Wim Hof: l’uomo di ghiaccio olandese

· 24 Marzo 2019
Premiato 20 volte con il Guinness World Record, Wim Hof è noto come l'uomo di ghiaccio. La sua specialità? Sopportare temperature estreme.

Wim Hof, l’olandese di ghiaccio, ha realizzato imprese degne di entrare nel Guinness dei primati. Fra queste, la scalata dell’Everest e del Kilimangiaro indossando solo un paio di pantaloni corti e di scarpe.

In grado di rimanere per ore in bagni d’acqua gelata, ha corso una maratona nel deserto senza acqua. L’obiettivo di Wim Hof è quello di dimostrare la sua capacità di esercitare un controllo completo su corpo e mente.

Con le sue imprese straordinarie, Wim Hof ha scatenato l’interesse di scienziati, medici, neurologi e psicologi in tutto il mondo. Per permettere agli studiosi di analizzare l’origine di questa abilità, il suo corpo è diventato oggetto di studio.

Anni di durissimo allenamento hanno consentito a Wim Hof di sviluppare una tecnica di respirazione particolare. Si tratta di un metodo che gli permette di esercitare un maggiore controllo sul corpo. Secondo Hof, infatti, è in grado di controllare il suo sistema immunitario a piacere. Ma non solo: anche il sistema cardiovascolare, ormonale, muscolare e nervoso. Tutto attraverso la respirazione.

Il metodo di Wim Hof

Il metodo di Wim Hof è nato nel 1995. In quell’anno, sua moglie soffrì di una forte crisi psicotica che ne provocò la morte. A partire da quel momento, Hof si vide obbligato ad affrontare la vita in un altro modo. Inoltre, dovette farsi carico da solo dei suoi quattro figli. Per far fronte alle difficoltà, Hof prese una decisione: dimostrare al mondo che la volontà può aiutarci a realizzare qualsiasi desiderio. E non solo: è anche possibile controllare il nostro corpo e la nostra mente.

Questo straordinario olandese è conosciuto anche come l’uomo di ghiaccio. Il soprannome è dovuto proprio a uno dei capisaldi del suo metodo: l’esposizione a temperature estremamente basse. Il suo metodo, in essenza, è molto semplice, ma richiede numerose ore di preparazione.

L'uomo di ghiaccio olandese

Secondo molte persone, Hof ha dimostrato che gli esseri umani sono in grado di influenzare il proprio organismo. Grazie alla sua tecnica di respirazione, sembra che si possa agire sul sistema immunitario e sul sistema simpatico.

Ciò significa che, potenzialmente, siamo in grado di ridurre volontariamente l’infiammazione sistemica. Inoltre, l’organismo secerne alcuni ormoni, come l’adrenalina e la dopamina, con effetti molto interessanti sulla salute. Sembra anche che sia efficace contro i sintomi depressivi e per rafforzare il corpo e la mente in generale.

L’uomo si è allontanato dalla natura

Esistono diversi studi che confermano i benefici di questo metodo. Ad esempio, è stato dimostrato che la respirazione influisce in maniera determinante sulla salute e il peso corporeo. Lo possiamo vedere nelle discipline come lo yoga o la meditazione. Grazie a una tecnica di respirazione corretta, è possibile ridurre le infiammazioni e diminuire lo stress.

“L’errore più grande della società contemporanea è l’allontanamento dal nostro ambiente naturale. Viviamo in un habitat completamente artificiale, di cui abbiamo modificato tutti i modelli della natura. Siamo l’unico animale che adatta l’ambiente. Tutto questo ci rende deboli e malaticci. Il nostro subconscio diventa pazzo”, spiega Hof.

La sua riflessione porta a una conclusione evidente: cerchiamo di modificare la natura, ma ci manca la conoscenza. Non prendiamo in considerazione la possibilità di adattarci. Viviamo a una temperatura costante utilizzando riscaldamento e aria condizionata. Consumiamo alimenti industriali e fuori stagione. E la natura reagisce a tutto questo in maniera catastrofica.

Le fasi del metodo Wim Hof

Esposizione al freddo estremo

Hof spiega che le basse temperature contraggono i piccoli muscoli che circondano le vene. Ciò favorisce il flusso sanguigno e riduce la frequenza cardiaca.

Realizzata in modo corretto, la terapia del freddo offre numerosi benefici. I miglioramenti riguardano soprattutto il sistema immunitario, l’equilibrio ormonale, la qualità del sonno e la produzione di endorfine, che migliorano lo stato d’animo.

Respirazione

Secondo Wim Hof, non siamo coscienti dell’enorme potenziale della respirazione. Regolando il ritmo respiratorio, è infatti possibile apportare benefici significativi all’organismo. Respirare in maniera cosciente favorisce l’aumento della quantità di ossigeno nel sangue. Di conseguenza, apporta energia, diminuisce lo stress e migliora la risposta immunitaria agli elementi patogeni.

Tecnica di respirazione di Wim Hof

Meditazione

La meditazione apre il cammino alla conoscenza del corpo, alla chiarezza mentale. Secondo l’uomo di ghiaccio, la componente mentale del suo metodo è essenziale per raggiungere il successo nelle sue imprese.

Hof adotta una filosofia di vita che consiste nel vivere pienamente ogni giorno. Questo è l’obiettivo che vuole raggiungere con le sue grandi imprese. “Quando mi espongo all’estremo, abbraccio la vita”, afferma.

In numerose interviste gli è stato chiesto di spiegare cosa vuole dimostrare. La sua risposta è sempre la stessa: “eliminare dalla mia mente il dolore della perdita, tornare all’amore perduto e ridare amore al mondo”.

In tutto il mondo, scienziati, neurologi e psicologi si meravigliano davanti alle sue prodezze. E Wim Hof è felice di contribuire allo sviluppo della scienza. Infatti, ha acconsentito all’uso del suo corpo per esperimenti di cura e prevenzione di malattie attualmente incurabili.