7 insegnamenti della single più famosa

· 17 agosto 2015

Dai 30 anni in su la vita non è un’esplosione, ma arte in movimento.

In molti sostengono che non vi sia nulla come la gioventù: tutto ha un sapore dolce, il sole non scotta mai, i primi baci arrivano dopo notti di sogni infiniti, quando si riceve un messaggio si corre a leggerlo entusiasti e curiosi, non bisogna pagare le bollette, il primo amore fa avvertire una sensazione unica e celestiale… Sono pochi gli over 30 che ricordano nitidamente la sensazione di aspettare piangendo un messaggio di risposta mai arrivato, le interminabili sessioni di esami, il fatto di comprare i vestiti solo con il permesso dei genitori, i dubbi a proposito di sé stessi e delle relazioni interpersonali.

donna single (2)

Carrie Bradshaw, della famosa serie “Sex and the City”, vuole mostrare che la vera gioventù arriva a 30 anni: le amiche sono quelle scelte per davvero, perché le altre vengono perse per il cammino e un messaggio senza risposta si trasforma in un “ok ragazze, che si fa stasera?” o in un “è lui che ci perde”. Oggi vogliamo ricordarvi alcuni dei suoi incredibili insegnamenti.

1. Non si esce per fare colpo, ma per divertirsi, ed è così che si vivono i momenti più interessanti

Farvi belle perché qualche ragazzo vi si avvicini? Le donne trentenni sanno già quanto sono interessanti (non che prima non lo fossero, è solo che non se ne erano rese conto), quindi se possono prendere l’iniziativa lo fanno. Tuttavia, il modo in cui lo fanno non le fa apparire disperate, bensì le rappresenta come un’ottima compagnia per conversare e divertirsi.

2. Scrivere è terapeutico

Carrie è un po’ nevrotica, la sua mente gira costantemente attorno a mille paranoie; tuttavia, questo suo guazzabuglio di idee si riordina con criterio quando si siede di fronte al suo computer per scrivere. A prima vista, quella tra una donna e uno schermo, potrebbe sembrare una relazione molto asettica; in realtà questo è il suo momento di riflessione e di pace.

donna single (3)

Dopo aver osservato quanto le è accaduto, Carrie prova a giungere a delle conclusioni, che però non sono affatto deduzioni sempliciotte: scrive a proposito delle cose che le succedono cercando di entrare in armonia con i lettori che leggono ogni settimana la sua rubrica. Se ci riesce, è perché, precedentemente, è entrata in armonia anche con se stessa. Su un foglio di carta o su uno schermo nulla appare più così caotico come prima, perché la trasposizione da dentro a fuori viene fatta con estrema sincerità, senza nascondere nulla. È per questo che il feeling con i lettori nasce facilmente. Carrie ci insegna che si può essere fragili ed estremamente “incasinati”, ma, allo stesso tempo, anche meravigliosi.

3. Non sono i tacchi a renderci meravigliose, ma il modo in cui li portiamo

L’attrazione di Carrie per tutte le sue Manolo e le altre scarpe può apparire meramente superficiale e materialista, in realtà si tratta di molto più di questo: per lei, le scarpe sono una metafora della vita.

“È un fatto assodato che non sia facile per le donne single essere comprese. È per questo che abbiamo bisogno di scarpe fantastiche, perché almeno camminarci dentro sia divertente”.

donna single (4)

Carrie ci insegna che essere single non è facile, quindi dobbiamo fare in modo che sia almeno divertente e tenersi alla larga dai drammi. Calzare un bel paio di scarpe, per esempio, è un’ottima idea, perché le donne single percorrono molta strada da sole e devono sentirsi bene con sé stesse.

Tuttavia, non serve a nulla spendere un patrimonio in scarpe se poi non credete che siano meravigliose per voi e per il momento che state vivendo. Camminate sicure e a testa alta; forse non avrete un uomo al vostro fianco che vi sostiene se cadete, ma una donna single deve essere sempre in grado di fare affidamento sulle proprie forze per stare in piedi senza aiuti esterni. Per Carrie, le Manolo non sono solo un lusso, bensì una forma di credere che può percorrere da sola e senza sforzi il cammino che ha davanti, ovviamente con molto stile.

4. La ricerca dell’amore è dura, ma ne vale la pena

Carrie è sempre sincera, sia quando è innamorata che quando è distrutta dal dolore; trova che questo sia il prezzo da pagare per poter vivere una vita piena. Non fa uso di strategie, non cerca scorciatoie, commette errori, è impulsiva, ma crede nella magia dell’amore, quell’amore che non si sceglie, ma si sente e nel quale immergersi con tutto il cuore e la testa. È una donna coraggiosa, non si accontenta del primo ragazzo che si innamora di lei, soprattutto se non corrisponde il suo amore. Ella ama essendo se stessa e senza aspettarsi niente in cambio: si sente piena di vita regalando il suo amore.

donna single (5)

“Cerco un amore. Un amore vero. Ridicolo, scomodo, che mi consumi, un amore di quelli che ti fanno credere di non poter vivere senza l’altro”.

5. Le amiche sono amori eterni e rendono le sofferenze minori

Molti studi ormai lo dicono: gli amici curano le nostre ferite e sono, in qualche modo, il riflesso di una parte di noi visti dall’esterno. Spesso le amiche litigano e si allontanano, ma una buona amica è sempre la miglior medicina quando l’anima è triste.

donna single (6)

“Dicono che nulla è per sempre: i sogni cambiano, le mode vanno e vengono … Ma l’amicizia non passa mai di moda”.

6. Non provate a cambiare, non sminuite le vostre passioni per sembrare più adatte al vostro uomo

Quando Mr. Big (soprannome del grande amore di Carrie nella serie) si sposa con un’altra, Carrie viene assalita dai dubbi. Comincia a riflettere assieme alle sue amiche, chiedendosi se è lei ad essere troppo complicata e pensando che per essere adatta per il matrimonio, forse, dovrebbe essere diversa. A questo punto, decide di cercare le risposte nella sua relazione con Big, in particolar modo recandosi al suo matrimonio; mentre cammina con la sua bionda chioma al vento, le compare davanti una carrozza con un cavallo che protesta a causa delle briglie.

donna single (8)

“Forse certe donne non sono fatte per essere domate, e devono correre libere fino a che non trovano qualcuno di selvaggio come loro ad accompagnarle.”

7. La relazione che avete con gli altri è appassionante, ma quella con voi stessi lo è ancora di più

donna single (9)

Alla fine della serie, possiamo capire tutti gli episodi precedenti. Carrie Bradshaw è una donna in cerca d’amore, ma, prima di tutto, di sé stessa.