Prendete in mano le redini della vostra vita

5 giugno 2015 in Psicologia 9 Condivisi

Tutti sanno che la vita non è tutta rosa, ma c’è qualcuno che non lo riconosce fino a che l’amara realtà non gli si presenta davanti, dura e inaspettata. Come fare per affrontare quelle situazioni difficili in cui sentite che vi sta crollando il mondo addosso? In questo articolo troverete alcune soluzioni che vi possono aiutare ad assumere il comando della vostra vita, a smettere di essere solo spettatori nella vostra esistenza e a trasformarvi nei protagonisti di ognuno dei vostri giorni.

1. Per vincere, è necessario rischiare

Chi non rischia non rosica; potrebbe sembrare una frase banale, ma il suo contenuto è fondamentale: vi sta dicendo di affrontare la vostra paura di fallire. È sempre preferibile agire piuttosto che paralizzarsi. Quando le cose non vanno come vi eravate immaginati, è sempre meglio sapere che, se non altro, ci avete provato e che non siete rimasti dubbiosi pensando: “Cosa sarebbe accaduto se ci avessi provato?”

Se analizzate la vita dei grandi che hanno rivoluzionato il mondo, vi renderete conto che molti di loro hanno affrontato rischi che non tutti avrebbero accettato. Tuttavia, ne è valsa la pena, perché hanno assunto quei rischi per essere persone migliori e per ottenere una crescita personale.

2. La felicità è dove voi decidete che sia

Non fissatevi sugli aspetti negativi del vostro quotidiano; se deciderete di vedere la vita in modo positivo, potrete arrivare a trarre benefici persino dai momenti più turbolenti. Decidere se ciò che avete in questo momento è la cosa che per voi conta di più sta nelle vostre mani. L’opportunità che state aspettando potrebbe essere proprio di fronte a voi, non lasciatevela scappare solo perché state aspettando “il momento adatto” che, secondo la vostra prospettiva, potrebbe non arrivare mai.

3. Soffrire è duro, ma dà sempre una lezione

A volte sembra che la sofferenza se la prenda sempre con i più deboli, ma ogni esperienza, per quanto brutta e dolorosa sia, ci può regalare lezioni di vita. L’importante è essere sempre aperti a queste prove ed estrarne la parte migliore per fortificare lo spirito.

Può capitarvi di pensare che vi è toccato vivere la parte dei perdenti, ma, se osservate bene, vedrete che ogni persona ha le sue sofferenze e che, spesso, esse sono più grandi delle vostre. Ci sono dolori e sofferenze che non si possono evitare, l’importante è che non ci blocchino e che ci aiutino a crescere come persone.

4. Il cammino di mille miglia comincia con il primo passo

Se volete andare avanti, è importante che lo facciate poco a poco, ma con costanza e sicurezza. Se fate fatica a raggiungere le vostre mete, avanzate gradualmente; la cosa più importante è volerlo fare. Può essere difficile all’inizio, a causa delle vostre cattive abitudini, ma, una volta compiuto il primo passo, non dovrete far altro che continuare così, in maniera lenta e decisa, con molta sicurezza. Intraprendere anche l’azione che vi sembra più insignificante varrà la pena se questo vi farà raggiungere un obiettivo.

5. Meglio soli che mal accompagnati

A volte persino le persone care possono rappresentare un ostacolo per i propositi che vogliamo realizzare. Pensate a questo: se è arrivato il momento di definire la vostra vita, dovete fare quel che vi conviene di più, è per il vostro interesse. Potrà capitare che quello che conviene a voi non sia facile da accettare per coloro che vi stanno attorno, ma la decisione, per quanto possa sembrarvi complessa, spetta unicamente a voi.

Questi sono alcuni degli aspetti da prendere in considerazione al momento di forgiare il vostro destino; riflettete su di essi e datevi l’opportunità di prendere in mano le redini della vostra vita.

Immagine per gentile concessione di Ollyy

Guarda anche