Prendere decisioni migliori

 Le strategie che presentiamo a seguire vi aiuteranno a sapere cosa fare per prendere decisioni migliori. Non vi resta che metterle in pratica e notare i risultati.
Prendere decisioni migliori

Ultimo aggiornamento: 19 aprile, 2022

Non importa quanto pensiamo di essere bravi nel prendere le decisioni, capita a tutti di scegliere l’opzione meno saggia. Come imparare, dunque, a prendere decisioni migliori? I giudizi che esprimiamo ogni giorno sono spesso influenzati da errori decisionali passati, pregiudizi, emozioni e scorciatoie mentali che ci rendono più inclini agli errori.

In seguito a ciò, quando arriva il momento di prendere una decisione importante, si desidera fare la scelta giusta. È importante essere preparati e disporre di utili strategie. Le strategie che presentiamo a seguire vi aiuteranno a sapere cosa fare per prendere decisioni migliori. Non vi resta che metterle in pratica e notare i risultati.

Utili strategie per prendere decisioni migliori

Concedersi tutto il tempo necessario

La saggezza popolare ricorda l’importanza di meditare sulle decisioni: “la notte porta consiglio”. Al di là del modo di dire, dormire prima di prendere una decisione aiuta a prendere le distanze e non farsi guidare dallo stress accumulato durante la giornata.

Molte volte non è la meditazione o la riflessione che ci aiuta a decidere meglio, bensì essere riposati, in quanto ci consente di avere una mente libera e fresca.

Donna che guarda l'orizzonte.

Ma non sempre si ha molto tempo per prendere una decisione, in questi casi fare una breve pausa può già offrire risultati migliori. Ricerche recenti indicano che anche un leggero ritardo, solo una frazione di secondo, prima di prendere una decisione può portare ad agire meglio.

La prossima volta che dovete fare una scelta, aspettate un attimo e concentratevi sulle opzioni a vostra disposizione prima di decidere. Non lasciatevi trasportare dall’impulso.

Stilare una lista di pro e contro

Fare un elenco di vantaggi e svantaggi è una tecnica per prendere decisioni migliori, purché semplici. Aiuta a visualizzare cosa può accadere in diverse situazioni. Possiamo stilare questo elenco su carta, sul cellulare, tramite mappa concettuale o in mente.

Pensarci, oltre a concedere del tempo, rende consapevoli di quanto sia importante riflettereMa non sempre abbiamo tempo per questo. Prima di decisioni rapide non è possibile. Tuttavia, è importante allenare la mente a questa attività, così da prendere l’abitudine ed essere più agili a pensare.

Imparare a controllare lo stress per prendere decisioni migliori

La scienza ha scoperto che lo stress può influenzare il modo in cui decidiamo e questa influenza è spesso negativa.

Uno studio pubblicato su Current Directions in Psychological Science rileva che in caso di stress si è più inclini a notare le informazioni positive, mentre si perde interesse per le informazioni negative.

Gli autori dello studio suggeriscono che quando prendiamo una decisione sotto stress, tendiamo a concentrarci sui benefici, minimizzando i potenziali svantaggi.

Per prendere decisioni migliori, dunque, bisogna assicurarsi di imparare a gestire lo stress così da tenerlo sotto controllo.

Lavorare sulla intelligenza emotiva

Uno studio condotto da ricercatori dell’Università di Toronto indica che le persone dotate di intelligenza emotiva prendono decisioni migliori. Gli scienziati affermano che livelli più bassi di comprensione emotiva inducono a lasciare che l’ansia per altri problemi influenzi le decisioni del momento presente.

Uomo che tiene cuore e cervello.

Allo stesso modo, le persone consapevoli che la loro ansia non è correlata al problema in questione riescono a prendere decisioni migliori. Ciò indica che sarebbero in grado di posticipare le decisioni fino al totale recupero della concentrazione sulla questione in questione al fine di ottenere risultati migliori.

Guardare il problema da un altro punto di vista

Quando si tratta di un problema molto personale e stressante, di una decisione determinante, le emozioni spesso offuscano il giudizio. Uno studio pubblicato sulla rivista Psychological Science indica che considerare il problema da un punto di vista estraneo può aiutare a prendere decisioni migliori.

I ricercatori hanno scoperto che anche quando i problemi sono intimi e personali, pensarvi come se fossimo estranei a essi e prendere le distanze aiuta a prendere decisioni più consapevoli.

This might interest you...
Decidere meglio riducendo le opzioni
La Mente è Meravigliosa
Leggi in La Mente è Meravigliosa
Decidere meglio riducendo le opzioni

Ridurre le opzioni a disposizione può aiutare a decidere meglio. Vi piacerebbe conoscere alcuni trucchi per migliorare la vostra capacità decisiona...