5 suggerimenti per creare buone relazioni

· 28 agosto 2015

L’amore include, non esclude. Moltiplica e somma, non divide.

Avvicina, non allontana. Abbraccia, non picchia.

Comprende, non giudica.

Dare vita a relazioni di qualità non è sempre semplice. La maggior parte delle persone vive così immersa nella sua routine, che non ha neanche il tempo di pensare a come crearle; a ciò, di solito, si somma una difficoltà immensa. Prima di tutto, prima di creare belle storie d’amore, bisogna riuscire ad amare sé stessi. Non è frequente che una coppia cominci la sua relazione con conflitti ed esperienze negative, quindi partiamo dal presupposto che ogni inizio è positivo. Senza dubbio, è questo il momento in cui si ha la palla dalla propria parte del campo. Viviamo in un continuo turbine di emozioni, di relazioni in scadenza e di ansie sentimentali. Cosa possiamo fare per dare vita a relazioni di qualità? Oggi vi parleremo dei principi basici dai quali non potete prescindere:

1. Siamo in due

Lo sapete che è inutile cercare la vostra dolce metà? Noi tutti siamo stati fatti interi, non a pezzi. Cercate una persona completa e integra con cui poter passare i vostri giorni. In una relazione di coppia ci sono due persone che condividono la loro vita, appigliandosi ai loro progetti, programmi e sentimenti.

2. La comunicazione è la soluzione

Ascoltate attentamente il vostro partner, riflettete ed equilibrate i vostri pensieri. Nell’era della tecnologia, la maggior parte delle coppie si è abituata a comunicare attraverso gli sms o le reti sociali. Questo comportamento si è rivelato molto dannoso, per diversi motivi; tra questi, il fatto che si sia creata una necessità di comunicazione costante e di controllo. La cosa peggiore è che questa non è altro che una comunicazione vuota, abitudinaria e per nulla passionale; per questa ragione, può portare a fraintendimenti molto pericolosi per il valore della fiducia.

3. Lasciate andare il passato

Tutti abbiamo vissuto esperienze belle e brutte che condizionano il nostro presente. Perdonate voi stessi e gli altri, e lasciate andare i sentimenti negativi. Il passato è passato; mettete via i vostri sentimenti passati e smettete di fare il confronto tra la realtà del presente con quella precedente. È giusto, ogni tanto, riprendere in mano il nostro zaino, per disfarci delle cose inutili e negative che contiene. Bisogna essere consapevoli del fatto che quel che facciamo è fortemente influenzato da ciò che portiamo dentro; perciò, è estremamente importante intraprendere periodicamente un nuovo viaggio dopo aver rinnovato l’equipaggiamento.

4. Usate le parole giuste

Quando si parla d’amore, ci sono parole magiche che aprono il cuore. Questo non vuol dire che dobbiamo recitare quotidianamente al nostro partner delle poesie, ma che dobbiamo mantenere una comunicazione comprensiva e un atteggiamento affettuoso alla base della nostra relazione. È molto importante che i “buongiorno” non soccombano alla routine e che i “ti amo” siano sempre sinceri e passionali. Bisogna evitare di lasciarsi trasportare dalla rabbia e di mancarsi di rispetto: questo principio è fondamentale e irrinunciabile. Niente e nessuno può giustificare un comportamento aggressivo e intransigente con il proprio amato.

5. Date quel che volete ricevere e parlate dal profondo del vostro cuore

L’affetto e il riconoscimento dell’altro sono altre premesse fondamentali delle relazioni. Dimostrate il vostro interesse, fate ridere il vostro partner, dategli amore; così facendo, state pur certi che riceverete le stesse cose. Questi cinque suggerimenti vi aiuteranno a creare una relazione sana e duratura. Tenete a mente il vostro obiettivo e non dimenticatevi che “il proposito di una relazione è trasformarsi nella persona più romantica che possiate essere”. (Robert Holden) Immagine per gentile concessione di Pavinee Chareonpanich