Ti auguro un amore che ti faccia sentire le farfalle nello stomaco

21 luglio 2017 in Emozioni 4828 Condivisi

Ti auguro amore, ma un amore bello, di quello che ti fa sentire le farfalle nello stomaco, che ti fa assumere un’espressione stupida e che ti illumina il sorriso. Uno di quegli amori da cui non si può scappare per quanto lo si voglia, che ti rende dipendete ad amare di più, ad amare con più forza e, soprattutto, ad amare in modo giusto.

Ti auguro un amore vero, non facile, che di questi ce ne sono già troppo, uno da innaffiare tutti i giorni, che ti sorprende in positivo e nel quale vorrai rifugiarti quando non saprai cosa fare. Amore, sì, solo queste cinque lettere, ma ti auguro di trovarlo perché ti porterà ad aggiungere molte altre parole. Aggiungerà qualcosa anche alla tua persona, perché ci sono mille significati per la parola amore e… sai qual è il più importante? Quello che ti rappresenta.

Ti auguro questo amore, l’amore che abbraccia forte e sicuro, quello che bacia con passione, che ti fa tremare le gambe, che ti dà calore quando fa freddo e che ti dà aria quando brucia. Un amore che ti faccia dimenticare dei tuoi “mai più”, dei tuoi limiti e delle tue promesse stupide e vane; quell’amore che ti dà storie da raccontare e che ti spinge alla vita, perché non dimenticarlo: se non ti dà la vita, non è amore.

Ti auguro molto più che parole

Non sarà sufficiente che abbia il suono dell’amore, dovrà rappresentarlo, non deve essere fatto solo di parole, bensì deve andare oltre, perché se ti basi solo sulle lettere, allora non ti auguro amore.

Quando uno sguardo non ha bisogno d’altro, quando un gesto parla da solo, quando ti fa tremare senza averti ancora toccato o quando vi è una chimica così forte da far fluire tutto senza bisogno di nessuna parola. Adesso sì che parliamo d’amore e di quello che ci piace, dell’amore bello.

Voglio augurarti sorrisi, di quelli che hanno un perché, ma anche quelli che non ce l’hanno. Voglio che ti emozioni quando parli e che me lo racconti, voglio che me lo faccia provare così che possa divertirmi anche io. Ti auguro di amarti così tanto da avere ancora amore da regalare e che lo regali con risate, con fatti, con molto più che parole.

Ti auguro di avere voglia di avventure, di saltare nel vuoto e di spaccare il mondo. Spero che tutto quello che ti auguro siano più che parole, voglio che lo raccolga, che lo faccia tuo e che lo senta, perché, altrimenti, non vale a nulla.
Condividere

Non perdere il desiderio di continuare a lavorarci

E visto che siamo in tema di auguri… perché no, ti auguro anche di non perdere l’entusiasmo, che dopo aver provato tutto ciò tu possa continuare ad avere voglia di provarlo ancora e che non smetta di cercarlo. Pensa che l’amore non è fatto solo di fiori, ma anche dell’acqua necessaria affinché crescano e non muoiano, uno senza l’altro non serve a nulla.

Continua a cercare la tua passione e, con passione, continua a sentirla, continua a sprizzare amore da tutti i pori ed in ogni tuo sorriso, continua a lavorare e ad agire affinché l’amore non muoia. Quando sarai soddisfatto, sarà giunto il momento di regalarlo al mondo, perché si ha bisogno d’amore, perché si ha bisogno di gente che distribuisca amore.

Quando lo perderai, cerca dove è scomparso, dentro di te o fuori; continua a sforzarti perché l’amore tutto può, non ti arrendere e recuperalo, innamorati ogni secondo. Se c’è una cosa di cui pentirsi, è di non averci provato, di non aver lottato per esso, perché l’amore cura tutti i mali.

Guarda anche