5 consigli per una buona salute emotiva

· 18 giugno 2016

Quando ci compriamo un vestito nuovo, cambiamo pettinatura, ridiamo con gli amici, facciamo sport o meditiamo, il nostro atteggiamento cambia, ci sentiamo più positivi, più ispirati e più creativi. La nostra salute emotiva può migliorare con le piccole cose che avvengono ogni giorno e che ci aiutano ad avere una prospettiva distinta e a sentirci meglio.

La salute emotiva è legata alla corretta gestione delle nostre emozioni, sia quelle positive (amore, allegria, speranza, buonumore) sia quelle negative (odio, ira, gelosia, invidia, senso di colpa). La persona emotivamente sana è colei che ha appreso a capirsi, ad accettarsi e a guardare la vita sorridendo.

Se è emozionante pensarlo, immaginati farlo”

(Daniela Galofre Yepes)

Tradizionalmente, siamo stati educati ad agire in modo razionale, senza dare troppa importanza alle emozioni quando si tratta del nostro sviluppo personale; in certi ambiti, la manifestazione delle emozioni è persino considerata un segno di debolezza.

Tuttavia, molti studi scientifici mostrano l’influenza delle emozioni sulla nostra condotta a livello fisiologico, psicologico e comportamentale. Oggi vi proponiamo alcune tecniche che possono migliorare la vostra salute emotiva.

Consigli per godere di una buona salute emotiva

Ricordatevi delle cose belle che avete e fate ciò che vi piace

Quando venite invasi dal pessimismo, non siete più in grado di ricordare tutte le cose belle che avete e vedete il vostro passato come un’arida distesa costantemente in ombra. Per questo motivo, vi chiediamo di scrivere su un foglio di carta tutto quello che di bello possedete, di qualsiasi cosa si tratti: avete tanti amici, siete socievoli, avete una buona capacità di ascolto, sapete disegnare bene, ecc. Ogni volta che i pensieri negativi vi invadono, rileggete questa lista e rammentate quanto unici e straordinari siete.

salute emotiva 2

La voragine del quotidiano vi avvolge con un mucchio di responsabilità che vi fanno dimenticare cosa vi piace e che non vi permettono di trovare il tempo per svolgere queste attività. Se vi piace andare al cinema, ritagliatevi un paio d’ore alla settimana per guardare un film che vi attiri; se vi piace andare in bici, uscite a farvi un giro; se vi piace leggere, prendete un libro prima di andare a dormire e rilassatevi. È ora di trovare il tempo per fare quello che amate, non è impossibile!

Imparate a comunicare e ad accettarvi

A volte ci risulta complicato esprimere le nostre emozioni e dire quello che pensiamo, ma per essere fedeli a noi stessi, dobbiamo trasmettere in modo rispettoso agli altri quello che abbiamo dentro, esprimere le emozioni con empatia e imparare a dire di no quando serve. Opporci a qualcosa con argomentazioni razionali è un esercizio che ci aiuta ad essere fedeli a noi stessi.

“Le nostre emozioni sono come cavalli selvaggi. Non rappresentano le spiegazioni che ci aiutano ad andare avanti, ma la volontà stessa di andare avanti.”

(Paulo Coelho)

Accettarci, con tutti i nostri difetti, è un esercizio di coraggio che ci permette di sapere come reagiamo di fronte a determinate situazioni e di controllare in modo genuino le nostre emozioni, con lo scopo di godere di una buona salute emotiva. Accettatevi per quello che siete: questo sarà il principio del vostro cambiamento.

Mantenetevi attivi e godetevi il presente

Il fatto di svolgere un’attività, sia fisica sia mentale, aiuta la vostra salute emotiva. Le persone che mantengono vivo e attivo il loro cervello si sentono meglio, perché non permettono alle difficoltà di invaderle. Tuttavia, oltre all’attività cerebrale, è necessaria anche l’attività fisica, dunque camminate, correte, andate in bici, andate in palestra; non importa cosa facciate, l’importante è che vi muoviate.

salute emotiva 3

Avete mai fatto caso a quante volte al giorno vi preoccupate per cose del passato? Di fronte a questi pensieri, dovete capire che il passato non si può cambiare e che non vi è dato sapere cosa vi porterà il futuro, dunque non ha senso angosciarsi; l’importante è vivere il presente.

Rilassatevi e attorniatevi di persone positive

Dormire bene e rilassarsi è fondamentale per la vostra salute fisica ed emotiva, vi regala riposo e benessere. Cercate di andare a letto tutti i giorni alla stessa ora e acquisite abitudini che facilitino il sonno, affinché questo sia rigeneratore. Trovate un momento in ogni giornata per rilassarvi o meditare.

salute emotiva 4

L’energia trasmessaci dalle persone positive della nostra vita è fondamentale. Cercate di allontanarvi dalle persone che vi stressano o che hanno atteggiamenti pessimisti e avvicinatevi, invece, a chi vi apprezza e a chi è capace di mostrarvi tutte le cose belle della vita, della vostra vita.

Se ne avete bisogno, cercate aiuto

Se avete bisogno dell’aiuto di un professionista, non esitate a chiederlo: non si tratta solo delle vostre emozioni, ma della vostra stessa vita. Uno specialista che vi ascolti e vi supporti può essere fondamentale in determinate circostanze della vostra vita e favorire il vostro sviluppo personale.

Non abbiate timore di ricorrere a una presenza che vi ascolti e che vi faccia vedere le cose in modo diverso; si tratta di crescere emotivamente e di imparare dai vostri errori per amarvi ogni giorno di più.

“Lentamente muore chi evita una passione, chi vuole solo nero su bianco e i puntini sulle i piuttosto che un insieme di emozioni; emozioni che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno sbaglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti agli errori ed ai sentimenti!”

(Pablo Neruda)