Se qualcosa non ti piace, cambiala

7 aprile 2016 in Psicologia 130 Condivisi

Cos’è che non vi piace della vostra vita? Forse le amicizie, il lavoro, qualcosa che pensate di non poter cambiare. Forse è vero, ma indirettamente lo potete cambiare.

Immaginate per un momento di non apprezzare il comportamento di una persona con cui avete un rapporto o un’amicizia. Il primo passo è manifestare il vostro disappunto, ma forse avete a che fare con una persona manipolatrice o semplicemente con qualcuno la cui personalità non è compatibile con la vostra.

In ogni caso, non vi piace, non vi sentite a vostro agio in quella situazione. Non potete cambiare quella persona, potete cambiare voi, ma nel punto in cui vi trovate sembra difficile.

Non è la specie più forte quella che sopravvive né la più intelligente, ma quella che risponde meglio al cambiamento.
Charles Darwin

Come affrontare una situazione simile? Cambiando la situazione. Se vi sentite a disagio con una persona, allontanatevene! Non potete cambiare nessuno, ma potete cambiare le cose.

Il cambiamento fa paura. Ci hanno sempre insegnato a temerlo, ad accettare la sofferenza, ad essere conformisti. Tuttavia, cosa succede quando un problema, una situazione diventa insostenibile?

Preoccuparsi per “niente”

Vita-che-cambia

Non ci hanno insegnato a cambiare le cose, ma a conviverci, ad affrontarle e a “mandarle giù” anche se non ci piacciono.

Ci preoccupiamo fin da quando siamo piccoli dei litigi, dei comportamenti, delle situazioni; preoccupazioni che ci influenzano in modo negativo e che non ci fanno per niente bene.

Anche voi pensate di essere persone che si preoccupano troppo? Qualche volta vi è sembrato di preoccuparvi più di quanto lo facessero gli altri? Se è così, è arrivato il momento di cambiare la situazione, perché probabilmente non vi piace, vero?

Non preoccuparsi troppo di qualcosa non significa liberarsi delle preoccupazioni, ma imparare a dare la giusta importanza alle cose.

Molti dei problemi che vi preoccupano in realtà sono “stupidi”. Davvero meritano tutta la vostra attenzione? Le altre persone non se ne curano, nemmeno voi dovreste, iniziate oggi a cambiare.

È incredibile come possa cambiare la vita quando si adotto un nuovo modo di pensare. Molte cose ci sono state inculcate fin dall’infanzia, considerazioni che, una volta diventati adulti, ci tormentano perché abbiamo la sensazione che qualcosa non sta andando bene.

Libertà

Scegliamo il cammino sicuro!

Il cammino sicuro è quello in cui ci sentiamo a nostro agio con noi stessi, in cui abbiamo raggiunto una sorta di equilibrio. Ma in questo caso, a volte è necessario cambiare.

Come possiamo cambiare le cose che non ci piacciono? Seguite questi semplici consigli perché vi aiuteranno a liberarvi della paura del cambiamento e vi permetteranno di stare bene con voi stessi e con gli altri:

  • Solo chi cambia raggiunge davvero il suo obiettivo: magari ha avuto paura, paura di fare una scelta sbagliata, paura di superare il “è meglio un male conosciuto che un bene sconosciuto”, ma ha corso il rischio e ne è uscito vincitore.
  • Utilizzate l’incertezza per motivarvi: perché, molto spesso, è la stessa incertezza a demotivarvi, ma dovete pensare che ciò che vi aspetta è migliore. Davvero volete continuare a vivere in una condizione di disagio? Cambiate, il meglio deve ancora venire.
  • Accada quel che accada, accettatelo: che sia una cosa bella o brutta, qualsiasi cambiamento, qualsiasi scelta avrà delle conseguenze, ma dovete accettarle. È stata una scelta vostra e dovete essere coerenti per il resto della vostra vita, ma anche orgogliosi di aver preso quella decisione. È meglio mostrarsi attivi e non passivi rispetto alle circostanze. Siate vivi!
  • Il cambiamento deve essere graduale: ovviamente un cambiamento brusco non garantirà risultati positivi, per questo i cambiamenti devono essere progressivi e ben ponderati. Non serve a nulla correre troppo.
  • È normale avere paura: è talmente normale da doverlo accettare, ma non dovete permettere che la paura vi sovrasti. Dovete essere forti abbastanza per superare la paura, per affrontarla e capire cosa è davvero importante per voi. Chi avrà la meglio? La paura o quello che desiderate davvero?
  • Se voi non cambiate, i cambiamenti busseranno alla vostra porta: perché, anche se non volete vederlo, cambiate di continuo. La vostra famiglia cambia, i vostri amici cambiano, la vostra situazione cambia e a volte questi cambiamenti non dipendono da voi, non li scegliete voi. Arrivano e dovete accettarli.
Cambiare orizzonti, cambiare stile di vita e atmosfera fa bene alla salute e all’intelligenza.
Gustavo Adolfo Bécquer

La paura è normale, ma se qualcosa della vostra vita, della situazione in cui vi trovate o state vivendo non vi piace, cambiatela. Questo vi renderà più felici. Vivere una situazione che non vi fa sentire a vostro agio vi renderà negativi nel carattere e nell’umore.

Avete mai dovuto affrontare un cambiamento nella vostra vita? Qualche volta vi è capitato di trovarvi in una situazione simile? Se sì, potete condividere con noi se la vostra vita è migliorata, se avete accettato o sopportato una situazione che non vi piaceva oppure avete optato per un cambiamento definitivo che ha ribaltato drasticamente le cose.

Foglie

Immagini per gentile concessione di Marie Desbons.

Guarda anche