I benefici del ridere a letto

· 11 febbraio 2015

Secondo uno studio clinico condotto solo su donne nell’unità di psichiatria dell’Università di Toronto, ridere e l’eccitamento sessuale femminile condividono vari aspetti durante fasi differenti:

C’è un aumento della temperatura corporea. Braccia, petto, collo e viso si arrossano.

La muscolatura del viso si contrae e la respirazione smette di essere spontanea e si velocizza. Le labbra e gli occhi si inumidiscono più rapidamente e la pelle acquista maggiore sensibilità.

Il corpo si rilassa profondamente lasciando spazio al benessere fisico e mentale.

Ridere aiuta a dissipare i pregiudizi e le tensioni nelle relazioni sessuali

Le relazioni sessuali vengono accompagnate spesso da certi pregiudizi che aggiunti alle precauzioni e all’ansia da prestazione finiscono per minimizzare il piacere. Il senso dell’umorismo e la risata relativizzano l’importanza delle cose che ci circondano e sono un’arma meravigliosa per combattere i tabù e gli aspetti negativi che possono comparire.

Trasferire il ridere nelle relazioni sessuali può diventare una medicina intensa e rivitalizzante. Un detto recita che la risata è l’orgasmo del volto poiché mobilita la stragrande maggioranza dei muscoli facciali. Una gran parte della muscolatura corporea si mobilita per il riflesso che genera un orgasmo, in cui la quantità di tensione scaricata provoca una sensazione di piacere, benessere e rilassamento molto intensa.

Potremmo dunque concludere che la combinazione di sesso e risata quando avviene senza far male o senza scherno, quando contribuisce alla disinibizione e genera un aumento di complicità, quando non altera la concentrazione né i preliminari di cui qualsiasi contatto sessuale ha bisogno, e quando non danneggia l’erotismo bensì lo nobilita e lo intensifica, risulta essere un connubio estremamente sano e conveniente per la vita di coppia.

Il sesso come gioco creativo

Ridere può convivere con il desiderio visto che è il diretto responsabile della diminuzione dell’ansia e dell’attivazione dei livelli di recettività al divertimento. In determinati momenti il sesso in combinazione con la risata è un gioco creativo e meraviglioso in cui si mescolano i bisogni primari, l’immaginazione, lo scherzo, il divertimento e l’allegria che completano l’intesa in maniera del tutto differente.

Possiamo rendere la nostra sessualità un farmaco tanto per il corpo quanto per lo spirito, e quando il ridere completa la relazione sessuale questa diventerà diversa, un’unione complice e sacra.