Testosterone: ormone maschile nelle donne

Il testosterone non si trova solo nel corpo maschile. Questo androgeno (ormone sessuale maschile) è presente anche nelle ovaie e nelle ghiandole surrenali delle donne.
Testosterone: ormone maschile nelle donne

Ultimo aggiornamento: 23 aprile, 2021

Il testosterone, ormone steroideo secreto principalmente nelle cellule di Leydig nei testicoli, è presente anche nelle donne. È sintetizzato infatti nelle cellule della teca dell"ovaio e nella zona reticolare delle ghiandole surrenali.

La funzione principale del testosterone è la differenziazione testicolare e cerebrale, nonché lo sviluppo dei caratteri sessuali primari e secondari. Come vediamo, quindi, il testosterone non è un ormone esclusivamente maschile, anzi, è presente e svolge precise funzioni anche nelle donne.

La concezione sociale secondo cui il testosterone sia l"ormone legato all"aggressività è da ritenersi un mito. Quest"ormone svolge infatti importanti funzioni per la salute.

Funzione del testosterone negli uomini

Per iniziare, il testosterone è il principale ormone sessuale negli uomini. Nel corpo maschile svolge una serie di funzioni:

  • Sviluppa il pene e i testicoli;
  • Abbassa la voce durante la pubertà;
  • Favorisce lo sviluppo della peluria facciale e pubica in pubertà. Più avanti determina invece la calvizie.
  • Sviluppa la crescita delle ossa e la forza;
  • Determina la misura e la forza dei muscoli;
  • Infine, è implicato nella produzione di sperma.
Uomo con livelli di testosterone alti.

Quando i maschi adolescenti presentano livelli di testosterone più bassi, possono sviluppare la propria mascolinità in maniera diversa rispetto alla maggioranza; nello specifico genitali più piccoli, peluria facciale e corporea più rada e voce acuta.

Sono i segnali che il cervello invia alla ghiandola pituitaria per regolare la produzione di testosterone. Questa ghiandola, nota anche come ipofisi, trasmette poi i segnali ai testicoli affinché producano l"ormone. Inoltre, l"organismo regola la quantità di testosterone nel sangue tramite un meccanismo di feedback negativo.

Con l"aumentare dei livelli di testosterone, il cervello invia alla ghiandola pituitaria segnali volti a ridurne la produzione.

Qual è la funzione del testosterone nelle donne?

Come abbiamo visto, quest"ormone non è presente soltanto nel corpo degli uomini. È secreto infatti anche nelle ovaie e nelle ghiandole surrenali. Si tratta di uno degli androgeni (ormoni sessuali maschili) nelle donne, dove svolge importanti funzioni che riguardano:

  • Forza delle ossa;
  • Funzionamento delle ovaie;
  • Comportamento sessuale, inclusa la libido.

Per il corretto funzionamento delle ovaie, è importante che si produca un equilibrio adeguato tra il testosterone (insieme ad altri androgeni) e l"estrogeno. Anche se le ricerche non sono concludenti, si crede che gli androgeni possano giocare un ruolo importante ai fini della normale funzione cerebrale (compreso lo stato d"animo, il desiderio sessuale e la funzione cognitiva).

Come è controllato nel corpo?

La regolazione della produzione di testosterone è fondamentale ai fini di mantenere dei livelli adeguati nel sangue; di solito, i livelli di testosterone sono più alti di mattina e calano nel corso della giornata.

L"ipotalamo e la ghiandola pituitaria sono fondamentali per il controllo della quantità di testosterone prodotta dai testicoli. In risposta all"ormone di rilascio delle gonadotropine dell"ipotalamo, l"ipofisi produce un ormone luteinizzante che viaggia nel flusso sanguigno regolando le gonadi e stimolando la produzione e la secrezione di testosterone.

Cosa succede se si produce un eccesso di testosterone?

Negli uomini alti livelli di quest oromone possono portare complicanze quali:

  • Minor numero di spermatozoi, impotenza e atrofia testicolare.
  • Danni al cuore e maggior rischio di attacchi di cuore.
  • Aumento delle dimensioni della prostata e difficoltà ad urinare.
  • Acne.
  • Ritenzione idrica con conseguente gonfiore di gambe e piedi.
  • Aumento di peso, eventualmente dovuto ad un aumento dell"appetito.
  • Pressione arteriosa alta e colesterolo.
  • Insonnia.
  • Mal di testa.
  • Aumento della massa muscolare.
  • Maggior rischio di coagulazione del sangue.
  • Crescita stentata negli adolescenti.
  • Comportamenti insolitamente aggressivi.
  • Sbalzi di umore, euforia, irritabilità ecc.
Uomo con mani sulle tempie per il mal di testa.

Nelle donne, alti livelli di testosterone nel sangue possono essere indicatori della sindrome dell"ovaio policistico. Le donne affette da questo disturbo possono notare un aumento dell"acne, della peluria del viso e del corpo, calvizie nella parte frontale e/o aumento del volume muscolare.

Conclusioni

Il testosterone è un ormone fondamentale per tutte le persone a prescindere dal sesso. Sia nei maschi che nelle femmine è importante onde evitare il presentarsi delle problematiche sopra elencate.

Potrebbe interessarti ...
La noradrenalina, molecola delle emozioni
La Mente è MeravigliosaRead it in La Mente è Meravigliosa
La noradrenalina, molecola delle emozioni

Molte situazioni comuni nella vita sono mediate da una molecola fondamentale e determinante secreta nel sistema nervoso: la noradrenalina.