L’ultima goccia di significato che sgorga dalla fonte della vita

9 maggio 2016 in Psicologia 0 Condivisi

Nella vita, arriva sempre un momento in cui tocchiamo il fondo, in cui niente ha più senso e in cui ci sentiamo esausti, sia dal punto di vista fisico sia mentale. Non c’è più vita, niente ha più senso. Abbiamo toccato il fondo più assoluto e il dolore ci impedisce di continuare a lottare. La fonte della vita si è prosciugata del tutto.

Tutti noi ci siamo sentiti persi, esausti. In un certo momento, le nostre forze ci hanno abbandonato e abbiamo creduto di essere nel bel mezzo di un mare in tempesta e senza nessuna risorsa a nostra disposizione per calmarlo. È normale, prendiamo centinaia di decisioni ogni giorno e non è strano prenderne alcune sbagliate. Ciò succede sia con le decisioni quotidiane sia con quelle che hanno un peso maggiore.

La questione risiede in come poter tornare sulla nave della quale siamo i capitani. Rifletteteci, basta riunire tutti i puntini, in modo da formare una figura in grado di riconoscere, dalla quale ripartire e grazie alla quale riposare.

Vivere la propria vita intensamente

donna sott'acqua con rose fonte della vita

Si tratta di un principio che regola la vita di molti di noi. Cerchiamo di vivere il presente il più possibile, senza però rischiare troppo il nostro futuro, danneggiare l’immagine che abbiamo di noi o fare del male agli altri. Tuttavia, è difficile ed è in questi momenti che si sente la mancanza di significato della vita.

Non lasciatevi trascinare da un brutto momento. È chiaro che, a volte, il tempo ci scorre davanti agli occhi e smettiamo di vivere davvero per diventare dei “burattini” che mangiano, vanno al lavoro, tornano a casa e si rinchiudono in una routine che scatena quella mancanza di significato e scopo nella vita che fa tanta paura.

A volte, ci rinchiudiamo persino nel passato per rivivere i ricordi dolorosi che ci impediscono di andare avanti. Altre volte, invece, ci concentriamo tanto sul futuro da dimenticarci di goderci ciò che abbiamo nel presente, perché semplicemente lo posponiamo.

Lasciate da parte il passato e il futuro, prendetevi un po’ di tempo per voi e godetevi ogni minuto come se fosse l’ultimo. È difficile, ma tutto ciò che fate nella vita dovrebbe essere una passione, quindi, vivetela intensamente, fate in modo che ogni secondo abbia un senso.

Dedicarsi agli altri

coppia abbracciata fonte della vita

Se la vostra vita ha perso il senso che aveva e volete scegliere una “strada facile”, la prima cosa che dovete fare è dedicarvi agli altri e condividere con loro la vostra esistenza. Questo vi insegnerà ad amare, a rispettare e a dare valore alla vostra vita. Spesso, dare ciecamente fa sparire la nebbia che ci fa sentire persi ed è come se, attraverso gli altri, potessimo arrivare a noi stessi, cambiando in qualche modo il senso di marcia.

Proteggendo le persone che amiamo e che ci vogliono bene, proteggiamo anche il significato che ha la nostra vita. Rafforziamo la nostra rete di aiuti, così, quando sentiamo la minaccia di una caduta imminente, non sprofonderemo troppo prima di ricevere l’aiuto di qualcuno che, con una mano, ci ritira su. Non si tratta di una mano qualsiasi, ma di una mano che ci conosce e che sa come afferrarci.

Dovete imparare a trovare e a cercare ciò di cui avete bisogno, ma non dovete mai credere che sia la soluzione definitiva a quella mancanza di significato che sentite. Amate, rispettate, condividete, donate, ma allo stesso tempo, siate liberi. Liberi di trovare il senso giusto che ha la vostra vita.

Arricchire la propria vita tutti i giorni

Quando vediamo che gli anni passano e ci guardiamo alle spalle, a volte crediamo di aver sprecato il tempo che avevamo: cose che volevamo fare e non abbiamo fatto, danni nati da un’incomprensione ai quali ci sarebbe piaciuto riparare, averci provato una volta di troppo o non abbastanza…

Nel passato, vediamo una vita vuota, piena di esperienze che non abbiamo mai vissuto per paura e per insicurezza. Avevamo dei sogni, certo che li avevamo! Ma non siamo mai riusciti a realizzarli e sono rimaste semplici fantasie.

Fate in modo che la vostra vita ottenga il senso che si merita, così, quando giungerete alla vecchiaia e vi guarderete indietro, sarete soddisfatti delle tracce che avete lasciato, anche se vi sarebbe piaciuto cambiare qualche dettaglio. In questo modo, non vi pentirete di nulla e saprete che avete fatto tutto ciò che vi sarebbe piaciuto fare.

È probabile che molte cose siano ancora incompiute, ma è normale! Non si può nemmeno fare tutto, ma almeno le cose più importanti le avete fatte. Fate in modo che ogni giorno valga, che se volete vivere certe esperienze, le viviate senza limiti e senza paure.

goccia su una pianta verde fonte della vita

La vostra vita ha senso, ma dovete sforzarvi di trovarlo. Non pensate al domani, pensate al giorno presente. Lasciatevi il passato alle spalle e iniziate a sperimentare tutto ciò che vi piacerebbe fare. È il momento di smettere di sognare e di iniziare ad agire per realizzare i propri sogni.

Guarda anche