Stipendio più alto equivale a meno divorzi

In che modo l'economia influenza le decisioni di coppia? Che ruolo gioca quando decidiamo di sposarci o divorziare? In questo articolo cercheremo di rispondere a queste e ad altre domande interessanti.
Stipendio più alto equivale a meno divorzi

Ultimo aggiornamento: 01 giugno, 2022

Il reddito è uno dei fattori che incide maggiormente nella separazione della coppia, in particolare dei più giovani e più poveri. Secondo la scienza, uno stipendio più alto si traduce in minori probabilità di divorzio.

Lo afferma un recente studio condotto negli Stati Uniti. Sebbene i risultati si applichino solo a quel paese, non sorprende che studi dello stesso tipo in altre parti del mondo portino a conclusioni simili. Affinché si verifichino meno divorzi, sembra necessario un ripensamento della questione del reddito.

Per diverso tempo la povertà è stata descritta come un significativo fattore di stress. Un reddito basso riduce la qualità della vita e la soddisfazione personale. È comprensibile che ciò finisca per influenzare il rapporto di coppia e che, allo stesso modo, risolvendo la situazione, almeno in parte, le probabilità di divorzio si riducano.

Chi sa essere povero sa tutto”.

-Jules Michelet-

Coppia arrabbiata voltando le spalle.
Un basso reddito economico influenza il rapporto di coppia.

Stipendio più alto, meno divorzi: lo studio

Lo studio di ricerca a cui facciamo riferimento è stato condotto dal Dottor BR Karney nel 2022 e pubblicato sul Journal of Marriage and Family. Si è basato sul Current Population Survey e sull’American Community Survey. Il primo contiene dati su 60000 famiglie, mentre il secondo su 300000.

In entrambi i casi è stata effettuata una revisione dei dati tra il 2004 e il 2015. L’analisi si è concentrata su persone di età compresa tra i 18 e i 25 anni. Questa fascia di popolazione corrisponde a coloro i quali, in generale, percepiscono un salario minimo mensile.

Si è dunque proceduto a incrociare i dati sulle variazioni di reddito con i tassi di matrimonio e separazione tra le coppie che comparivano in entrambi i database. Sulla base di ciò, si è giunti alla conclusione generale che maggiore è lo stipendio, minori sono le probabilità di divorzio e viceversa.

I risultati

I dati rivisti hanno mostrato che quando si verifica un aumento del salario minimo, il tasso di divorzio diminuisce. Tali incrementi non hanno comportato un minor numero di ore di lavoro, ma hanno avuto un effetto positivo sulla stabilità delle coppie con redditi più bassi.

Lo studio ha rilevato che l’impatto di una retribuzione più elevata non si traduce solo in un minor numero di divorzi, ma è associato anche a un minore percentuale di matrimoni tra i giovani. In altre parole, sembra che un aumento del reddito induca a rimandare la decisione di sposarsi.

Nello specifico, i ricercatori sono stati in grado di stabilire che un aumento di un solo dollaro per ora di lavoro riduce del  7% le probabilità di divorzio, in un periodo da uno a due anni. Allo stesso modo, i matrimoni sembrano diminuire del 3-6%.

Le cifre indicano che l’impatto del reddito sui tassi di divorzio non è trascurabile. Questo, ovviamente, non significa che in tutti i casi tale aumento implichi automaticamente una stabilizzazione della coppia. Tuttavia, è chiaro che ha un’incidenza in casi specifici.

Coppia che parla sul divano.
Un aumento di stipendio sembra avere un’influenza positiva sulla stabilità del rapporto di coppia.

Un altro approccio

Il direttore della ricerca BR Karney ha studiato per trent’anni i conflitti coniugali tra le persone a basso reddito. La sua ipotesi iniziale era che il fattore più influente nelle separazioni fosse la difficoltà di affrontare adeguatamente i conflitti.

Era convinto che con un’istruzione e formazione di base sarebbe stato possibile eliminare questo fattore, riducendo così il tasso di divorzio. Tuttavia, la ricerca del 2022 ha rivelato che le coppie a basso reddito iniziano comunicare meglio senza l’intervento di programmi educativi o professionisti della salute mentale, ma semplicemente ricevendo salari più alti.

Sembra dunque che ridurre le preoccupazioni legate alla situazione economica sia sufficiente per sviluppare modelli comunicativi più adeguati.

Tutto indica che questa riduzione dello stress, sommata a un atteggiamento di maggiore speranza verso il futuro, accresce anche la stima della coppia. Ciò ne rafforza la stabilità e porta a un minor numero di divorzi. BR Karney ritiene che in futuro dovrebbero essere condotti ulteriori studi per analizzare più a fondo questo fenomeno.

Potrebbe interessarti ...
Gestione del denaro nella coppia
La Mente è Meravigliosa
Leggi in La Mente è Meravigliosa
Gestione del denaro nella coppia

Il denaro è spesso oggetto di discussioni e dissapori. La gestione del denaro nella coppia è, dunque, un aspetto da non sottovalutare.



  • Karney, B. R., Wenger, J. B., Zaber, M. A., & Bradbury, T. N. (2022). State minimum wage increases delay marriage and reduce divorce among low‐wage households. En Journal of Marriage and Family. https://doi.org/10.1111/jomf.12832.