiederli se necessario.

Anche abbracciare è un’arte!

Benefici di un abbraccio

È impossibile elencare tutti i benefici di un abbraccio, poiché dovremmo soffermarci su ogni situazione specifica, osservandone il contesto, il motivo, le persone coinvolte e la storia di ognuna, ma possiamo citare alcuni dei benefici generici che comportano gli abbracci positivi, ad esempio:

-Diminuisce lo stress.
-Si avverte una sensazione di sicurezza e protezione.
-Migliora la nostra autostima.
-Ci trasmette energia e forza.
-Migliora le relazioni interpersonali.
-Dà una sensazione di tranquillità.

Tuttavia, la cosa migliore è verificarlo voi stessi quando siete protagonisti di questa esperienza, poiché, per quanto si possa desiderare, non esistono due abbracci uguali.

“Esiste un vestito che si adatta a tutti i corpi…un abbraccio”