5 buoni motivi per alzarsi alle 6 di mattina

28 ottobre 2015 in Curiosità 430 Condivisi

“Non dormire per riposare, dormi per sognare. Perché i sogni sono lì per avverarsi”

-Walt Disney-


Ho ascoltato infinite volte nella mia vita, e sarà capitato sicuramente anche voi, il detto “la mattina ha l’oro in bocca”. Io personalmente sono stata educata a suon di queste parole, allo scopo di rendermi una persona migliore per dedicarmi a ciò che mi appassiona, anche a livello professionale.

Eghosa Aihie, blogger di professione, si direbbe abbia avuto lo stesso pensiero, in quanto ha deciso di verificare la veridicità del proverbio dei nostri nonni realizzando uno studio ad hoc.

Il test realizzato da Aihie consisteva nello svegliarsi ogni giorno alle 6:00 del mattino per due anni.

Il risultato? Quest’abitudine è riuscita a cambiargli la vita.

Dopo aver letto ciascuno dei cinque motivi che hanno aiutato il blogger a trovare la motivazione per svegliarsi così presto, il mio desiderio è di condividerli con voi. Vi invito a metterli in pratica e a raccontarci quali sono stati i risultati.

Quali sono i 5 motivi per alzarsi alle sei di mattina?

1.Avrete più tempo per pensare ai vostri desideri

Un giorno mi resi conto che non riuscivo a raggiungere gli obiettivi che mi ero posta perché non riuscivo a trovare la concentrazione sufficiente.

Avere il tempo di cominciare il giorno “organizzando” tutto quello su cui c’è davvero bisogno di centrare le proprie energie, vi permetterà di avanzare senza stancarvi perdendo tempo o deambulando mentalmente.

È provato, secondo studi scientifici, che il nostro cervello funziona meglio durante le prime ore della mattina. Sfruttate queste ore in cui si rende di più per lavorare sul controllo della vostra mente, e approfittatene per raccogliere le forze per affrontare più tardi le vostre emozioni

pensare-ai-tuoi-desideri

2.Avrete più tempo per organizzare la giornata

Le persone che si alzano di buon’ora dispongono di molto più tempo per organizzare la giornata in anticipo, prima di cominciare qualsiasi cosa e distrarsi. In questo modo, sarete molto più efficaci e competenti nel raggiungimento dei risultati che vi siete posti.

Pianificando la giornata con la mente stanca, inoltre, si corre il rischio di essere troppo saturi per riuscire ad organizzare un piano altrettanto efficace. La cosa migliore è dunque dormire bene durante la notte e svegliarsi il giorno dopo con le pile a mille, così da cominciare un planning di lavoro sereno e fresco.

3.È l’ora perfetta per fare attività fisica

Svegliandovi alle 6 di mattina, non potrete usare la scusa del “non ho tempo” per non andare in palestra o studiare. Svegliandovi all’alba, disporrete di un paio d’ore da dedicare alle attività che preferite prima di cominciare la vostra giornata lavorativa.

Fare sport di mattina, inoltre, vi farà generare tutte le endorfine necessarie per vivere una giornata piena di positività ed allegria qualsiasi cosa facciate.

4.Ancora non sapete cosa comporta fare colazione?

Sicuramente avrete sentito più di una volta parlare dell’importanza di realizzare il primo pasto del giorno, la colazione, per iniziare la giornata carichi di energia. È un modo per far fronte agli sprechi di energia inevitabili durante qualsiasi attività di lavoro.

Una ricerca della scuola di Salute Pubblica John Hopkins Bloomberg ha confermato e dimostrato scientificamente che eseguire una colazione in tranquillità e nel giusto modo rappresenta un’abitudine altamente sana e benefica per la salute del corpo.

Ricordate che il vostro organismo ha bisogno di combustibile per funzionare in maniera ottimale sia di mattina, che durante tutto il giorno.

fare-colazione-tranquillamente

5.È il segreto delle persone di successo


“Colui che vuole migliorare, che si alzi presto la mattina”

Anonimo


Molti di coloro che all’interno della nostra società hanno raggiunto grandi traguardi sia professionali che personali hanno l’abitudine di alzarsi prima delle 6 di mattina.

Jack Dorsey, il fondatore di Twitter, ha confermato in un’intervista per il The New York Magazine che comincia la sua giornata alle 5:30. Ha inoltre confessato che impiega la mattinata per svolgere attività come meditare e correre per vari chilometri.

Il fondatore del Virgin Group, Richard Branson, in un’intervista per il Business Insider ha menzionato che si sveglia anche lui all’incirca alle 5:45, così da avere tutto il tempo per allenarsi e gustarsi una sana colazione.

In definitiva, alzarsi alle 6 del mattino vi consentirà di essere tre passi avanti rispetto agli altri e a sentirvi più tranquilli.

Avrete del tempo da dedicare a voi stessi, per intraprendere la giornata in modo normale, ma efficiente. E potrete beneficiare di un maggior potenziale creativo, così come di un incremento della vostra sicurezza personale.

Si direbbe dunque si tratti dell’ingrediente perfetto per cominciare la giornata con un ruggito. A breve comincerò ad integrare quest’abitudine nella mia quotidianità. E voi, ci state?

Guarda anche