Scegliete di amare senza soffrire

· 24 febbraio 2016

Se avete avuto molte relazioni sentimentali piene di frustrazione, forse sarete giunti alla conclusione che amare fa più male di quanto dovrebbe e più di quanto ci meritiamo. L’amore ci dona molta felicità, ma se non sappiamo gestirlo bene e se non stiamo con la persona giusta, può farci soffrire moltissimo.

Infedeltà, dipendenza, gelosia… tutto questo ci fa soffrire. Ci aspettiamo forse troppo dalla persona che amiamo? Perché, all’improvviso, quella felicità si trasforma in dolore? Oggi voglio scegliere di amare senza soffrire, ma come fare?

“Fa male allora amare. È come accettare di farsi scorticare sapendo che in qualunque momento l’altra persona può andarsene via con la tua pelle”

-Susan Sontag-

Impariamo a soffrire per amore?

Donna triste e sola seduta vicino a un albero

Di sicuro non ci avevate mai pensato, ma e se per un qualche motivo avessimo imparato a soffrire per amore? In modo incosciente e senza volerlo, a volte, crediamo di avere un pensiero del tutto diverso e libero, ma non siamo coscienti del fatto che ci hanno insegnato sin da piccoli a essere come siamo. Se fossimo nati in un posto diverso, probabilmente saremmo persone diverse.

Cosa sarebbe successo, quindi, se fossimo nati in un luogo in cui un uomo può avere più di una donna? Cosa ne sarebbe allora della gelosia? La nostra cultura ci insegna che l’amore è molto bello, che ci rende felici e, spesso, persino che, in assenza di questo sentimento, raggiungere quella felicità desiderata è impossibile. Tuttavia, questa felicità porta con sé una serie di effetti collaterali. Volete sapere quali sono?

  • La paura della monotonia che tutte le coppie devono affrontare.
  • Le discussioni che possono scalfire o arricchire la relazione.
  • La gelosia che può distruggere la fiducia.
  • L’infedeltà che ci ferisce e che ci fa sentire come se ci avessero pugnalato alle spalle.

Queste sono solo alcune delle sfide che dobbiamo affrontare quando abbiamo una relazione sentimentale. Perché, quando abbiamo un partner, lo trattiamo come se fosse di nostra proprietà, il che è molto curioso. Ci aspettiamo troppo da lui/lei e qualsiasi atteggiamento inaspettato (come l’infedeltà) può deluderci.

Rifletteteci… tutte le relazioni si basano su una totale fiducia, ma siamo realisti! Saranno molti i partner che vi deluderanno, perché distruggeranno la fiducia che avete concesso loro.

“Amare è dare a una persona il potere di distruggerci e fidarsi del fatto che non lo farà”.

-Anonimo-

Smettete di soffrire per amore!

Coppia che si guarda negli occhi

Quasi tutti abbiamo lo stesso concetto di  relazione sentimentale. Tra le sue caratteristiche, ci sono tutte quelle che abbiamo elencato prima: che non ci sia infedeltà, che si possa superare la monotonia, ecc. Tuttavia, volete smettere di soffrire per amore? Dovremmo essere felici per amore e non soffrire a causa sua. Come si fa a liberarsi da quella sofferenza?

  • Non date via tutto per l’altra persona, proteggetevi.
  • Siate sempre voi stessi, non permettete all’altro di cambiarvi.
  • Iniziate una relazione per essere felici, non per piangere.
  • Non impegnatevi con qualcuno che non conoscete bene.
  • Rispettate gli spazi personali, siate indipendenti!

Questi sono solo alcuni degli aspetti da prendere in considerazione per smettere di soffrire per amore. Perché, spesso, quella paura la creiamo noi e non ha alcun fondamento. Per esempio, non permettetevi mai di dipendere dal vostro partner. Ciò non vi renderà felici, così come fare qualsiasi cosa insieme. Rispettate le vostre amicizie, passate del tempo da soli con voi stessi. Non serve stare sempre insieme perché questo, a lungo termine, può danneggiare la vostra relazione.

Allo stesso modo, alcune persone tendono a cedere tutto per la persona che amano. Fate attenzione! È ovvio che vogliamo dare tutto per qualcuno che amiamo, ma siete sicuri che non vi farà del male? Quando si ama qualcuno, immediatamente, si diventa vulnerabile. Se l’altra persona vuole farvi del male, lo farà, e forse voi non ve ne renderete conto. Senza volerlo, le date il potere di distruggervi.

“Accettiamo di vivere nell’infelicità perché abbiamo paura del cambiamento”

-John W. Jacobs-

Coppia che si tiene per mano vicino a un lampione

Amare è bello, tuttavia, spesso, avere una relazione ci rende più infelici che se stessimo da soli. Valutate bene quanto una relazione possa rendervi felici o cosa dovreste cambiare per godervi a pieno il vostro rapporto di coppia. Non vi meritate di soffrire per amore.

L’amore esiste per essere vissuto con passione, con felicità, con affetto, con fiducia… Il dolore non è un aspetto che deve far parte di questa parola. Perché sforzarsi di soffrire per amore?

Immagini per gentile concessione di Pascal Campion e Miho Hirano