10 motivi per abbandonare la zona di comfort

27, gennaio 2016 in Psicologia 6294 Condivisi

Molti pensano che la zona di comfort sia il risultato di tutte le situazioni facili che ci circondano, e che rendono la vita piacevole. Ma in verità non è così. La zona di comfort è formata da tutte le situazioni, belle o brutte, alle quali siamo già abituati, e che danno forma alla nostra routine. Questa routine ci impedisce di porci delle domane, di pensare, di prendere delle decisioni.

L’unico beneficio che ci procura è questo: quello di muoverci per inerzia. La zona di comfort è come una bolla nella quale rimaniamo, affinché tutto continui ad essere uguale. Anche se ci lamentiamo e ci sembra insopportabile, continuiamo a rimanere lì, per paura, ed è semplicissimo che questa si trasformi in abitudine.

Il prezzo da pagare è alto. Non abbandonare la zona di comfort significa praticamente rinunciare alla vita, alla crescita. Continuiamo a stare lì, come vegetali, mentre gli anni passano e la nostra vita perde sempre più senso. Di seguito vi diamo 10 buoni motivi per fare la cosa più importante per voi stessi: abbandonare la zona di comfort.  

“La vita comincia dove finisce la zona di comfort”
-Anonimo-

1. Scoprirete potenzialità che non sapevate di avere

Non è una frase fatta. In realtà, è sorprendente tutto quello che potete scoprire su voi stessi quando osate fare qualcosa di inusuale, quando vi decidete a inseguire obbiettivi che non credevate di essere capaci di raggiungere. Ogni essere umano possiede molte abilità e destrezze che rimangono assopite, in attesa dell’occasione giusta per manifestarsi.

Nella routine si impone la legge del minor sforzo, perché è esattamente per questo che esiste. Solo le situazioni eccezionali esigono il meglio di noi stessi. Ed è proprio in questi momenti che scopriamo di poter fare molto più di quello che credevamo.

2. Riuscirete ad essere più flessibili

alice e il coniglio

Quando guardate tutto da un solo punto di vista, senza rendervene conto, smettete di percepire molte altre angolature della realtà, forse più interessanti e utili. Abbandonare la zona di comfort vi permetterà di avvicinarvi a nuovi modi di guardare voi stessi e la vostra vita.  

Questo si traduce in una maggiore flessibilità nei vostri apprezzamenti e nel modo in cui vivete. In altre parole: vi adatterete meglio e una maggiore capacità di adattamento si traduce in più abilità per affrontare qualsiasi situazione difficile.

3. Acquisirete maggiore fiducia in voi stessi

Quando scoprirete che l’unica cosa che vi mancava era prendere una decisione e che, in realtà, siete capaci di fare molte più cose di quelle che credevate, immediatamente aumenterà la fiducia che avete in voi stessi, e inizierete a realizzare tutto quello che all’inizio vi faceva paura.

L’insicurezza si alimenta principalmente del non provare. Se smettete di pensarci troppo e agite, presto vi renderete conto che, in realtà, potete andare molto oltre ciò che immaginavate. E vi apprezzerete molto di più.

4. Eliminerete molte paure

Le paure più grandi nascono dall’indecisione e dall’inerzia. La paura crea un suo proprio circolo vizioso: se avete paura, non ci provate, e rimanete dove siete. E non provandoci, la paura si radica e cresce.

La maggior parte delle volte, per non dire sempre, il solo fatto di agire ci libera dalla paura. In generale, il timore diminuisce man mano che si va avanti. La cosa più difficile è iniziare; se lo farete, noterete come molte grandi paure svaniscono.

5. Sentirete che la vostra vita è più emozionante

marinaio e barca

Osare è qualcosa che dà alla vostra vita una sensazione di avventura e sfida. Le routine portano ad una sensibilità molto piatta, in cui tutto è prevedibile e, per questo, noioso. Il cambiamento sconvolge il mondo emotivo. Si spolverano sensazioni particolarmente gradevoli, come la capacità di sorprendersi, di incuriosirsi e l’affanno di scoprire.

6. La vostra creatività e la vostra intelligenza aumenteranno

Anche le intelligenze più acute si stancano quando non sono sottoposte a stimoli permanenti. L’intelligenza è come un muscolo che ha bisogno di essere esercitato per funzionare bene. La routine richiede appena l’uso delle vostre capacità intellettuali.

Lo stesso succede con la creatività. Solo le situazioni nuove portano a nuove risposte e nuove soluzioni. Abbandonare la zona di comfort significa dare l’occasione alla vostra creatività e intelligenza di manifestarsi. 

7. Crescerà la vostra voglia di vivere

Quando la vita smette di essere un’eterna ripetizione delle stesse cose, diventa molto più interessante e degna di essere vissuta. Se vi sentite meglio con voi stessi e poco a poco scoprite di essere capaci di fare molte più cose di quelle che immaginavate, sicuramente aumenterà la vostra voglia di vivere.

8. Vi relazionerete meglio con gli altri

Per poter stabilire buone relazioni con gli altri, in primis dovete avere un buon rapporto con voi stessi. Se non state bene con voi stessi o con quello che fate, difficilmente sarete capaci di valorizzare il buono di ogni persona che vi circonda.

Abbandonare la zona di comfort, scoprire voi stessi, vincere le paure e sentirvi più felici di vivere è qualcosa che sfocerà in relazioni migliori con gli altri. Noterete come i litigi diminuiranno e sarete più capaci di vedere il bello che c’è in ogni persona.  

9. Sperimenterete più intensamente il qui e ora

Sperimentare il qui e ora è una forma di pienezza. Quando gli sforzi, l’attenzione e l’entusiasmo si concentrano nel momento attuale, significa che quell’istante è un momento di realizzazione personale. Abbandonare la zona di comfort non lascia spazio per nient’altro, se non per il presente. Avrete bisogno di tutta la vostra attenzione e di tutto il vostro impegno per scoprire questa situazione nuova che vi trovate di fronte.

ragazzi sul cofano

10. Sarete più indipendenti

Aumentando la fiducia nelle vostre possibilità, avvertirete in  modo diverso la necessità del supporto altrui. Gli altri completano in modo meraviglioso ciò che siete, ma non sono il vostro bastone, né il vostro rifugio. Essere indipendenti farà crescere la fiducia in ciò che siete e, allo stesso tempo, vi permetterà di avvertire più intensamente il valore della libertà.

Immagine per genitile concessione di Anne Soline, Art Graphik e Kim Ji-Hyuck

Guarda anche